Apri il menu principale
Josh Sole
Stadio Zaffanella , Aironi vs Treviso - panoramio (2).jpg
Sole in Aironi–Benetton Treviso, stagione 2010-11
Dati biografici
Paese Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Altezza 196 cm
Peso 110 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union Italia Italia
Ruolo Terza linea ala
Ritirato 2014
Carriera
Attività provinciale
2004 Waikato 7 (5)
2013-2014 Bay of Plenty 12 (5)
Attività di club¹
2005-10 Viadana 56 (80)
2010-12 Aironi 32 (5)
2012-13 Zebre 17 (0)
Attività da giocatore internazionale
2005-2011 Italia Italia 47 (15)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 30 maggio 2015

Joshua William "Josh" Sole (Hamilton, 15 febbraio 1980) è un ex rugbista a 15 italiano di origine neozelandese, attivo nei ruoli di flanker o numero 8 e 47 volte internazionale per l'Italia.

BiografiaModifica

Nato in Nuova Zelanda da famiglia italo-britannica (sua madre è di origine napoletana, suo padre scozzese[1]), Josh Sole crebbe rugbisticamente in patria e militò nell'ormai defunto National Provincial Championship, nelle file del Waikato.

Benché originariamente seconda linea, fin dal suo arrivo in Italia nel 2005 fu utilizzato in terza linea, sia come flanker che come numero 8, nel Viadana prima e poi anche in Nazionale. Esordì in Nazionale, avendo diritto alla cittadinanza italiana, nel 2005 contro l'Argentina sotto la gestione di Berbizier; con il tecnico francese prese parte anche a due Sei Nazioni, nel 2006 e 2007, e alla Coppa del Mondo di rugby 2007 in Francia; nella nuova gestione Mallett ha preso parte al Sei Nazioni 2008 e ai successivi test match, collezionando però due sole vittorie in tutto l'anno contro la Scozia e l'Argentina.

Impiegato anche nel Sei Nazioni 2009, ma non per il tour di metà anno in Australasia, ha ripreso il suo posto per i test di fine anno contro Nuova Zelanda, Sudafrica e Samoa e il successivo Sei Nazioni 2010.

Con l'entrata della federazione italiana in Celtic League e la creazione della franchise degli Aironi di cui il Viadana è stato il principale attore, Sole è entrato nella neonata squadra che prende parte dal 2010 al torneo in precedenza riservato alle squadre professionistiche di Scozia, Irlanda e Galles; allo scioglimento della squadra nel 2012 e il subentro nella rinnovata Pro12 delle Zebre, Sole è passato in quest'ultima squadra dalla stagione 2012-13[2].

Dalla stagione sportiva 2013-14 ha fatto ritorno nella sua terra d'origine in Nuova Zelanda, militando nelle Bay of Plenty.

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ Josh Sole, su sport.sky.it. URL consultato il 31 agosto 2010.
  2. ^ Massimo Calandri, Squadra giovane e ambiziosa. La Zebre pronte a partire, in la Repubblica, 2 luglio 2012. URL consultato il 5 ottobre 2012.

Collegamenti esterniModifica