Apri il menu principale

Jock Mahoney

attore statunitense

BiografiaModifica

Di origini irlandesi e francesi, con ascendenze Cherokee, Jock Mahoney crebbe a Davenport (Iowa). Mentre frequentava l'Università dell'Iowa ad Iowa City, fu arruolato negli United States Marine Corps durante la seconda guerra mondiale, servendo sia come pilota che come istruttore di volo.

Dopo il congedo, Mahoney si trasferì a Los Angeles ed entrò nel mondo del cinema come stuntman, doppiando diversi divi dello schermo come Gregory Peck, Errol Flynn e John Wayne. Tra i film a cui partecipò come controfigura, va ricordato Le avventure di Don Giovanni (1948) di Vincent Sherman, interpretato da Flynn, nel quale Mahoney fece sfoggio della sua abilità acrobatica durante una sequenza che prevedeva il salto da una scala di pericolosa altezza.

Con il nome di Jacques O'Mahoney, alla fine degli anni quaranta l'attore recitò in numerosi cortometraggi e serial per la Columbia Pictures, tra cui Durango Kid, in cui succedette allo stuntman Ted Mapes e fece da controfigura al protagonista Charles Starrett, rimpiazzandolo nelle scene d'azione nelle quali il personaggio di Durango Kid indossava sempre una maschera. Tra la fine del decennio e l'inizio degli anni cinquanta, Mahoney si fece un certo nome come star di serial d'avventura, rivelando anche insospettate doti di attore brillanti che mise a frutto in commedie slapstick con protagonista il trio comico I tre marmittoni (The Three Stooges).

La celebrità giunse per Mahoney grazie al piccolo schermo e all'interessamento dell'attore e cantante Gene Autry, il quale lo propose per il ruolo di protagonista nella serie televisiva western Le avventure di Rex Rider, che andò in onda dal 1951 al 1953 per un totale di 79 episodi (di cui l'ultimo girato nel 1959, sei anni dopo la chiusura della serie). Partner di Mahoney (il cui personaggio nella serie è chiamato semplicemente il "Range Rider") fu Dickie Jones, nei panni di Dick West. Nel 1958 Mahoney fu protagonista di un'altra popolare serie western, Yancy Derringer, prodotta dalla CBS in 34 episodi. Il personaggio di Derringer interpretato da Mahoney è un gentiluomo che vive a New Orleans dopo la fine della Guerra civile, ed è accompagnato nelle sue avventure da un fedele amico muto a cui ha salvato la vita, l'indiano Pahoo Katchewa (impersonato da X Brands).

Nella seconda metà degli anni cinquanta l'attore recitò in numerose pellicole western ed ebbe finalmente un ruolo da protagonista anche sul grande schermo in Testamento di sangue (1958), in cui recitò al fianco di Kim Hunter. Nel 1960 Mahoney apparve nel ruolo del villain Coy Banton nel film d'avventura Tarzan il magnifico, come antagonista di Gordon Scott, all'epoca interprete ufficiale del personaggio di Tarzan. Mahoney era già stato preso in considerazione per il ruolo del celebre uomo-scimmia nel 1948, quando si cercava il sostituto di Johnny Weissmuller, ma il ruolo era poi andato a Lex Barker. L'occasione si ripresentò proprio dopo l'uscita di Tarzan il magnifico, quando il produttore Sy Weintraub – alla ricerca di un nuovo interprete del "re della giungla" – trovò in Mahoney il candidato ideale per doti atletiche e prestanza fisica.

Nel 1962, Mahoney divenne il tredicesimo attore a impersonare Tarzan, come protagonista del film Tarzan in India, ambientato appunto in India e girato in loco. Un anno più tardi tornò a indossare i medesimi panni nella pellicola Le tre sfide di Tarzan (1963), questa volta girato in Thailandia. Le riprese effettuate nella giungla thailandese furono faticose, mentre gravi disturbi quali febbre e dissenteria misero in seria difficoltà Mahoney, al punto che gli occorse quasi un anno e mezzo di tempo per riprendersi dopo la fine del film. I problemi di salute, uniti alle intenzioni di Sy Weintraub di rinnovare ulteriormente l'immagine cinematografica di Tarzan, portarono alla risoluzione consensuale del contratto tra Mahoney e la produzione, dopo soli due film (il suo successore sullo schermo sarà Mike Henry).

Per alcuni anni Mahoney rimase lontano dalle scene e vi fece ritorno solo nel 1967, ricoprendo il ruolo del villain proprio nella serie televisiva Tarzan, nella quale il "re della giungla" era interpretato dall'attore Ron Ely. Apparve inoltre in altre celebri serie dell'epoca, come Batman (1968), e Hawaii Squadra Cinque Zero (1971).

Nel 1973, durante le riprese di un episodio della serie Kung Fu, Mahoney fu colpito da un ictus dal quale si riprese, sebbene in seguito dovesse far talvolta ricorso alla sedia a rotelle. Negli ultimi anni della sua carriera apparve ancora in episodi delle serie Le strade di San Francisco (1974), Truck Driver (1979-1981), e Professione pericolo (1982-1984). Tra i suoi ultimi impegni artistici, da ricordare l'incarico di coordinatore delle sequenze di "stunt" nel film Tarzan, l'uomo scimmia, diretto nel 1981 da John Derek.

Vita privataModifica

Dal primo matrimonio con Lorraine O'Donnell, Mahoney ebbe due figli. Risposatosi nel 1959 a Las Vegas con l'attrice Margaret Field, da lei ebbe una figlia, Princess O'Mahoney, nata nel 1962.

Dopo il divorzio dalla Field nel 1968, l'anno successivo Mahoney si sposò per la terza volta con l'attrice Autumn Russell, che gli fu accanto fino alla morte, avvenuta per un altro ictus che lo colpì il 14 dicembre 1989, pochi giorni dopo che l'attore era stato coinvolto in un incidente stradale a Bremerton (Washington).

Patrigno dell'attrice Sally Field (figlia della sua seconda moglie Margaret), Mahoney lavorò con lei e con Burt Reynolds nel film Collo d'acciaio (1978), in cui apparve come stuntman in una scena che prevedeva l'utilizzo di una sedia a rotelle.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Doppiatori italianiModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN61811014 · ISNI (EN0000 0000 8141 4483 · LCCN (ENno2010123664 · GND (DE1047396432 · BNF (FRcb14689517p (data) · WorldCat Identities (ENno2010-123664