Joel Courtney

attore statunitense

Joel Dabney Courtney (Monterey, 31 gennaio 1996) è un attore statunitense conosciuto soprattutto per il ruolo di Joseph "Joe" Lamb nel film di J. J. Abrams Super 8, di cui ha ricevuto plauso dalla critica e un Saturn Award. È conosciuto anche per il ruolo di Lee Flynn nella serie di film The Kissing Booth.

Joel Courtney nel 2018

Biografia

modifica

Courtney è nato a Monterey, California, il 31 gennaio 1996 e vive a Moscow, nell'Idaho.[1] I suoi genitori, Carla e Dale Courtney, sono entrambi insegnanti in una scuola privata a Moscow. Joel è il minore di quattro figli: ha due fratelli maggiori, Caleb e Josh, ed una sorella maggiore Chantelle. Nel 2010 Joel, allora quattordicenne, partì per un viaggio a Los Angeles per andare a trovare uno dei suoi fratelli, che abitava lì dopo essersi trasferito per intraprendere il ruolo di attore, durante la prima settimana di chiusura della scuola per le vacanze estive, dove sperava di ottenere la parte in una pubblicità e guadagnare 100 dollari.[2]

Vita privata

modifica

È legato sentimentalmente alla consulente di bellezza Mia Scholink; la coppia è fidanzata ufficialmente dal 2017 ed il 27 settembre 2020 si è sposata a Phoenix.[3]

Carriera

modifica

Il direttore del casting Patti Kalles avvisò Courtney dell'audizione per il film della Paramount Pictures Super 8, co-prodotto, scritto e diretto da J. J. Abrams e prodotto da Steven Spielberg e Bryan Burk. Dopo 11 richiami,[4] Courtney ha ottenuto il ruolo del protagonista del film, Joseph "Joe" Lamb.

Il film venne distribuito il 10 giugno 2011 e tratta di un gruppo di bambini che sono costretti a trattare con strane avvenimenti nella loro piccola città.[5] Il 26 luglio 2012 Courtney vinse un Saturn Award for Best Performance by a Younger Actor per il suo ruolo in Super 8.

Nell'agosto 2011, Courtney ha girato Tom Sawyer & Huckleberry Finn in Bulgaria,[6] un adattamento del romanzo Le avventure di Tom Sawyer di Mark Twain. Courtney interpreta il personaggio di Tom Sawyer mentre Jake T. Austin quello di Huckleberry Finn. Scritto e diretto da Jo Kastner, il film venne prodotto da Weinhart e Kastner.[6]

Sempre nell'estate del 2011 è protagonista dello spot televisivo del romanzo The Dragon's Tooth di N. D. Wilson.[7]

Insieme a Isabelle Fuhrman (Orphan), Courtney ha recitato nel film thriller/horror Don't Let Me Go, nel quale interpreta il ruolo di un adolescente scontento che si unisce a suo padre in campeggio solo per avere un run-in con le forze ultraterrene. Il film è stato girato dal mese di settembre a ottobre del 2011 nella Carolina del Nord.[6]

Nella primavera del 2012 Courtney ha girato per la Fox TV il film Rogue, diretto da Brett Ratner.[8]

Nel novembre del 2012 Courtney ha recitato in Mercy, pellicola basata su un racconto di Stephen King, prodotta dalla Blumhouse Productions e distribuita dalla Universal Studios.[9] Mercy, girato nella Simi Valley, in California dal gennaio al febbraio 2013, venne rilasciato in DVD e VOD il 7 ottobre 2014.[10]

Nell'aprile 2013 Courtney ha recitato in Dear Eleanor, un film sul tema del passaggio all'età adulta su due migliori amiche (Isabelle Fuhrman e Liana Liberato) in viaggio attraverso gli Stati Uniti del 1962 per incontrare la loro eroina d'infanzia, Eleanor Roosevelt. Il film venne prodotto dalla Appian Way Productions di Leonardo DiCaprio.[11][12]

Nel luglio 2013 Courtney ha recitato nel film Sins of our Youth, storia di quattro adolescenti che accidentalmente uccidono un giovane ragazzo.[13] Gli altri attori protagonisti del film furono Lucas Till (X-Men - L'inizio) e Ally Sheedy (Breakfast Club).

Nel 2014 Courtney ha recitato nella serie televisiva The Messengers insieme a Shantel VanSanten (One Tree Hill), Diogo Morgado (Son of God), Sofia Black D'Elia (Skins) e J. D. Pardo (Revolution).[14]

Nell'agosto del 2014 Courtney ha recitato nel film The River Thief insieme al cantautore country Tommy Cash, Paul Johansson (One Tree Hill) e Bas Rutten.[15]

Nell'ottobre 2015 è entrato a far parte del cast del film Replicate, nel quale recita accanto a Cam Gigandet e Calum Worthy. Il film è attualmente in fase di post-produzione.[16]

Nell'aprile 2017, Courtney è entrato a far parte del cast del film F*&% the Prom, nel quale recita accanto a Danielle Campbell (The Originals) e Cameron Palatas (Pass the Light). Il film è attualmente in fase di post-produzione.[17]

Filmografia

modifica

Televisione

modifica

Riconoscimenti

modifica

Doppiatori italiani

modifica
  1. ^ Moscow youth gets starring turn in big summer flick
  2. ^ Joel Courtney - Biography - IMDb
  3. ^ (EN) The Kissing Booth's Joel Courtney and Longtime Love Mia Scholink Are Married! See Their Sweet Photos, su PEOPLE.com. URL consultato il 2 ottobre 2020.
  4. ^ Rising Star: 'Super 8' Breakout Joel Courtney, su accesshollywood.com.
  5. ^ Cast Set for J.J. Abrams' Super 8, su ComingSoon.net, 20 settembre 2010. URL consultato il 23 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 12 ottobre 2012).
  6. ^ a b c Jeff Sneider, 'Super 8' star is today's Tom Sawyer, in Variety, 23 giugno 2011.
  7. ^ https://www.youtube.com/watch?v=eurRb2Lt5-o The Dragon's Tooth. Official book trailer (Featuring JOEL COURTNEY)
  8. ^ (EN) Rogue, su IMDb, IMDb.com.
  9. ^ Kit Borys, 'Walking Dead,' 'Super 8' Actors to Star in Stephen King's 'Mercy' (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 30 novembre 2012.
  10. ^ (EN) Mercy, su IMDb, IMDb.com.
  11. ^ Isabelle Fuhrman Joins Kevin Connolly-Helmed ‘Dear Eleanor’, su Deadline, 23 maggio 2013. URL consultato il 6 giugno 2013.
  12. ^ Ed Sealover, Hollywood comes to Colorado: 3 films to be made here under incentives program, in Denver Business Journal, 14 febbraio 2013. URL consultato l'11 giugno 2013.
  13. ^ Dave McNary, Lucas Till, Joel Courtney, Ally Sheedy Join ‘Sins of Our Youth’, su Variety, 7 agosto 2013.
  14. ^ (EN) The Messengers, su IMDb, IMDb.com.
  15. ^ (EN) The River Thief, su IMDb, IMDb.com.
  16. ^ (EN) Replicate, su IMDb, IMDb.com.
  17. ^ (EN) F*&% the Prom, su IMDb, IMDb.com.

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica
Controllo di autoritàVIAF (EN221026894 · ISNI (EN0000 0003 5971 4107 · LCCN (ENno2011192893 · GND (DE1173287280 · BNE (ESXX5265098 (data) · BNF (FRcb165687824 (data) · CONOR.SI (SL211822691