Apri il menu principale
Joaquín Botero
JoaquínBotero.jpg
Nazionalità Bolivia Bolivia
Altezza 170 cm
Peso 64 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 2014
Carriera
Squadre di club1
1997 Mariscal Braun 22 (18)
1998 Deportivo Municipal 24 (18)
1999-2003 Bolívar 132 (111)
2003-2006 Pumas UNAM 72 (14)
2006-2007 San Lorenzo 2 (0)
2007-2008 Deportivo Táchira 5 (0)
2008 Bolívar 25 (11)
2009-2010 Correcaminos UAT 28 (10)
2010 Al-Arabi 4 (3)
2011-2012 San José 16 (8)
2012-2013 non conosciuta Barasat ? (?)
2013-2014 Sport Boys 20 (5)
Nazionale
1999-2009 Bolivia Bolivia 48 (20)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Joaquín Botero Vaca (La Paz, 10 dicembre 1977) è un ex calciatore boliviano, di ruolo attaccante.

Indice

CarrieraModifica

ClubModifica

Dopo 133 reti nel Bolívar che lo rendono il secondo miglior marcatore nella storia del club,[1] di cui 49 in una sola stagione, quella del 2002, in cui si classificò al primo posto nel mondo per numero di gol segnati,[2] lasciò la squadra per giocare all'estero.

Trasferitosi ai Pumas, segnò tre reti in diciassette gare alla sua prima stagione, tre in nove gare alla seconda e undici in diciannove nell'Apertura 2004; nel 2006 si trasferì al San Lorenzo, in Primera División Argentina e nel 2007 al Deportivo Táchira in Venezuela. Nel 2008, svincolato, tornò al Bolívar, passando al Correcaminos UAT per il campionato di Clausura 2009 della Liga de Ascenso de México. Nel 2010 ha firmato un contratto con l'Al-Arabi Kuwait.

Il 30 gennaio 2012 viene acquistato dalla società indiana del Barasat per 180 mila dollari.[3]

NazionaleModifica

A partire dal 1999, Botero venne convocato regolarmente per la Bolivia, partecipando a competizioni come FIFA Confederations Cup 1999, Copa América 2001 e Copa América 2004. Il 1º aprile 2009 Botero segnò una tripletta nel 6-1 sull'Argentina[4], ma il 15 maggio dello stesso anno comunicò il suo ritiro dalla Nazionale, causato dalla mancanza di stimoli e motivazione.[5] Con 48 presenze e 20 reti, è il miglior marcatore della storia della Nazionale boliviana.[6]

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Bolívar: 2002
Pumas UNAM: Clausura 2004, Apertura 2004

IndividualeModifica

2002 (49 gol)

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica