Johan Remen Evensen

saltatore con gli sci norvegese
Johan Remen Evensen
Johan Remen Evensen NOR.JPG
Johan Remen Evensen a Holmenkollen nel 2010
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 179 cm
Salto con gli sci Ski jumping pictogram.svg
Squadra Molde og Omegn IF
Termine carriera 2012
Palmarès
Olimpiadi 0 0 1
Mondiali 0 2 0
Mondiali di volo 0 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Johan Remen Evensen (Hadsel, 15 settembre 1985) è un ex saltatore con gli sci norvegese, vincitore di varie medaglie olimpiche e iridate.

BiografiaModifica

In Coppa del Mondo esordì il 6 dicembre 2008 a Trondheim (10°), ottenne il primo podio il 14 dicembre successivo a Pragelato (3°) e la prima vittoria il 21 marzo 2009 a Planica.

L'11 febbraio 2011 stabilì il nuovo primato mondiale di distanza con una misura di 243,0 metri, ottenuto sul Vikersundbakken di Vikersund. Poco dopo Evensen migliorò questo primato, portandolo a 246,5 metri. La misura è rimasta imbattuta fino al 2015, quando è stata superata dallo sloveno Peter Prevc (250 m)[1].

In carriera prese parte a un'edizione dei Giochi olimpici invernali, Vancouver 2010 (15° nel trampolino lungo, 3° nella gara a squadre), a due dei Campionati mondiali, vincendo due medaglie, e a una dei Mondiali di volo, vincendo una medaglia.

Annunciò il ritiro nel febbraio 2012, dopo aver mancato la convocazione per i Mondiali di volo di Vikersund[2].

PalmarèsModifica

OlimpiadiModifica

MondialiModifica

Mondiali di voloModifica

Coppa del MondoModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 11º nel 2011
  • 14 podi (6 individuali, 8 a squadre):
    • 2 vittorie (1 individuale, 1 a squadre)
    • 7 secondi posti (2 individuali, 5 a squadre)
    • 5 terzi posti (3 individuali, 2 a squadre)

Coppa del Mondo - vittorieModifica

Data Località Nazione Trampolino
21 marzo 2009 Planica   Slovenia Letalnica HS215
(con Tom Hilde, Anders Jacobsen e Anders Bardal)
12 febbraio 2011 Vikersund   Norvegia Vikersundbakken HS225

NoteModifica

  1. ^ (DEENPL) Ski flying world records, in Skisprungschanzen.com. URL consultato il 14 febbraio 2015.
  2. ^ Johan Remen Evensen annuncia il ritiro [collegamento interrotto], in Wintersport-news.it, 20 febbraio 2012. URL consultato il 21 maggio 2012.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN294631435 · ISNI (EN0000 0003 9966 6576 · WorldCat Identities (ENviaf-294631435