Apri il menu principale

Jules Nicolas André Babick (Polonia, 29 giugno 1820Ginevra, 14 giugno 1902) è stato un chimico e attivista polacco. Fu una personalità della Comune di Parigi.

BiografiaModifica

Profumiere e chimico, nel 1867 fondò con Marguerite Tinayre e il fratello di questa, Antoine Guerrier, suoi cognati, la cooperativa saint-simoniana Societé des équitables de Paris, aderì alla massoneria e alla Prima Internazionale. Tra i firmatari dell'Affiche rouge, il manifesto con il quale il 6 gennaio 1871 si chiedeva la costituzione della Comune, il 26 marzo fu eletto al Consiglio della Comune.

Membro della Commissione giustizia e poi della Commissione servizi, alla caduta della Comune fuggì a Ginevra dove esercitò svariati mestieri, dall'insegnante di scacchi al magnetizzatore, e fondò la religione «fusionista».

BibliografiaModifica

  • Bernard Noël, Dictionnaire de la Commune, I, Paris, Flammarion, 1978

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN310704496 · ISNI (EN0000 0004 3707 9031 · GND (DE1059123096 · CERL cnp02011792 · WorldCat Identities (EN310704496