John Sposito

compositore e artista italiano

John Sposìto, noto anche come Gianni Sposito (Roma, 14 gennaio 1958), è un compositore e artista italiano.

John Sposìto
NazionalitàBandiera dell'Italia Italia
GenereNew age
Musica d'ambiente
Musica elettronica
Periodo di attività musicale1974 – in attività
StrumentoSintetizzatori
Pianoforte
EtichettaRCA
Prestige Records
Album pubblicati19
Sito ufficiale

Biografia modifica

Fin dal 1970 John Sposìto sperimentava una forma di musica elettronica, che a quei tempi era considerata troppo all'avanguardia per la discografia pubblicata dalla BMG (ex RCA). A quei tempi Sposìto era soprannominato "il Vangelis italiano".[1]

Negli anni settanta a Sposìto vennero commissionate vaire colonne sonore per film e documentari, e fu solo negli anni ottanta che, su etichetta RCA, uscì un LP dal titolo Cosmograffiti, tratto dalla colonna sonora di una serie televisiva di fantascienza dal titolo Ora zero e dintorni, che è stata la prima fiction seriale prodotta in Italia, con la regia di Lucio Gaudino e Andrea Ferreri.[1]

Nella prima metà degli anni novanta - grazie alla Prestige Records e all'edizione musicale inglese St.James Records - riuscì ad ottenere un contratto discografico ed editoriale per sette CD, venduti in tutto il mondo.[1] Molti dei suoi brani sono stati inseriti in compilations con i più grandi della musica elettronica-new age (Vangelis, Alan Parson, Philip Glass).

Ha inoltre composto musiche per film e documentari, realizzando innumerevoli colonne sonore per serie di animazione. È Socio Onorario dell'Unione Nazionale Scrittori ed Artisti dal 2007

Nel 2019 ha scritto le musiche del brano Mesiac inserito nell'album Real Newz del famoso gruppo slovacco Kontrafakt ai vertici delle classifiche della Repubblica Ceca e Slovacca.

Lavori modifica

Filmografia modifica

Cartoni animati modifica

Documentari modifica

  • Dante il sogno di un'Italia libera (Dante's divine politics)
  • The Dermosphere: Our Personal Environment, premiato al Festival Industriale di Venezia nel 1991
  • Ouroboros
  • Le Alpi di Messner
  • Free K2, premiato a Washington nel 1991 al Mountain Film Festival produzione Mountain Wilderness
  • Il Caso Mussolini
  • Il Caso Hitler
  • Lo Zoo oggi
  • Aquarium

Discografia modifica

  • Dante il sogno di un'Italia libera
  • Denebola
  • Cosmograffiti
  • Non aver paura della Zia Marta
  • Riflessi di Luce
  • Tienanmen Syndrome
  • Stream Of Gold
  • Free K2
  • Ouroboros
  • The Aquarius Era
  • Voyager I
  • Dermosphera
  • La Passione di Cristo
  • Morrison
  • Paraisos
  • The Black Corsair
  • Hua Mulan
  • Simba è nato un Re
  • La Leggenda del Titanic

Note modifica

  1. ^ a b c Biografia[collegamento interrotto]

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN249758642 · ISNI (EN0000 0003 7047 8870