Apri il menu principale

José Malhoa

pittore portoghese

BiografiaModifica

José Malhoa, il cui nome completo era José Vital Branco Malhoa, è stato un artista precoce, poiché a soli 12 anni fu ammesso all'Accademia di belle arti. Insieme a Columbano Bordalo Pinheiro ha rappresentato l'arte portoghese, nell'ambito della corrente pittorica del naturalismo, che si è sviluppato in Occidente nella seonda metà dell'Ottocento. Un centinaio di suoi dipinti - tra cui Praia das Maçãs e Autunno (1918) - risentono della sensibilità e della morbidezza di tinte dell'Impressionismo.

José Malhoa ha dipinto anche soggetti storici e ritratti, come quello immaginario della regina Eleonora di Navarra e quello reale del re Carlo I del Portogallo. Insieme ad altri artisti, ha decorato interni di edifici pubblici, come il soffitto del Museo dell'Artiglieria a Lisbona.

Il José Malhoa Museum è sorto nella città natale Caldas da Rainha, nell'anno della morte dell'artista, col fine di accogliere e di promuovere i suoi dipinti. Un'ampia retrospettiva della sua opera è stata organizzata nel 1955, a Rio de Janeiro.[1]

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ Exposição José Malhoa (Retrospectiva): Rio de Janeiro, novembro, 1955, Rio de Janeiro, Museu Nacional de Belas Artes, 1955, SBN IT\ICCU\SBL\0643347.

BibliografiaModifica

  • (PT) Estela Baptista Costa, Matilde Tomaz do Couto, Dóris Joana Santos, Museu de José Malhoa: guide, Lisboa, Instituto Português de Museus, 2005, SBN IT\ICCU\RAV\2063458.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN18020802 · ISNI (EN0000 0001 1601 9118 · LCCN (ENn90624093 · GND (DE118912402 · BNF (FRcb12114405m (data) · ULAN (EN500007074 · WorldCat Identities (ENn90-624093