Apri il menu principale

Juan Carlos Garrido

allenatore di calcio spagnolo
Juan Carlos Garrido Fernández
Juan Carlos Garrido (16-01-2013).jpg
Garrido nel 2013
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 180 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore
Carriera
Carriera da allenatore
1993-1998non conosciuta El Puig
1998-1999 Onda
2001-2010 Villarreal B
2010-2011 Villarreal
2012-2013 Club Bruges
2013-2014 Real Betis
2014-2015 Al-Ahly
2016-2017 Al-Ettifaq
2017-2019Raja Casablanca
2019 Al-Ain
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 10 maggio 2019

Juan Carlos Garrido (Valencia, 29 marzo 1969) è un allenatore di calcio spagnolo.

CarrieraModifica

AllenatoreModifica

Inizia ad allenare a soli 23 anni nei dilettanti del El Puig, dove rimane per ben sei stagioni. Nel 1998 passa nei professionisti guidando l'Onda per una stagione. Dal 2001 allena la formazione B del Villarreal restando in carica fino ad inizio 2010 ben figurando e portando la seconda squadra del Villareal in Segunda Division, la seconda serie del calcio spagnolo e rivelandosi la squadra rivelazione del torneo. Per via del suo buon lavoro viene quindi chiamato a guidare la prima squadra del "sottomarino giallo" dopo l'esonero di Ernesto Valderde e inizia l'avventura da allenatore della prima squadra perdendo per 1-0 il primo match contro il Maiorca. La sua prima vittoria arriva 7 giorni più tardi contro l'Athletic Bilbao. A fine stagione ottiene la qualificazione in Europa League con un settimo posto e di conseguenza gli viene prolungato il contratto fino al 2014. In Europa League riesce a passare il turno, ma verrà eliminato in seguito in semifinale dal Porto, poi vincitore del torneo. A fine stagione ottiene la qualificazione in Champions League, dopo un brillante quarto posto ottenuto in campionato. Nel Dicembre 2011 però il consiglio di amministrazione per via dei cattivi risultati della nuova stagione dopo soltanto 3 vittorie in 16 giornate e in piena zona retrocessione, l'eliminazione in Copa del Rey e il pessimo girone di Champions League dove non riuscirà a raccogliere nemmeno un punto nel gruppo A (Bayern Monaco, Manchester City, Napoli).[1]. decide di esonerarlo a seguito della sconfitta contro il Mirandés in Copa del Rey per 0-2[2].

Quasi un anno dopo Garrido torna in panchina, più precisamente dal 15 novembre 2012 quando viene nominato allenatore del Club Brugge K.V., con un contratto sino a fine stagione ed opzione per un altro anno che verrà esercitata subito dopo qualche mese.[3].

Il 19 ottobre 2013 il club comunica la fine della collaborazione con l'allenatore spagnolo, che verrà sostituito da Michel Preud'homme.

Nel 2014 - 2015 ha allenato l'Al Ahly.

PalmarèsModifica

AllenatoreModifica

Competizioni nazionaliModifica

Al-Ahly: 2014
Al-Ahly: 2014

Competizioni internazionaliModifica

Al-Ahly: 2014
Raja Casablanca: 2018

NoteModifica

  1. ^ (EN) Villarreal reward Juan Carlos Garrido with contract extension, DNA, 26 aprile 2010. URL consultato il 10 marzo 2011.
  2. ^ (ES) Garrido deja de ser el entrenador del Villarreal[collegamento interrotto], villarrealcf.es, 21 dicembre 2011. URL consultato il 22 dicembre 2011.
  3. ^ (ES) Juan Carlos Garrido, nuevo técnico del Club Brujas, clubbrugge.be, 15 novembre 2012. URL consultato il 22 novembre 2012.

Collegamenti esterniModifica