Apri il menu principale

Johann Jakob Wagner (Ulma, 1775Nuova Ulma, 1841) è stato un filosofo tedesco.

BiografiaModifica

[1]Compì i suoi studi a Jena dove ebbe modo di conoscere Fichte. Docente a Würzburg dal 1803 divenne qui amico e discepolo di Schelling dal quale si discostò negli ultimi anni della sua vita. Il suo pensiero che riprende i temi centrali dell'idealismo si basa sull'idea che pensare è calcolare e quindi che fosse possibile tradurre la filosofia della natura in termini matematici.

OpereModifica

  • Organon der menschlichen Erkenntnis (1830 e 1851)

NoteModifica

  1. ^ Ove non indicato diversamente, le informazioni contenute nella voce hanno come fonte Dizionario di filosofia (2009) alla voce corrispondente
Controllo di autoritàVIAF (EN44424988 · ISNI (EN0000 0001 0851 3167 · LCCN (ENno89009983 · GND (DE10430409X · CERL cnp01355548