John Godina

pesista e discobolo statunitense
John Godina
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 193 cm
Peso 129 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Getto del peso
Lancio del disco
Record
Peso 22,20 m (2005)
Peso 21,83 m (indoor – 2005)
Disco 69,91 m (1998)
Società Reebok Running Club
Adidas
Ritirato 2008
Carriera
Nazionale
1991-2005 Stati Uniti Stati Uniti
Palmarès
Giochi olimpici 0 1 1
Mondiali 3 0 0
Mondiali indoor 1 2 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 28 luglio 2010

John Carl Godina (Fort Sill, 31 maggio 1972) è un ex pesista e discobolo statunitense, vincitore di 3 titoli mondiali nel getto del peso (1995, 1997, 2001) e un titolo mondiale indoor nel 2001 sempre nel peso.

Ha un primato personale di 22,20 nel getto del peso, risultato che lo piazza al 13º posto nella graduatoria mondiale di tutti i tempi[1], e di 69,91 nel disco, risultato che lo colloca al 23º posto sempre nelle graduatorie mondiali all-time.[2]

BiografiaModifica

ProgressioneModifica

PalmarèsModifica

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Misura Note
1995 Mondiali   Göteborg Getto del peso   Oro 21,47 m
Lancio del disco 10º 60,84 m
1996 Olimpiadi   Atlanta Getto del peso   Argento 20,79 m
1997 Mondiali indoor   Parigi Getto del peso   Bronzo 20,87 m
Mondiali   Atene Getto del peso   Oro 21,44 m
Lancio del disco 65,40 m
1999 Mondiali indoor   Maebashi Getto del peso   Argento 21,06 m  
Mondiali   Siviglia Getto del peso 20,35 m
Lancio del disco 16º 62,27 m
2000 Olimpiadi   Sydney Getto del peso   Bronzo 21,20 m
Lancio del disco 17º 61,60 m
2001 Mondiali indoor   Lisbona Getto del peso   Oro 20,82 m  
Mondiali   Edmonton Getto del peso   Oro 21,87 m
2003 Mondiali indoor   Birmingham Getto del peso   Argento 21,23 m
Mondiali   Parigi Getto del peso 19,84 m
2004 Olimpiadi   Atene Getto del peso [3] 20,19 m
2005 Mondiali   Helsinki Getto del peso 17º 19,54 m

NoteModifica

  1. ^ (EN) Graduatorie all-time getto del peso, IAAF.org. URL consultato il 23 luglio 2010.
  2. ^ (EN) Graduatorie all-time lancio del disco, IAAF.org. URL consultato il 23 luglio 2010.
  3. ^ Da 9º passa 8º dopo la squalifica dell'ucraino Jurij Bilonoh.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica