Apri il menu principale

Jorge Costa

allenatore di calcio e ex calciatore portoghese
Jorge Costa
Italia vs Portogallo (Milano, 1993) - Roberto Baggio, Jorge Costa.jpg
Costa (a destra) con la nazionale portoghese nel 1993, in marcatura sull'italiano Roberto Baggio.
Nazionalità Portogallo Portogallo
Altezza 188 cm
Peso 86 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Squadra Mumbai City
Ritirato 2006 - giocatore
Carriera
Giovanili
1989-1990Porto
Squadre di club1
1990-1991 Penafiel 19 (3)
1991-1992 Marítimo 31 (1)
1992-2002 Porto 184 (12)
2002 Charlton 24 (0)
2002-2005 Porto 67 (4)
2005-2006 Standard Liegi 20 (2)
Nazionale
1991 Portogallo Portogallo U-20 10 (1)
1992-1994 Portogallo Portogallo U-21 22 (4)
1995-2002 Portogallo Portogallo 50 (2)
Carriera da allenatore
2008-2010 Olhanense
2010 Académica
2011-2012 CFR Cluj
2012-2013 AEL Limassol
2013 Anorthosis
2013-2014 Paços de Ferreira
2014-2016 Gabon Gabon
2017Arouca
2017-2018Tours
2018- Mumbai City
Palmarès
Transparent.png Mondiali Under-20
Oro Portogallo 1991
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Argento Francia 1994
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 5 giugno 2018

Jorge Paulo Costa Almeida (Porto, 14 ottobre 1971) è un allenatore di calcio ed ex calciatore portoghese, di ruolo difensore, allenatore del Mumbai City.

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

ClubModifica

Cresciuto nelle giovanili del Porto, Jorge Costa ha iniziato la sua carriera da professionista in prestito a club minori come Penafiel e Marítimo, prima di fare ritorno al Porto nel 1992. Per il decennio successivo ha militato nei dragões, diventando un giocatore simbolo del club: fino al 2002 ha vinto otto scudetti portoghesi (di cui cinque consecutivi dal 1995 al 1999), cinque coppe nazionali e otto Supercoppe di Lega.

Dopo un breve prestito al Charlton nel 2002, con cui ha collezionato 24 presenze, è tornato a Porto ottenendo i primi successi internazionali: la Coppa UEFA nel 2003 e la Champions League nel 2004, queste due affermazioni sotto la guida di José Mourinho, e la Coppa Intercontinentale 2004. Nel 2005 ha lasciato il Porto, con un bottino di 16 reti in 251 incontri di Primeira Liga. L'anno successivo ha chiuso la sua carriera nel club belga dello Standard Liegi, dove ha segnato due reti in venti partite del campionato belga 2005-2006.

NazionaleModifica

Con il Portogallo ha esordito nel 1995, collezionando 50 presenze e 2 reti fino al 2002: ha fatto parte della lista dei convocati per il campionato d'Europa 2000 e il campionato del mondo 2002.

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica
Porto: 1992-1993, 1994-1995, 1995-1996, 1996-1997, 1997-1998, 1998-1999, 2002-2003, 2003-2004
Porto: 1993, 1994, 1996, 1998, 1999, 2001, 2003, 2004
Porto: 1993-1994, 1997-1998, 1999-2000, 2000-2001, 2002-2003
Competizioni internazionaliModifica
Porto: 2002-2003
Porto: 2003-2004
Porto: 2004

AllenatoreModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica
CFR Cluj: 2011-2012

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN307206587 · ISNI (EN0000 0004 2847 1568 · WorldCat Identities (EN307206587