Apri il menu principale

Judith Krantz

scrittrice statunitense

Judith Krantz (New York, 9 gennaio 1928Los Angeles, 22 giugno 2019) è stata una scrittrice e giornalista statunitense.

Diplomata al Wellesley College, giornalista per Good Housekeeping, McCall's, Ladies' Home Journal e Cosmopolitan[1], è stata autrice di dieci romanzi, pubblicati in Italia da Mondadori.[2]

Molte delle sue opere sono state trasposte come miniserie televisiva, tra cui La figlia di Mistral. Nel 1992 scrisse una soap opera non ricavata da uno dei suoi romanzi, Secrets, trasmessa in Italia da Rai 2.

OpereModifica

RomanziModifica

  • Scruples (1978) (adattato come miniserie del 1980)
  • Princess Daisy (1980) (adattato come miniserie del 1983)
  • Mistral's Daughter (1982) (adattato come miniserie del 1984)
  • I'll Take Manhattan (1986) (adattato come miniserie del 1987)
  • Till We Meet Again (1988) (adattato come miniserie del 1989)
  • Dazzle (1990) (adattato come miniserie del 1995)
  • Scruples Two (1992)
  • Lovers (1994)
  • Spring Collection (1996)
  • The Jewels of Tessa Kent (1998)

SaggiModifica

  • Sex and Shopping: Le confessioni di una bella ragazza ebrea (2000) (autobiografia)

TelevisioneeModifica

  • Secrets di Judith Krantz (miniserie TV del 1992, non basata su un romanzo originale)
  • Torch Song (1993) (adattato come film realizzato per la TV nel 1993)

NoteModifica

  1. ^ (EN) Person of the Week: Judith Krantz, su wellesley.edu (archiviato dall'url originale il 1º settembre 2006).
  2. ^ È morta Judith Krantz, nota scrittrice di romanzi rosa: aveva 91 anni, su il Post, 24 giugno 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN121647919 · ISNI (EN0000 0001 1881 5839 · LCCN (ENn77017832 · GND (DE1184401527 · BNF (FRcb11910067b (data) · NLA (EN35773553 · NDL (ENJA00446266 · WorldCat Identities (ENn77-017832
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie