Jocelyn Blanchard

calciatore francese

Jocelyn Blanchard (Béthune, 28 maggio 1972) è un dirigente sportivo ed ex calciatore francese, di ruolo centrocampista.

Jocelyn Blanchard
Jocelyn Blanchard - FK Austria Wien.jpg
Blanchard nel 2009 all'Austria Vienna
Nazionalità Francia Francia
Altezza 181 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Termine carriera 2011
Carriera
Giovanili
19??-19??Dunkerque
Squadre di club1
1990-1995Dunkerque162 (12)
1995-1998Metz108 (9)
1998-1999Juventus12 (0)
1999-2003Lens127 (3)
2003-2009Austria Vienna196 (8)
2009-2011Austria Kärnten21 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

CarrieraModifica

Cresce calcisticamente nel Dunkerque, con cui debutta nel calcio professionistico a 18 anni, giocando titolare in mezzo al campo. Nel 1995 debutta nella Ligue 1 con il Metz e nella stessa stagione vince la Coppa di Lega francese. Si rivela al grande pubblico come uno dei migliori giocatori della stagione 1997-98, che vede il Metz terminare secondo in campionato.

Approfitta del momento di notorietà per accettare l'offerta della Juventus, che lo acquista per la cifra di 7 miliardi di lire[1]. L'avventura in bianconero pare cominciare bene; realizza un apprezzabile gol, al termine di una grande partita, nell'amichevole agostana contro il Newcastle[2]. Tuttavia la stagione italiana si rivela un totale fallimento: disputa solo 12 gare di campionato, 6 di Coppa Italia e 3 in Champions League con prestazioni meno che mediocri[1][3].

Nell'estate 1999 viene quindi ceduto immediatamente al Lens. Tornato in Francia, contribuisce subito a un'ottima stagione del club che arriva alla semifinale di Coppa UEFA. Si laurea nuovamente vicecampione della Ligue nel 2002 dietro all'Olympique Lione e l'anno successivo, dopo quattro stagioni con Les Sang et Or, firma per l'Austria Vienna, club con cui vince un campionato nel 2005-2006 e tre Coppe d'Austria nel 2005, 2006 e 2007.

Il 5 giugno 2009, dopo circa 200 partite disputate con l'Austria Vienna, viene acquistato dall'Austria Kärnten[4]; con quest'ultima formazione, il 30 maggio 2011 chiude la carriera da giocatore.

Intraprende quindi la carriera da dirigente tornando al Lens, nel frattempo retrocesso in Ligue 2, venendo nominato direttore sportivo, carica che ricopre in due differenti periodi dal 2011 al 2017.

PalmarèsModifica

FC Metz: 1995-1996
Austria Vienna: 2005-2006
Austria Vienna: 2004-2005, 2005-2006, 2006-2007

NoteModifica

  1. ^ a b Marco Guidi, De La Peña, Lehmann e la meteora Blanchard: i peggiori acquisti del mercato '98-'99, su gazzetta.it, 12 luglio 2019.
  2. ^ Amichevoli 1998/99: Newcastle United-Juventus 2-1 10/08/1998, su myjuve.it.
  3. ^ Marco Regali Nai, Dizionario della Juventus (1900-2021), 2021, p. 849, ISBN 9798484462353.
  4. ^ Raimondo De Magistris, Blanchard all'Austria Kärnten, su tuttomercatoweb.com, 5 giugno 2009.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica