José Chepito Areas

percussionista nicaraguense

Josè "Chepito" Areas (León, 25 luglio 1946) è un percussionista nicaraguense.

José "Chepito" Areas
Chepito2015.jpg
NazionalitàNicaragua Nicaragua
GenereRock latino
Periodo di attività musicale1969 – 1980
Album pubblicati5

È stato inserito nella Rock & Roll Hall of Fame nel 1998 come percussionista della band di Carlos Santana.

BiografiaModifica

José “Chepito” Areas fu il percussionista più riconosciuto di Santana (band) e ha contribuito ai primi tre album registrati dalla fortunata band: "Santana" (1969), "Abraxas" (1970) e "Santana III" (1971), ed è presente in "Caravanserai" (1972), nel triplo album "Lotus" (1974), in "Welcome" (1973) e in "Festival" (1976).

È innegabile che il suo personale stile di percussionista e l'essere uno strumentista dotato per i timbali lo portarono a essere uno dei responsabili dei maggiori successi del gruppo nel suo primo periodo 1969-1977. È perfino considerato come uno dei creatori del genere musicale Rock latino (Latin Rock).

Un "Nica" al WoodstockModifica

Essendo uno dei membri originali del gruppo di Carlos Santana, ebbe il privilegio di partecipare allo storico Festival di Woodstock durante la presentazione della band il 16 agosto 1969, quando la corrente Hippie, che predica amore e pace, era nel suo massimo splendore.

Funk LatinoModifica

Nel 1974 registrò l'album "José Chepito Areas" per l'etichetta CBS nel più puro stile del Funk latino (Latin Funk). Il disco include le seguenti tracce: "Guarafeo", "Funky Folsom", "Remember Me", "Bambeyoko", "Morning Star", "Buscando La gente", "Cerro Negro", "Terremoto" e "Guaguanco in Japan".

ReunionModifica

Negli anni 1988 - 1989 tornò a far parte del gruppo di Carlos Santana durante una serie di concerti. Nel 1997 partecipò con vecchi membri dei Santana alla registrazione del CD "Abraxas Pool", una fusione di rock, blues e ritmi latini.

I musicisti che parteciparono a questa registrazione furono: Gregg Rolie, voce e tastiere; Neal Schon, chitarra; Michael Carabello; Jose Chepito Areas, timbali; Alphonso Johnson, basso e Michael Shrieve, batteria.

DiscografiaModifica

AlbumModifica

Solista

con Santana

  • 1969 - Santana (Columbia Records, CS 9781)
  • 1970 - Abraxas (Columbia Records, KC 30130)
  • 1971 - Santana III (Columbia Records, KC 30595)
  • 1972 - Caravanserai (Columbia Records, KC 31610)
  • 1973 - Welcome (Columbia Records, PC 32445)
  • 1974 - Lotus (CBS/Sony Records, SOPZ 7-8-9) 3 LP, pubblicato in Giappone
  • 1974 - Borboletta (Columbia Records, PC 33135) Jose "Chepito" Areas suona in tre brani
  • 1977 - Moonflower (Columbia Records, C2 34914) 2 LP

con The Elvin Bishop Group

  • 1970 - Feel It! (Fillmore Records, Z 30239)

con Cold Blood

  • 1970 - Sisyphus (San Francisco Records, SD 205)

con It's a Beautiful Day

con Herbie Hancock

  • 1971 - Mwandishi (Warner Bros. Records, WS 1898) Jose "Chepito" Areas suona in un brano

con Brewer & Shipley

con Danny Cox

  • 1971 - Danny Cox (ABC/Dunhill Records, DS 50114)

con Boz Scaggs

  • 1971 - Boz Scaggs & Band (Columbia Records, C 30796) Jose "Chepito" Areas suona in un brano

con Luis Gasca

con Brenda Patterson

  • 1973 - Brenda Patterson (Playboy Records, PB-109) Jose "Chepito" Areas suona in un brano

con Crackin'

  • 1975 - Crackin' - I (Polydor Records, PD-6044) Jose "Chepito" Areas suona in un brano

con Heartsfield

  • 1975 - Foolish Pleasures (Mercury Records, SRM-1-1034) Jose "Chepito" Areas suona in un brano

con Labelle

con Lee Oskar

  • 1976 - Lee Oskar (United Artists Records, UA-LA594-G) Jose "Chepito" Areas suona in un brano

con Sharon Redd, Ula Hedwig, Charlotte Crossley

con Gato Barbieri

  • 1978 - Tropico (A&M Records, SP-4710)
  • 1984 - Passion and Fire (A&M Records, SP-9-3029) Raccolta, Jose "Chepito" Areas è presente in due brani

con Giants (C. Santana, G. Errico, H. Hancock, J. Areas, L. Oskar, M. Carabello, R. Reyes)

  • 1978 - Giants (LAX Records, MCA 3188)

con John Lee Hooker

con Neal Schon

con Abraxax Pool

con Brian Tarquin

  • 2008 - Fretworx (nuGroove Records, NUG-2019-2)

con Alfonso Noel Lovo

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN269662244 · ISNI (EN0000 0003 8341 9036 · Europeana agent/base/52647 · BNF (FRcb14051592v (data) · WorldCat Identities (ENviaf-269662244