Apri il menu principale

Juan Carlos Pérez López

calciatore spagnolo
Juan Carlos Pérez López
Juan Carlos Pérez López.png
Juan Carlos nel 2011
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 179 cm
Peso 69 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Ala, Terzino
Squadra Málaga
Carriera
Giovanili
1996-2007 EFMO Boadilla
2007-2009 Real Madrid
Squadre di club1
2008-2011 Real M. Castilla 62 (14)
2010-2011 Real Madrid 1 (0)
2011 Braga 0 (0)
2011-2012 Real Saragozza 24 (3)
2012-2014 Real Betis 45 (0)
2014-2015 Granada 21 (0)
2015-Málaga 47 (3)
Nazionale
2011-2012 Spagna Spagna U-21 5 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 19 marzo 2016

Juan Carlos Pérez López, conosciuto semplicemente come Juan Carlos o Juankar (Boadilla del Camino, 30 marzo 1990), è un calciatore spagnolo, centrocampista o difensore del Málaga.

Caratteristiche tecnicheModifica

È un centrocampista che gioca sulla fascia sinistra, sia in posizione avanzata che arretrato nel ruolo di terzino. È abile nei movimenti senza palla ed è dotato di buona tecnica[1]. Per la sua velocità è stato soprannominato El Galgo de Boadilla ("Il levriero di Boadilla")[2].

CarrieraModifica

Gli inizi al Real MadridModifica

Cresce nella Escuela de Fútbol Madrid Oeste Boadilla dal 1996 al 1º luglio 2007, quando viene ingaggiato dal Real Madrid per giocare nelle giovanili[1][3]. Nella stagione 2008-2009, dopo aver militato nella Juvenil A e nel Real Madrid C[1], entra a far parte del Real Madrid Castilla, in Segunda División B. L'allenatore Julen Lopetegui lo fa scendere in campo una volta.

Nella stagione successiva, sotto la guida di Alejandro Menéndez, segna 11 reti in 29 partite, diventando il capocannoniere della squadra[3].

Nella stagione 2010-2011 viene convocato in prima squadra dal portoghese José Mourinho, che il 28 settembre lo porta in panchina, senza farlo entrare in campo, per la partita della fase a gironi di Champions League vinta 1-0 in Francia contro l'Auxerre. Colleziona la sua unica presenza stagionale il 3 ottobre 2010, entrando in campo al posto di Di María negli ultimi minuti della partita di campionato vinta per 6-1 contro il Deportivo.

Il passaggio al Real SaragozzaModifica

Nell'estate del 2011 viene ceduto al Real Saragozza, insieme al compagno di squadra David Mateos[4][5]. Il Real Saragozza paga 2,5 milioni di euro, cifra finanziata dallo Sporting Braga[6], vista la sua difficile situazione economica, e Juan Carlos firma un contratto valido per cinque anni[7]. Il Real Madrid potrà esercitare un'opzione di riacquisto del giocatore[6]. Esordisce l'11 settembre, entrando in campo al posto di Ángel Lafita nel secondo tempo della partita giocata a Madrid contro il Rayo Vallecano e terminata a reti inviolate. Il 22 settembre, in occasione della trasferta di Siviglia persa 4-3 contro il Real Betis, colleziona la sua seconda presenza stagionale entrando in campo al 46' al posto di Pablo Barrera e segna una doppietta.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 19 marzo 2016.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2008-2009   Real Madrid Castilla SB 1 0 - - - - - - - - - 1 0
2009-2010 SB 29 11 - - - - - - - - - 29 11
2010-2011 SB 34 3 - - - - - - - - - 34 3
Totale Real Madrid Castilla 64 14 - - - - - - 64 14
2010-2011   Real Madrid PD 1 0 CR 0 0 UCL 0 0 - - - 1 0
2011-2012   Real Saragozza PD 24 3 CR 2 0 - - - - - - 26 3
2012-2013   Betis Siviglia PD 25 0 CR 1 0 - - - - - - 26 0
2013-2014 PD 20 0 CR 2 0 UEL 4 0 - - - 26 0
Totale Betis 45 0 3 0 4 0 - - 52 0
2014-2015   Granada PD 21 0 CR 3 0 - - - - - - 24 0
2015-2016   Málaga PD 19 1 CR 1 0 - - - - - - 20 1
Totale carriera 174 18 9 0 4 0 - - 187 18

NoteModifica

  1. ^ a b c (ES) Profilo sul sito ufficiale del Real Madrid Archiviato il 5 luglio 2011 in Internet Archive. Realmadrid.com
  2. ^ (ES) Juan Carlos: una roja ante el Pontevedra le abre la puerta, in As.com. URL consultato il 14 luglio 2011.
  3. ^ a b (ES) 'El Galgo' Juan Carlos apunta al Depor, in As.com, 11 luglio 2011. URL consultato il 14 luglio 2011.
  4. ^ (ES) Juan Carlos Pérez y David Mateos, nuevos jugadores del Real Zaragoza, in Realzaragoza.com, 11 luglio 2011. URL consultato il 14 luglio 2011.
  5. ^ (ES) Presentados Abraham, Edu Oriol, Juan Carlos y Mateos, in Realzaragoza.com, 12 luglio 2011. URL consultato il 14 luglio 2011.
  6. ^ a b (ES) Sonia Gaudioso, 'esperpento Juan Carlos': es del Braga y no llegó su transfer, in As.com, 28 agosto 2011.
  7. ^ (ES) Sonia Gaudioso, Juan Carlos y Mateos hacen las maletas para Zaragoza, in Marca.com, 7 luglio 2011. URL consultato il 14 luglio 2011.

Collegamenti esterniModifica