Apri il menu principale
Juan Hernangómez
Juan Hernangomez.jpg
Hernangómez con la maglia dell'Estudiantes
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 206 cm
Peso 104 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Ala grande
Squadra Denver Nuggets
Carriera
Giovanili
2007-2009Las Rozas
2009-2012Real Madrid B
2013-2014Estudiantes
Squadre di club
2014-2016Estudiantes65 (401)
2016-Denver Nuggets157 (795)
2017S. Falls Skyforce1 (17)
Nazionale
2013Spagna Spagna U-18
2014-2015Spagna Spagna U-20
2015-Spagna Spagna
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Oro Cina 2019
Wikiproject Europe (small).svg Europei
Bronzo Turchia 2017
Transparent.png Europei Under-20
Argento Grecia 2014
Argento Italia 2015
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 settembre 2019

Juan Alberto Hernangómez Geuer (Madrid, 20 settembre 1995) è un cestista spagnolo attualmente in forza ai Denver Nuggets in NBA.

BiografiaModifica

È figlio di Guillermo Hernangómez Heredero e Margarita Geuer, entrambi cestisti. Ha un fratello maggiore, Guillermo, anch'egli cestista e che attualmente milita anche lui in NBA nelle file dei Charlotte Hornets.

Caratteristiche tecnicheModifica

Di ruolo ala grande, può giocare anche da centro. Il suo stile di gioco ricorda a molti Victor Claver e Jonas Jerebko, venendo elogiato per il suo atletismo, la sua velocità e la un'apertura delle braccia di 207 cm.[1] Lui e suo fratello sono stati spesso paragonati ai fratelli Gasol (ovvero Marc e Pau).[1][2]

CarrieraModifica

Europa (2014-2016)Modifica

Estudiantes (2014-2016)Modifica

Dal 2014 al 2016 giocò nell'Estudiantes. Disputò in totale 65 partite mettendo a referto 401 punti.

Il salto in NBA (2016-)Modifica

Denver Nuggets (2016-)Modifica

il 26 aprile 2016 si rese eleggibile per il Draft, dove risultò essere uno dei migliori prospetti europei. Il 23 giugno 2016 al draft di Brooklyn venne selezionato alla 15ª chiamata assoluta dai Denver Nuggets.[3] Fece il suo debutto in NBA coi Nuggets nella gara inaugurale della stagione contro i New Orleans Pelicans disputando gli ultimi secondi della partita.[4] Il 14 febbraio 2017 segnò 27 punti (career-high) nella gara vinta a sorpresa per 132-110 in casa contro i Golden State Warriors, primi nella Western Conference e futuri campioni NBA.[5] Il 21 marzo 2017 segnò 15 punti nella gara persa all'ultimo secondo contro gli Houston Rockets in trasferta per 125-124; in questa gara Juancho partì titolare nel ruolo di ala piccola per rimpiazzare l'infortunato Danilo Gallinari.[6] In tutta la stagione disputò 62 partite, di cui 9 da titolare.

La stagione successiva gioca solo 25 partite a causa della mononucleosi.[7]

NazionaleModifica

Dopo aver rappresentato la Nazionale under-18 e la Nazionale under-20 spagnola (quest'ultima la rappresentò negli europei under-20 del 2014 e del 2015), nel 2015 si allenò con la Nazionale maggiore in vista degli europei 2015, dove tuttavia venne convocato suo fratello Willy ma non lui.[8][9]

Dopo aver saltato anche le Olimpiadi 2016 (nelle quali ancora una volta fu convocato il fratello Willy, ma non lui), il suo primo torneo con la Nazionale iberica fu Eurobasket 2017, in cui vennero convocati sia lui che suo fratello.[10][11] Giocò tutte le 9 partite della Spagna durante il torneo con cui conquistò la medaglia di bronzo in quanto la Spagna, dopo aver perso in semifinale contro la Slovenia futura vincitrice del torneo, batté la Russia nella finale per il terzo-quarto posto per 93-85.[12] In quest'ultima partita Juancho segnò 6 punti in 17 minuti di gioco.[11][12]

StatisticheModifica

NBAModifica

Regular seasonModifica

Stagione Squadra PG PI MPG FG% 3P% FT% RPG APG SPG BPG PPG
2016-17 Denver Nuggets 62 9 13,6 45,1 40,7 75,0 3,0 0,5 0,5 0,2 4,9
2017-18 Denver Nuggets 25 3 11,1 38,7 28,0 83,3 2,2 0,5 0,2 0,1 3,3
2018-19 Denver Nuggets 70 25 19,4 43,9 36,5 76,7 3,8 0,8 0,4 0,3 5,8
Carriera 157 37 15,8 43,7 36,6 76,4 3,2 0,6 0,4 0,2 5,1

PlayoffsModifica

Anno Squadra PG PI MPG FG% 3P% FT% RPG APG SPG BPG PPG
2019 Denver Nuggets 5 0 2,9 33,3 50,0 0,0 0,6 0,0 0,0 0,0 0,6

PalmaresModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Juan e Willy, i fratelli Hernangómez alla scalata dell'Olimpo NBA, in NbaRevolution, 25 febbraio 2017. URL consultato il 18 dicembre 2017.
  2. ^ The Hernangomez brothers - watch this space!, su FIBA.com. URL consultato il 21 novembre 2016.
  3. ^ Welcome To Denver: Juan Hernangomez | Denver Nuggets, in Denver Nuggets. URL consultato il 17 novembre 2016.
  4. ^ Nuggets vs. Pelicans - Game Summary - October 26, 2016 - ESPN, su ESPN.com. URL consultato il 18 dicembre 2017.
  5. ^ Warriors vs. Nuggets - Box Score - February 13, 2017 - ESPN, su ESPN.com. URL consultato il 14 febbraio 2017.
  6. ^ (EN) NBA LEAGUE PASS | NBA.com, su watch.nba.com. URL consultato il 21 marzo 2017.
  7. ^ (EN) Denver Nuggets' Juancho Hernangomez out with mononucleosis, su NBA.com. URL consultato il 10 marzo 2019.
  8. ^ (EN) Juancho Hernangomez and Alberto Abalde to help Spanish NT at practices, in Sportando. URL consultato il 18 dicembre 2017 (archiviato dall'url originale l'11 settembre 2017).
  9. ^ (EN) Spain announce ambitious EuroBasket 2015 squad, su FIBA.basketball. URL consultato il 18 dicembre 2017.
  10. ^ (EN) Spain at the FIBA EuroBasket 2017 - FIBA.basketball, su FIBA.basketball. URL consultato il 18 dicembre 2017.
  11. ^ a b (EN) Juancho HERNANGOMEZ at the FIBA EuroBasket 2017 - FIBA.basketball, su FIBA.basketball. URL consultato il 18 dicembre 2017.
  12. ^ a b (EN) Spain v Russia - 17 Sep - FIBA.basketball, su FIBA.basketball. URL consultato il 18 dicembre 2017.

Collegamenti esterniModifica