Apri il menu principale
Arma dei duchi di Uzeda

Juan Francisco Pacheco Téllez-Girón, noto anche come duca di Uzeda (Madrid, 8 giugno 1649Vienna, 25 agosto 1718), è stato un nobile spagnolo, fu Viceré di Sicilia (1687-1696).

BiografiaModifica

Conte de la Puebla de Montalbán. Sposò nel 1677 Isabel María de Sandoval y Girón Duchessa di Uceda (italianizzato Uzeda) e acquistò il titolo di duca consorte.

Capitano generale di Galizia nel 1682, fu nominato Viceré di Sicilia da Carlo II nel 1687. Lo restò fino al 1696 quando fu inviato come ambasciatore di Spagna a Roma. Si operò nel 1693 nella ricostruzione del Val di Noto dopo il disastroso terremoto che sconvolse la Sicilia orientale.

Fu decorato dell'Ordine del Toson d'oro[1].

Durante la guerra di successione spagnola prima sostenne Filippo V di Spagna, ma si avvicinò agli Austriaci e a Carlo d'Asburgo nel 1710, e visse gli ultimi anni della sua vita a Vienna.

NoteModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN149356279 · ISNI (EN0000 0001 0807 0335 · LCCN (ENno2010175248 · GND (DE143008528 · BNF (FRcb16696876s (data) · CERL cnp02121718