Apri il menu principale

BiografiaModifica

Jon Spaihts nasce a New York da Jim, ingegnere di elettronica, e Jean Spaiths, programmatrice.[2] Si laurea alla Princeton University,[3] dove ha anche le sue prime esperienze come scrittore.[4]

CarrieraModifica

Nel 2007, Spaihts viene lanciato nell'industria cinematografica quando la sua sceneggiatura per un film di fantascienza, Passengers, viene inclusa nella Black List, la lista annuale delle migliori sceneggiature non prodotte.[5][6] Mentre varie case di produzione cercano di accaparrarsi i diritti di Passengers,[7] Spaihts scrive per New Regency il fantascientifico L'ora nera (2011),[8] e viene ingaggiato dalla Scott Free Productions per scrivere due prequel della serie di Alien.[9] La sceneggiatura di Spaihts, riscritta da Damon Lindelof, diverrà poi Prometheus (2012).[10]

Lo stesso anno, Spaihts viene ingaggiato per scrivere il reboot del franchise de La mummia, previsto per il 2017.[11][12] Nel 2014, viene scelto per sceneggiare il film del Marvel Cinematic Universe Doctor Strange (2016).[13] Lo stesso anno, i diritti di Passengers vengono infine acquistati dalla Sony Pictures, che avvia la produzione del film, previsto per il 2016.[14] A causa dei numerosi flop e rimaneggiamenti delle sue sceneggiature, è considerato tra i peggiori sceneggiatori di Hollywood.

Vita privataModifica

Spaihts vive a Venice, in California,[3] ed è sposato con l'attrice Johanna Watts.[15][16] È un appassionato di fotografia.

FilmografiaModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Jonathan Spaihts, in Biblioteca del Congresso.
  2. ^ (EN) Pamry Olson, Prometheus Screenwriter: Humans Will Never Reach Another Star, And Other Sobering Views On The Future, in Forbes, 1º maggio 2012. URL consultato il 2 maggio 2012 (archiviato dall'url originale il 2 maggio 2012).
  3. ^ a b (EN) Jon Spaihts, su Facebook.
  4. ^ Jon Spaihts, Student advantage guide to the best graduate programs: humanities and social sciences, Princeton University Press, 1997, ISBN 978-0-679-76911-8.
  5. ^ (EN) 2007 Black List: 'Passengers', by Jon Spaihts (PDF), in the Black List (archiviato dall'url originale il 21 luglio 2013).
  6. ^ (EN) Tomorrow’s Oscar Hopefuls Today, in The New York Times, New York, 8 dicembre 2007.
  7. ^ (EN) The Hottest Unproduced Screenplays of 2007, in Slashfilm, 9 dicembre 2007. URL consultato il 3 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 22 ottobre 2010).
  8. ^ (EN) Tatiana Spiegel, Hirsch signs on for The Darkest Hour', in Variety, 10 aprile 2010.
  9. ^ (EN) Michael Fleming, 'Alien' prequel takes off, in Variety, 30 luglio 2009.
  10. ^ (EN) Michael Aspin, Read The Original Alien-Style Prometheus Script, in What Culture, 13 novembre 2012 (archiviato dall'url originale il 6 ottobre 2014).
  11. ^ (EN) Matt Goldberg, Prometheus Co-Writer Jon Spaihts to Reboot The Mummy Franchise, in Collider, 4 aprile 2012. URL consultato il 10 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 2 maggio 2012).
  12. ^ (EN) Universal Signs Kurtzman and Orci; Pair Takes On The Mummy and Van Helsing, in Deadline, 1º maggio 2012. URL consultato il 1º maggio 2012 (archiviato dall'url originale il 2 maggio 2012).
  13. ^ (EN) Mike Fleming Jr., Marvel Setting Jon Spaihts To Script ‘Doctor Strange’, in Deadline, 18 giugno 2014. URL consultato il 18 giugno 2014 (archiviato dall'url originale il 22 giugno 2014).
  14. ^ (EN) Mike Fleming Jr, Sony Wins Auction For Jon Spaihts Sci-Fi Script ‘Passengers’, 5 dicembre 2014. URL consultato il 20 settembre 2016.
  15. ^ (EN) Johanna Watts, su Facebook.
  16. ^ (EN) Johanna Watts, su Internet Movie Database, IMDb.com.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN250790237 · ISNI (EN0000 0003 7125 9776 · LCCN (ENno99030598 · BNF (FRcb166082773 (data) · NDL (ENJA001117602 · WorldCat Identities (ENno99-030598