José Nápoles

pugile cubano
José Nápoles
José Nápoles c1973.jpg
Nazionalità Messico Messico
Cuba Cuba
Altezza 171 cm
Pugilato Boxing pictogram.svg
Categoria Pesi welter
Ritirato 6 dicembre 1975
Carriera
Incontri disputati
Totali 86
Vinti (KO) 79 (55)
Persi (KO) 7 (4)
Pareggiati 0
 

José Angel Nápoles, soprannominato Mantequilla (Santiago di Cuba, 13 aprile 1940Città del Messico, 16 agosto 2019), è stato un pugile cubano naturalizzato messicano.

Guanto di inscatolamento di Mantequilla Napoli a El Dux de Venecia bar in Città del Messico.

Campione del mondo dei pesi welter dal 1969 al 1970 e dal 1971 al 1975, è considerato un eroe nazionale sia a Cuba che in Messico.

Fu eletto Fighter of the year (pugile dell'anno) dalla rivista statunitense Ring Magazine nel 1969.

La International Boxing Hall of Fame lo ha riconosciuto fra i più grandi pugili di ogni tempo.

Gli iniziModifica

Professionista dal 1958. Quando Fidel Castro bandì il pugilato professionale da Cuba, Nápoles si trasferì in Messico.

Carriera da professionistaModifica

Vinse, perse e riconquistò il titolo mondiale dei welter, detenendolo complessivamente per oltre 5 anni. Nel corso della sua carriera incontrò, tra gli altri, campioni quali Emile Griffith e Carlos Monzón.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica