Apri il menu principale

Juan Imhoff

rugbista a 15 argentino
Juan Imhoff
Stade toulousain vs Racing Metro 2012 1409.JPG
Juan Imhoff con la maglia del Racing Métro 92
Dati biografici
Paese Argentina Argentina
Altezza 185 cm
Peso 84 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Tre quarti ala
Squadra Racing Métro 92
Carriera
Attività di club¹
2009-11 Duendes
2011 Pampas XV 9 (45)
2011- Racing 92 135 (295)
Attività da giocatore internazionale
2009- Argentina Argentina 33 (80)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 3 novembre 2019

Juan José Imhoff (Rosario, 11 maggio 1988) è un rugbista a 15 argentino che gioca nel ruolo tre quarti ala con il Racing Métro 92 nel campionato Top 14.

BiografiaModifica

Imhoff iniziò a muovere i suoi primi passi nel rugby giocando nel 2009 con il Duendes, squadra della sua città natale di Rosario, vincendo due volte il Nacional de Clubes lo stesso anno e nel 2011. Il 20 maggio 2009 fece anche il suo debutto internazionale con l'Argentina affrontando il Cile in una partita valevole per il campionato sudamericano di rugby.

Nel 2011 Juan Imhoff militò nei Pampas XV, vincendo in quell'anno con la selezione argentina la Vodacom Cup. In seguito si trasferì in Francia per giocare con il Racing Métro 92 nel Top 14. Il C.T. Santiago Phelan lo convocò per disputare la Coppa del Mondo di rugby 2011, dove segnò due mete nella fase a gironi. Imhoff venne contattato dalla federazione argentina di rugby (UAR) per entrare a far parte della nuova franchigia costituita nel 2015 per disputare il Super Rugby, ma il giocatore preferì prolungare di altri due anni il suo contratto con il Racing Métro.[1]

Imhoff fu l'autore di tre mete nella storica prima vittoria dell'Argentina contro il Sudafrica, sconfitto 37-25 a Dunedin durante il Rugby Championship 2015.[2]

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ Super Rugby, nuova franchigia argentina: Juan Imhoff dice di no, su onrugby.it, 24 aprile 2015. URL consultato il 20 agosto 2015.
  2. ^ (EN) Rugby Championship: South Africa 25-37 Argentina, in BBC Sport, 8 agosto 2015. URL consultato il 20 agosto 2015.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica