Apri il menu principale
José Lloyd Holebas
20130814 AT-GR Jose Holebas 2371.jpg
Nazionalità Grecia Grecia
Altezza 184 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore, Centrocampista
Squadra Watford
Carriera
Giovanili
2002-2006 SV Damm
Squadre di club1
2006-2009Monaco 1860 II47 (13)
2007-2010Monaco 186074 (7)
2010-2014Olympiakos94 (9)
2014-2015Roma25 (1)
2015-Watford73 (4)
Nazionale
2011-2016Grecia Grecia38 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 dicembre 2018

José Lloyd Holebas (in greco: Ιωσήφ Χολέβας, Iōsīf Cholevas; Aschaffenburg, 27 giugno 1984) è un calciatore tedesco naturalizzato greco, difensore o centrocampista del Watford e della Nazionale greca.

Indice

BiografiaModifica

Nato in Germania, ad Aschaffenburg in Franconia, da padre greco e madre tedesca di origine uruguaiana. Ha una figlia, avuta quando era minorenne; per questo motivo decise di lasciare momentaneamente il calcio per trovare lavoro ed occuparsi della figlia. È sposato con Diana Juncker.[1]

Caratteristiche tecnicheModifica

Sinistro naturale, gioca come terzino, ma le sue caratteristiche gli consentono di poter giocare su tutta la fascia, anche come ala[2] e all'occorrenza, come centrale di difesa.[3] È dotato di una grande forza fisica, di un tiro potente e preciso, soprattutto nei calci piazzati dal limite e di una buona tecnica di base, caratteristiche che gli consentono di fornire parecchi assist e trovare spesso la via della rete.[4]

CarrieraModifica

ClubModifica

Gli inizi in Germania e l'approdo in GreciaModifica

 
Holebas ai tempi del Monaco 1860

Inizia la sua carriera come attaccante, ma degli improvvisi problemi personali lo costringono a 18 anni a lasciare temporaneamente il calcio giocato. Nel 2005 ricomincia a giocare a calcio a livello dilettantistico nel Viktoria Kahl con ottimi risultati: 15 gol in 22 presenze, tant'è che viene notato dagli osservatori del Monaco 1860 che decidono di acquistarlo.[5] Dopo aver giocato per un biennio nella squadra riserve, nel 2007 passa in prima squadra dove vi rimane fino al 2010, collezionando, tra la squadra riserve e la prima squadra, 130 presenze e 18 reti.

Nel 2009 Ewald Lienen, allora tecnico dei biancocelesti, intuisce che il ragazzo possa diventare un ottimo terzino sinistro e convince il ragazzo ad arretrare la sua posizione in campo con ottimi risultati. Il passaggio del tecnico all'Olympiakos in Grecia è stato determinante per il suo trasferimento con i biancorossi del Pireo[6] che lo acquistano il 15 luglio 2010 per 500.000 euro, firmando un contratto biennale.[7] Il 28 ottobre 2010 debutta nel match vinto in casa per 1 a 0 contro l'Iraklis, a fine stagione totalizzerà 31 presenze ed una rete. Nelle stagioni successive diventa un titolare dei biancorossi, riuscendo a raggiungere anche la convocazione con la nazionale maggiore nel 2011, in un periodo dove nel ruolo di terzino sinistro giocava Vasilīs Torosidīs adattato per mancanza di alternative.[8] Conclude la sua esperienza con i Thrilos totalizzando 136 presenze e 10 reti tra campionato e coppe.

RomaModifica

Il 30 agosto 2014 passa alla società italiana della Roma per 1 milione di euro, più bonus fino a un massimo di mezzo milione a seguito di obiettivi sportivi, firmando un contratto triennale.[9] Il 24 settembre fa il suo esordio stagionale contro il Parma, gara poi vinta dai giallorossi per 2-1.[10] Il 30 novembre 2014 segna il suo primo gol in Serie A, nella vittoria casalinga per 4-2 contro l'Inter, al termine di un'incredibile azione personale.[11] Chiude la stagione totalizzando 35 presenze tra campionato e coppe, realizzando una rete.

WatfordModifica

Il 2 luglio 2015 passa a titolo definitivo in Premier League ai neopromossi del Watford in cambio di 2,5 milioni più bonus fino a mezzo milione a seguito di obiettivi sportivi.[12]

NazionaleModifica

L'11 novembre 2011 debutta con la Nazionale nell'amichevole contro la Russia, gara terminata con il punteggio di 1 a 1.

Viene convocato per la fase finale degli europei di calcio.[13] L'8 giugno 2012 esordisce da titolare agli Europei nella sfida inaugurale contro la Polonia (1-1).[14] Conclude l'Europeo con 4 presenze.

Partecipa alla fase finale del mondiale brasiliano.[15] Il 14 giugno 2014 fa il suo debutto contro la Colombia, gara persa per 3-0.[16] Concluse il suo mondiale con 4 presenze su 4 partite totali.

Lasciò la Nazionale nel 2016 a 32 anni.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 15 settembre 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppa nazionale Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2006-2007   Monaco 1860 II RLS 32 12 - - - - - - - - - 32 12
2007-gen. 2008 RLS 11 1 - - - - - - - - - 11 1
gen.-giu. 2008   Monaco 1860 ZL 19 2 CG 2 0 - - - - - - 21 2
ago.-set. 2008   Monaco 1860 II RLS 4 0 - - - - - - - - - 4 0
Totale Monaco 1860 II 47 13 47 13
2008-2009   Monaco 1860 ZL 24 1 CG 2 0 - - - - - - 26 1
2009-2010 ZL 31 4 CG 3 0 - - - - - - 34 4
Totale Monaco 1860 74 7 7 0 81 7
2010-2011   Olympiakos SL 24 1 CG 3 0 UEL 4 0 - - - 31 1
2011-2012 SL 23 2 CG 5 0 UCL+UEL 6+3 1+0 - - - 37 3
2012-2013 SL 28 4 CG 4 0 UCL+UEL 5+2 0 - - - 39 4
2013-2014 SL 19 2 CG 3 0 UCL 7 0 - - - 29 2
Totale Olympiakos 94 9 15 0 27 1 136 10
2014-2015   Roma A 25 1 CI 1 0 UCL+UEL 5+4 0+0 - - - 35 1
2015-2016   Watford PL 11 1 FACup+CdL 2+0 0 - - - - - - 13 1
2016-2017 PL 33 2 FACup+CdL 0 0 - - - - - - 33 2
2017-2018 PL 28 0 FACup+CdL 2+1 0 - - - - - - 31 0
2018-2019 PL 4 1 FACup+CdL 0 0 - - - - - - 4 1
Totale Watford 76 4 5 0 81 4
Totale carriera 316 34 28 0 36 1 380 35

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Grecia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
11-11-2011 Il Pireo Grecia   1 – 1   Russia Amichevole -
29-2-2012 Candia Grecia   1 – 1   Belgio Amichevole -
26-5-2012 Kufstein Grecia   1 – 1   Slovenia Amichevole -
31-5-2012 Kufstein Grecia   1 – 0   Armenia Amichevole -   60’
8-6-2012 Varsavia Polonia   1 – 1   Grecia Euro 2012 - 1º turno -   45’
12-6-2012 Breslavia Grecia   1 – 2   Rep. Ceca Euro 2012 - 1º turno -
16-6-2012 Varsavia Grecia   1 – 0   Russia Euro 2012 - 1º turno -   64’   90’
7-9-2012 Riga Lettonia   1 – 2   Grecia Qual. Mondiali 2014 -   80’
11-9-2012 Il Pireo Grecia   2 – 0   Lituania Qual. Mondiali 2014 -   67’
14-11-2012 Dublino Irlanda   0 – 1   Grecia Amichevole 1   46’
6-2-2013 Il Pireo Grecia   0 – 0   Svizzera Amichevole -   58’
22-3-2013 Zenica Bosnia ed Erzegovina   3 – 1   Grecia Qual. Mondiali 2014 -
7-6-2013 Vilnius Lituania   0 – 1   Grecia Qual. Mondiali 2014 -   46’
14-8-2013 Siezenheim Austria   0 – 2   Grecia Amichevole -
6-9-2013 Vaduz Liechtenstein   0 – 1   Grecia Qual. Mondiali 2014 -     60’
11-10-2013 Il Pireo Grecia   1 – 0   Slovacchia Qual. Mondiali 2014 -   22’
15-10-2013 Il Pireo Grecia   2 – 0   Liechtenstein Qual. Mondiali 2014 -
15-11-2013 Il Pireo Grecia   3 – 1   Romania Qual. Mondiali 2014 -
19-11-2013 Bucarest Romania   1 – 1   Grecia Qual. Mondiali 2014 -   58’
5-3-2014 Il Pireo Grecia   0 – 2   Corea del Sud Amichevole -
31-5-2014 Oeiras Portogallo   0 – 0   Grecia Amichevole -
6-6-2014 Harrison Grecia   2 – 1   Bolivia Amichevole -
14-6-2014 Belo Horizonte Colombia   3 – 0   Grecia Mondiali 2014 - 1º turno -
20-6-2014 Natal Giappone   0 – 0   Grecia Mondiali 2014 - 1º turno -
24-6-2014 Fortaleza Grecia   2 – 1   Costa d'Avorio Mondiali 2014 - 1º turno -
29-6-2014 Recife Costa Rica   1 – 1 dts
(6 – 4 dcr)
  Grecia Mondiali 2014 - Ottavi -
7-9-2014 Il Pireo Grecia   0 – 1   Romania Qual. Euro 2016 -
4-9-2015 Il Pireo Grecia   0 – 1   Finlandia Qual. Euro 2016 -
7-9-2015 Bucarest Romania   0 – 0   Grecia Qual. Euro 2016 -   68’
8-10-2015 Belfast Irlanda del Nord   3 – 1   Grecia Qual. Euro 2016 -
11-10-2015 Il Pireo Grecia   4 – 3   Ungheria Qual. Euro 2016 -   43’   35’
13-11-2015 Oberkorn Lussemburgo   1 – 0   Grecia Amichevole -   69’
17-11-2015 Istanbul Turchia   3 – 0   Grecia Amichevole -   90’
29-3-2016 Il Pireo Grecia   2 – 3   Islanda Amichevole -
4-6-2016 Sydney Australia   1 – 0   Grecia Amichevole -   46’
7-6-2016 Sydney Australia   1 – 2   Grecia Amichevole -   27’   65’
1-9-2016 Eindhoven Paesi Bassi   1 – 2   Grecia Amichevole -   46’
7-10-2016 Atene Grecia   2 – 0   Cipro Qual. Mondiali 2018 -   78’
Totale Presenze 38 Reti 1

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ La Roma parla greco: arriva Holebas, uefa.com, 30 agosto 2014. URL consultato il 31 agosto 2014.
  2. ^ José Holebas, transfermarkt.it, 7 settembre 2011.
  3. ^ Roma, offerto il greco Holebas dell'Olympiacos, tuttomercatoweb.com, 29 agosto 2014.
  4. ^ Carattere e forza fisica: ecco chi è Josè Holebas, il nuovo difensore della Roma, gianlucadimarzio.com, 31 agosto 2014. URL consultato il 31 settembre 2014.
  5. ^ Roma, ecco Holebas: "Lavoravo in un magazzino, ma alla fine ce l'ho fatta", repubblica.it, 10 settembre 2014. URL consultato il 15 settembre 2014.
  6. ^ Roma, Holebas ha una storia da film, sandrosabatini.com, 30 ottobre 2014. URL consultato il 31 agosto 2014.
  7. ^ Ufficiale: Rommedahl e Holebas all'Olympiakos, tuttomercatoweb.com, 15 luglio 2010.
  8. ^ I nuovi stranieri della Serie A: José Holebas (Roma), SpazioCalcio.it, 3 settembre 2014.
  9. ^ Operazioni di mercato Josè Holebas (PDF), Asroma.it, 30 agosto 2014. URL consultato il 3 agosto 2014.
  10. ^ Parma-Roma 1-2: Ljajic e Pjanic, dopo il pareggio di De Ceglie, giallorossi primi, gazzetta.it, 24 settembre 2014. URL consultato il 25 settembre 2014.
  11. ^ Roma-Inter 4-2: doppio Pjanic fa piangere Mancini, gazzetta.it, 30 novembre 2014. URL consultato il 1º dicembre 2014.
  12. ^ Operazioni di mercato Josè Holebas (PDF), Asroma.it, 2 luglio 2015. URL consultato il 10 luglio 2015.
  13. ^ I convocati della Grecia per UEFA EURO 2012, it.uefa.com, 29 maggio 2014. URL consultato il 1º agosto 2014.
  14. ^ Europeo, il countdown è finito LIVE Polonia-Grecia 1-1, gazzetta.it, 8 giugno 2014. URL consultato il 1º agosto 2014.
  15. ^ Mondiali 2014, Grecia: anche Torosidis nella lista dei 23 convocati, corrieredellosport.it, 19 maggio 2014. URL consultato il 1º agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 6 dicembre 2014).
  16. ^ (EN) Colombia 3-0 Greece, fifa.com, 14 giugno 2014. URL consultato il 29 giugno 2014.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica