Apri il menu principale

Joe Viterelli

attore cinematografico statunitense

CarrieraModifica

Viterelli incominciò la sua carriera come imprenditore nella nativa New York, fino al giorno in cui il suo amico Leo Penn, regista e padre di Sean Penn, lo persuase a diventare un attore in virtù del suo aspetto e dei tratti tipici di un italiano del sud. Il primo film in cui recitò fu Stato di grazia, dove impersonava il capomafia Borrelli. Da allora fu un susseguirsi di ruoli in tutti i più importanti e noti film di mafia, di cui divenne uno dei caratteristi più riconoscibili, pur non avendo mai ricoperto il ruolo del protagonista.

Morì a 66 anni il 28 gennaio 2004 a Las Vegas, a causa di una emorragia allo stomaco dovuta a complicazioni per un intervento al cuore. Ai suoi funerali parteciparono i più noti volti del cinema hollywoodiano, tra cui Robert De Niro, suo compagno di set in Terapia e pallottole e Un boss sotto stress.

Vita privataModifica

Nel 1960 si sposò con Catherine Brennan con cui rimase fino alla morte. Hanno avuto cinque figli.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Doppiatori italianiModifica

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Joe Viterelli è stato doppiato da:

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN75976324 · ISNI (EN0000 0000 8040 2165 · LCCN (ENno2001101833 · WorldCat Identities (ENno2001-101833
  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema