Apri il menu principale

Juan Carlos Osorio

allenatore di calcio ed ex calciatore colombiano
Juan Carlos Osorio Arbeláez
Juan Carlos Osorio NYRB.jpg
Nazionalità Colombia Colombia
Altezza 176 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 1987 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1972-1980Deportivo Pereira
1981Internacional
1982Once Caldas
Carriera da allenatore
2006-2007 Millonarios
2007-2008 Chicago Fire
2008-2009 N.Y. Red Bulls
2009-2011 Once Caldas
2011 Puebla
2012-2015 Atlético Nacional
2015 San Paolo
2015-2018 Messico Messico
2018-2019 Paraguay Paraguay
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Juan Carlos Osorio – detto Recreacionista – (Santa Rosa de Cabal, 6 agosto 1961) è un allenatore di calcio ed ex calciatore colombiano, di ruolo centrocampista.

CarrieraModifica

Osorio ha giocato per un solo club, il Deportivo Pereira, negli anni '80. Si è dunque spostato negli Stati Uniti per intraprendere la carriera di allenatore, iniziando come assistente allo Staten Island Vipers, nel 1998-1999. Dal giugno 2001 al giugno 2006 è assistente al Manchester City, occupandosi di allenamento della condizione fisica (conditioning coach). Ha poi ottenuto il patentino di allenatore professionista.

Rientrato nel suo paese, ha guidato i Millonarios[1] prima di tornare negli USA, dove ha allenato i Chicago Fire e i New York Red Bulls. Ha quindi allenato di nuovo in Colombia, sedendo sulla panchina dell'Once Caldas.

Spostatosi in Messico, ha allenato il Puebla[2]. Il 26 maggio 2015 è stato assunto come allenatore dal San Paolo[3], in Brasile, con contratto di due anni.

Il 14 ottobre 2015 è stato nominato commissario tecnico della nazionale messicana, con cui ha ottenuto una striscia di 22 risultati utili consecutivi (iniziata nel giugno 2015). Ha partecipato alla Copa América Centenario del 2016, dove il Messico è stato eliminato ai quarti di finale dopo la pesante sconfitta (7-0) contro il Cile. Ha guidato il Messico nella Confederations Cup 2017, chiusa al quarto posto. È stato poi sospeso per sei incontri ufficiali dalla FIFA e multato di 5000 franchi svizzeri per aver offeso l'arbitro nel match valido per il terzo posto, perso contro il Portogallo[4]. Il 2 settembre 2017, grazie alla vittoria per 1-0 contro Panama, ha condotto il Messico alla qualificazione al campionato del mondo 2018, chiuso con l'eliminazione agli ottavi di finale contro il Brasile. Nel luglio 2018 si è dimesso dall'incarico.

Nel settembre 2018 ha assunto la guida del Paraguay, che ha allenato tuttavia per pochi mesi, fino alla rescissione contrattuale ufficializzata il 13 febbraio 2019.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

New York Red Bulls: Eastern Conference 2010
Once Caldas: Finalización 2010
Atlético Nacional: Apertura 2013, Finalización 2013, Apertura 2014
Atlético Nacional: 2013

NoteModifica

  1. ^ Juan Carlos Osorio, nuevo técnico de Millonarios, Caracol, 23 agosto 2006. URL consultato il 27 maggio 2015.
  2. ^ Juan Carlos Osorio llega al Puebla, Impacto NX, 20 novembre 2011. URL consultato il 27 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 22 giugno 2015).
  3. ^ São Paulo fecha a contratação de Juan Carlos Osorio para o lugar de Muricy, ESPN, 26 maggio 2015. URL consultato il 27 maggio 2015.
  4. ^ Juan Carlos Osorio suspended for six matches, fifa.com, 7 luglio 2017.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica