Apri il menu principale
Jonathan Speelman

Jonathan Simon Speelman (Londra, 2 ottobre 1956) è uno scacchista inglese.

Nel 1980 divenne il quinto giocatore inglese[1] a conquistare il titolo di Grande maestro.

Vinse il campionato britannico nel 1978, 1985 e 1986.

In gennaio del 1989 raggiunse la quarta posizione mondiale (alla pari con Beljavs'kyj) nella classifica Elo[2], con 2640 punti.

Partecipò con la nazionale inglese a 14 olimpiadi degli scacchi dal 1980 al 2006, vincendo cinque medaglie: quattro d'argento (una individuale alle olimpiadi di Dubai 1986 e tre di squadra nel 1984, 1986 e 1988) e una di bronzo (di squadra alle olimpiadi di Novi Sad 1990).

Tra gli altri principali risultati i seguenti:

Laureato in matematica all'Università di Oxford (Worcester College), Speelman è noto per essere un giocatore dallo stile eclettico ed originale.

Ha scritto molti libri di scacchi, tra cui i seguenti:

  • Analysing the Endgame, Batsford, 1981
  • Endgame Preparation, Batsford, 1981
  • Batsford Chess Endings, Batsford, 1993 (con Jon Tisdall e Robert Wade)
  • Jon Speelman's Best Games, Batsford, 1997
  • Best Games 1970-1980, analisi approfondita di circa 50 partite dei più forti giocatori di quel decennio

NoteModifica

  1. ^ Dopo Tony Miles, Raymond Keene, Michael Stean e John Nunn
  2. ^ Dietro Kasparov, Karpov e Short.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN60468759 · ISNI (EN0000 0000 6735 084X · LCCN (ENn83223023 · WorldCat Identities (ENn83-223023