Apri il menu principale

John Love

pilota automobilistico zimbabwese
John Love
Nazionalità Rhodesia Rhodesia
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Categoria Formula 1
Carriera
Carriera in Formula 1
Stagioni 1962-1965, 1967-1972
Scuderie Cooper, Brabham, Lotus, March, Surtees
Miglior risultato finale 11° (1967)
GP disputati 10 (9 partenze)
Podi 1
Punti ottenuti 6
Statistiche aggiornate al Gran Premio del Sud Africa 1972

John Maxwell Lineham Love (Bulawayo, 7 dicembre 1924Bulawayo, 25 aprile 2005) è stato un pilota automobilistico zimbabwese.

BiografiaModifica

Dopo aver cominciato a correre nella natia Rhodesia, Love si trasferì in Europa nei primi anni sessanta a correre per la squadra di Formula Junior di Ken Tyrrell, ma per vari motivi (tra cui un incidente) non riuscì ad ottenere grandi risultati. Si impose però nel 1962 nel campionato turismo britannico. Ritornò allora in Sudafrica dove si dedicò alle gare di Formula 1 locali, allora frequenti, che si alternavano a gare internazionali quando le principali scuderie si spostavano in Africa per il Gran Premio del Sud Africa o le gare di contorno non valide per il campionato mondiale.

Vinse per ben sei volte il Campionato sudafricano di Formula 1. Nel Gran Premio del Sud Africa 1967 Love si trovò a guidare una Cooper di due anni prima modificata con un motore "Tasman" Climax FPF da 2700 cc, vettura adatta per gare locali ma non all'altezza dei migliori piloti della Formula 1 al volante di monoposto da 3000 cc. Ciò nonostante, e a 42 anni, Love si qualificò quinto e in gara si ritrovò in testa quando al 61º giro sia Jack Brabham che Denny Hulme si ritirarono a causa delle condizioni torride del circuito di Kyalami.

Love dovette però fermarsi ai box per un rifornimento di carburante (la sua vettura non aveva l'autonomia di un intero Gran Premio) e così terminò al secondo posto dietro Pedro Rodríguez in una Cooper ufficiale a motore Maserati, un grosso risultato per un privato in una vettura antiquata. L'anno successivo Love salì di nuovo all'onore della cronaca per aver corso in una Brabham colorata con le insegne della marca di sigarette Gunston, il primo esempio di sponsorizzazione professionale nella Formula 1.

Love muore nel 2005 e riceve sepoltura all'interno della chiesa apostolica della pentecoste di Bulawayo.

Risultati in Formula 1Modifica

1962 Scuderia Vettura                   Punti Pos.
Pilota privato Cooper T55 8 0
1963 Scuderia Vettura                     Punti Pos.
Pilota privato Cooper T55 9 0
1964 Scuderia Vettura                     Punti Pos.
Cooper Cooper T73 NQ 0
1965 Scuderia Vettura                     Punti Pos.
Pilota privato Cooper T55 Rit 0
1967 Scuderia Vettura                       Punti Pos.
Pilota privato Cooper T79 2 6 11º
1968 Scuderia Vettura                         Punti Pos.
Team Gunston Brabham BT20 9 0
1969 Scuderia Vettura                       Punti Pos.
Team Gunston Lotus 49 Rit 0
1970 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
Team Gunston Lotus 49 8 0
1971 Scuderia Vettura                       Punti Pos.
Team Peco/Gunston March 701 Rit 0
1972 Scuderia Vettura                         Punti Pos.
Team Gunston Surtees TS9 16 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Solo prove/Terzo pilota Non qualificato Ritirato/Non class. Squalificato Non partito

Collegamenti esterniModifica