Apri il menu principale

Jugoslavia ai Giochi della XVII Olimpiade

partecipazione alle Olimpiadi del 1960
Jugoslavia ai Giochi della XVII Olimpiade
Roma 1960
Jugoslavia
Codice CIO YUG
Comitato nazionale Jugoslovenski olimpijski komitet
Atleti partecipanti 116 in 14 discipline
Di cui uomini/donne 107 Uomini - 9 Donne
Portabandiera Radovan Radović
Medagliere
Posizione Medaglie d'oro vinte Medaglie d'argento vinte Medaglie di bronzo vinte Medaglie complessive vinte
18ª 1 1 0 2
Cronologia olimpica (sommario)
Giochi olimpici estivi

1920 • 1924 • 1928 • 1932 • 1936 • 1948 • 1952 • 1956 • 1960 • 1964 • 1968 • 1972 • 1976 • 1980 • 1984 • 1988 • 1992 • 1996* • 2000*
* Come Repubblica Federale di Jugoslavia

Giochi olimpici invernali

1924 • 1928 • 1932 • 1936 • 1948 • 1952 • 1956 • 1960 • 1964 • 1968 • 1972 • 1976 • 1980 • 1984 • 1988 • 1992 • 1994 • 1998* • 2002*
* Come Repubblica Federale di Jugoslavia

Altre apparizioni
bandiera Partecipanti Olimpici Indipendenti (1992)

Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro (2004-2006)
Montenegro Montenegro (2006-oggi)
Serbia Serbia (2006-oggi)

Kosovo Kosovo (2016-oggi)

1leftarrow blue.svgVoce principale: Jugoslavia ai Giochi olimpici.

La Jugoslavia partecipò alle XVII Olimpiadi, svoltesi a Roma dal 25 agosto all'11 settembre 1960, con una delegazione di 116 atleti impegnati in quattordici discipline per un totale di 64 competizioni. Portabandiera alla cerimonia di apertura fu il cestista Radovan Radović, alla sua prima Olimpiade.

La squadra jugoslava vinse due medaglie: una d'oro e una d'argento. La medaglia d'oro fu ottenuta nel torneo di calcio, dove la Jugoslavia batté in finale la Danimarca dopo aver eliminato in semifinale l'Italia per sorteggio essendo la partita terminata in parità anche dopo i tempi supplementari (all'epoca non era ancora stata introdotta la conclusione con i tiri di rigore).

Indice

MedagliereModifica

RisultatiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Giochi olimpici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giochi olimpici