Apri il menu principale

Jordan Knackstedt

giocatore di hockey su ghiaccio canadese
Jordan Knackstedt
Jordan Knackstedt.jpg
Nazionalità Canada Canada
Altezza 191 cm
Peso 91 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Ala destra
Tiro Destro
Squadra Dresdner Eislöwen
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
2004-2006 Red Deer Rebels 164 23 37 60
2006-2008 Moose Jaw Warriors 117 45 81 126
Squadre di club0
2008-2010 Providence Bruins 185 40 46 86
2010-2011 Rochester Americans 44 5 9 14
2011-2012 Bolzano 54 28 46 74
2012 Tingsryds AIF 11 0 1 1
2012-2013 Milano Rossoblu 33 10 18 28
2013-2014 Bakersfield Condors 85 24 41 65
2013-2014 Abbotsford Heat 1 0 0 0
2014 Rubin Tjumen 17 2 3 5
2014-2015 Saryarka 2 0 0 0
2015 Kaufbeuren 21 10 11 21
2015-2016 G. Swamp Rabbits 45 12 19 31
2016 Quad City Mallards 22 4 11 15
2016-2017 Herlev Hornets 32 12 19 31
2017 EfB Ishockey 21 10 12 22
2017-2018 ETC Crimmitschau 60 25 53 78
2018- Dresdner Eislöwen 0 0 0 0
NHL Draft
2007 Boston Bruins 189a scelta ass.
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 14 luglio 2018

Jordan Knackstedt (Saskatoon, 28 settembre 1988) è un hockeista su ghiaccio canadese, che milita come attaccante nei Dresdner Eislöwen nella DEL2.

CarrieraModifica

Knackstedt esordì nel mondo dell'hockey giovanile con la maglia dei Red Deer Rebels, formazione della Western Hockey League (WHL), nella stagione 2004-05. Tre stagioni più tardi, nel suo anno di eleggibilità all'NHL Entry Draft, nel mese di dicembre fu scambiato ai Moose Jaw Warriors; con le due diverse formazioni quell'anno totalizzò 56 punti.[1] Nell'NHL Entry Draft 2007 fu scelto al settimo giro in 189a posizione assoluta da parte dei Boston Bruins. Nella stagione 2007-08 con i Warriors Knackstedt fu il miglior marcatore della squadra con 85 punti al termine della stagione regolare, settimo miglior risultato della lega.[2]

Al termine della stagione 2007-08 Knackstedt fu inserito nel roster dei Providence Bruins per disputare i playoff della American Hockey League (AHL), collezionando in totale nove presenze con tre reti. Nell'ottobre del 2008 fu offerto a Knackstedt un contratto entry-level con i Bruins, e fu successivamente inviato in AHL a Providence.[3] In due stagioni e mezzo con i Bruins collezionò 86 punti in 185 partite disputate. Il 9 dicembre 2010 insieme a Jeff LoVecchio fu ceduto ai Florida Panthers in cambio Sean Zimmerman e di un'eventuale scelta al settimo giro dell'NHL Entry Draft 2011. Concluse la stagione sempre in AHL con la formazione affiliata dei Rochester Americans.[4]

Nel 2011 da free agent Knackstedt firmò un contratto annuale con la squadra italiana dell'Hockey Club Bolzano, vincendo al termine della stagione lo scudetto.[5] Nel 2012 provò l'esperienza nella seconda serie svedese con il Tingsryds AIF, giocando tuttavia solo undici incontri.[6] L'8 novembre 2012 fece ritorno in Italia ma con la maglia dell'Hockey Milano Rossoblu.[7] Nel 2013 tornò in America nella ECHL con i Bakersfield Condors.[8]

Nel 2014 si trasferì in Russia al Rubin Tjumen, squadra della VHL.[9] Vi rimase fino al mese di dicembre, quando passò al Saryarka Karaganda, sempre in VHL in cambio di Sergei Shestakov.[10] Anche qui rimase poco: dopo nemmeno un mese passò al Kaufbeuren nella seconda serie tedesca.[11]

Al termine della stagione fece ritorno in Nord America, ai Greenville Swamp Rabbits in ECHL. Cambiò nuovamente squadra, pur rimanendo nella medesima lega, nel mese di marzo 2016, quando passò ai Quad City Mallards.[12]

PalmarèsModifica

ClubModifica

Bolzano: 2011-2012
Esbjerg: 2016-2017

NoteModifica

  1. ^ (EN) Hockey's Future - Jordan Knackstedt, hockeysfuture.com, 10 novembre 2008. URL consultato il 30 novembre 2012.
  2. ^ (EN) 2007-08 WHL League Leaders, Hockeydb.com, 10 novembre 2008. URL consultato il 30 novembre 2012.
  3. ^ (EN) Moose Jaw Warriors' Knackstedt Signs with Boston Bruins[collegamento interrotto], hockeynow.ca, 16 ottobre 2008. URL consultato il 30 novembre 2012.
  4. ^ (EN) Rochester Amerks get wingers Jordan Knackstedt and Jeff Lovecchio in trade, Norton Sports, 9 dicembre 2010. URL consultato il 30 novembre 2012 (archiviato dall'url originale il 14 luglio 2011).
  5. ^ Jordan Knackstedt nuovo attaccante dell´HC Bolzano, hcb.net, 22 agosto 2011. URL consultato il 30 novembre 2012 (archiviato dall'url originale il 27 settembre 2013).
  6. ^ (SV) Knackstedt till Tingsryd, smp.se, 13 settembre 2012. URL consultato il 30 novembre 2012 (archiviato dall'url originale il 16 settembre 2012).
  7. ^ Milano all’attacco, preso Jordan Knackstedt, hockeymilano.it, 8 novembre 2012. URL consultato il 30 novembre 2012 (archiviato dall'url originale il 27 settembre 2013).
  8. ^ (EN) Big AHL RW Jordan Knackstedt signed, bakersfieldcondors.com, 25 settembre 2013. URL consultato il 25 settembre 2013.
  9. ^ (RU) «Рубин» подписал контракт с канадским нападающим, hcrubin.ru, 6 agosto 2014. URL consultato il 6 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 10 agosto 2014).
  10. ^ (EN) Hick Abbott's medals in HHOF... Hurricanes release veteran... Warriors add coach, su gdrinnan.blogspot.it, 15 dicembre 2014. URL consultato il 4 marzo 2016.
  11. ^ (DE) Jordan Knackstedt verstärkt den ESV Kaufbeuren, su esvk.de, 13 gennaio 2015. URL consultato il 4 marzo 2016.
  12. ^ (EN) Swamp Rabbits Trade Knackstedt To Quad City, su swamprabbits.com, 2 marzo 2016. URL consultato il 4 marzo 2016 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica