Apri il menu principale

John Michael Miller

arcivescovo cattolico canadese
John Michael Miller, C.S.B.
arcivescovo della Chiesa cattolica
Coat of arms of John Michael Miller.svg
Veritati servire
 
TitoloVancouver
Incarichi attualiArcivescovo metropolita di Vancouver (dal 2009)
Incarichi ricoperti
 
Nato9 luglio 1946 (73 anni) ad Ottawa
Ordinato presbitero29 giugno 1975 da papa Paolo VI
Nominato arcivescovo25 novembre 2003 da papa Giovanni Paolo II
Consacrato arcivescovo12 gennaio 2004 dal cardinale Zenon Grocholewski
 

John Michael Miller (Ottawa, 9 luglio 1946) è un arcivescovo cattolico canadese naturalizzato statunitense, dal 2 gennaio 2009 arcivescovo metropolita di Vancouver.

Indice

BiografiaModifica

John Michael Miller è nato a Ottawa il 9 luglio 1946.

Formazione e ministero sacerdotaleModifica

Nel 1966 è entrato nella Congregazione di San Basilio che ha come scopo principale l'educazione dei giovani. È stato ordinato presbitero il 29 giugno 1975 da papa Paolo VI. Nel 1969 ha conseguito il Bachelor of Arts presso all'Università di Toronto e, nel 1974, la laurea in teologia all'University of St. Michael's College. Presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma, nel 1976 ha conseguito la licenza in teologia dogmatica e, nel 1979, il dottorato in teologia. Nel 1972 per un anno ha insegnato in un corso di scienze politiche agli studenti del liceo San Giuseppe di Ottawa. Dal 1979 al 1987 è stato docente di teologia dogmatica all'Università San Tommaso di Houston. Nel 1987 è diventato vicepresidente dell'ateneo. Nel 1992 è entrato nella Segreteria di Stato della Santa Sede come addetto. Nel 1997 è tornato in Texas come presidente dell'Università San Tommaso. Il 28 marzo 2003 ha ottenuto la cittadinanza statunitense.

Ministero episcopaleModifica

Il 25 novembre 2003 è stato nominato arcivescovo titolare di Vertara e segretario della Congregazione per l'educazione cattolica. Ha ricevuto l'ordinazione episcopale il 12 gennaio successivo dal cardinale Zenon Grocholewski, prefetto del dicastero, coconsacranti il vescovo di Galveston-Houston Joseph Anthony Fiorenza e quello di London Ronald Peter Fabbro.

Il 1º giugno 2007 papa Benedetto XVI lo ha nominato arcivescovo coadiutore di Vancouver, sede a cui è succeduto il 2 gennaio 2009.

Fin dal suo arrivo a Vancouver, ha implementato l'apostolato dell'educazione cattolica per insegnanti, ha istituito un ufficio di primo ministero, ha aperto un ufficio di comunicazione ufficiale e supervisionato il lancio del nuovo sito web della diocesi. Ha anche iniziato il primo programma di diaconato permanente nell'arcidiocesi e, nell'autunno del 2011, ha aperto un ufficio di sviluppo arcidiocesano che sovrintende al progetto Advance e sviluppa un piano globale per implementare nuove attività di raccolta fondi.

Ha fatto parte della comitato di tre vescovi nominato dalla Congregazione per la dottrina della fede in preparazione dell'ordinariato personale in America settentrionale.

È stato anche vicepresidente della Pontificia opera delle vocazioni sacerdotali, membro del Pontificio consiglio della pastorale per i migranti e gli itineranti (2004 - 2008) e del Pontificio comitato per i congressi eucaristici internazionali e consultore della Congregazione per i vescovi (2004 - 2007). Ha pubblicato sette libri e più di cento articoli. Conosce l'inglese, il francese, l'italiano e lo spagnolo. Legge il latino e il tedesco.

Genealogia episcopaleModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN100221510 · ISNI (EN0000 0001 1777 1862 · LCCN (ENn81123365 · BAV ADV11688093