Jon Lormer

attore statunitense

Jon Lormer (Canton, 7 maggio 1906Burbank, 19 marzo 1986) è stato un attore statunitense.

Ha recitato in 33 film dal 1958 al 1987 ed è apparso in oltre 120 produzioni televisive dal 1950 al 1984. È stato accreditato anche con i nomi John Lorimer e John Lormer.[1]

BiografiaModifica

Jon Lormer nacque a Canton, in Ohio, il 7 maggio 1906. Cominciò la sua carriera di attore a teatro a New York. Debuttò in televisione nel 1950 nell'episodio Subway Express della serie televisiva antologica The Ford Theatre Hour.

Per la televisione, interpretò, tra gli altri, il ruolo di Harry Tate in 6 episodi della serie televisiva Lawman dal 1958 al 1959, di Sam Watkins in 7 episodi della serie The Real McCoys dal 1959 al 1960, del medico autoptico in 12 episodi della serie Perry Mason dal 1959 al 1963 e del giudice Irwin A. Chester in 18 puntate del soap opera Peyton Place dal 1966 al 1968. Lormer mappare anche in tre episodi della serie classica di Star Trek e fu inoltre insegnante di recitazione all'American Theater Wing di New York.[2]

Ha continuato la sua carriera televisiva fino agli inizi degli anni 80. La sua ultima apparizione sul piccolo schermo avvenne nell'episodio Help Wanted: Angel della serie televisiva Autostop per il cielo, andato in onda il 21 novembre 1984, che lo vede nel ruolo di Martin Lamm, mentre per il grande schermo l'ultima interpretazione risale al film Beyond the Next Mountain del 1987 in cui interpreta Watkin Roberts.

Morì a Burbank, in California, il 19 marzo 1986.[3]

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

NoteModifica

  1. ^ Internet Movie Database, op. cit.
  2. ^ Allmovie, op. cit.
  3. ^ Find a Grave, op. cit.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN16783772 · ISNI (EN0000 0000 4291 8320 · LCCN (ENno90005112 · WorldCat Identities (ENlccn-no90005112