John Doman

attore statunitense

John Doman (Filadelfia, 9 gennaio 1945) è un attore statunitense.

John Doman nel 2013

Biografia

modifica

Cresciuto a Filadelfia, ottiene una borsa di studio come giocatore di football americano per l'università cittadina dove, dopo il servizio militare in Vietnam (1967-68), ottiene un MBA. Nel 1971 va a lavorare nella pubblicità a New York ma, colpito da film come Il laureato e Un uomo da marciapiede, prende la decisione di diventare attore. Così, per diversi anni, di giorno lavora nella pubblicità, di notte studia recitazione e nei week-end partecipa a produzioni Off-Off Broadway, specializzandosi in ruoli autoritari come poliziotti, militari, avvocati.

È solo superati i quaranta anni che comincia ad apparire in svariate serie televisive come Law & Order - I due volti della giustizia, Star Trek: Deep Space Nine, NYPD - New York Police Department, E.R. - Medici in prima linea, The Practice - Professione avvocati, Oz, Giudice Amy e Gotham (nel ruolo del boss mafioso Carmine Falcone), e in film come Die Hard - Duri a morire, Cop Land e Mystic River.

Nel 2002 ottiene un ruolo da protagonista in The Wire, serie poliziesca di successo in cui interpreta, per cinque stagioni, il comandante William Rawls. Nel 2010 ha un ruolo secondario nel film The Company Men, ma è con la serie televisiva I Borgia che arriva il successo internazionale, nel ruolo del controverso e carismatico Papa Alessandro VI, al secolo Rodrigo Borgia.

Filmografia

modifica

Televisione

modifica

Videogiochi

modifica

Doppiatori italiani

modifica

Nelle versioni in italiano delle opere in cui ha recitato, John Doman è stato doppiato da:

Da doppiatore è stato sostituito da:

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica
Controllo di autoritàVIAF (EN76035782 · ISNI (EN0000 0001 2281 9787 · LCCN (ENno2004102617 · GND (DE142980617 · BNE (ESXX5322962 (data) · BNF (FRcb14486482s (data) · J9U (ENHE987007455054805171