Julie Payette

astronauta ed ingegnera canadese

Julie Payette CC CMM COM CQ CD (Montréal, 20 ottobre 1963) è un'ex astronauta, politica e ingegnere canadese, governatore generale del Canada dal 2017 al 2021.

Julie Payette

Governatore generale del Canada
Durata mandato2 ottobre 2017 –
22 gennaio 2021
MonarcaRegina Elisabetta II
Capo del governoJustin Trudeau
PredecessoreDavid Johnston
SuccessoreMary Simon

Dati generali
UniversitàUniversità McGill
Università di Toronto
FirmaFirma di Julie Payette
Stemma di Julie Payette
Julie Payette
Astronauta della CSA
NazionalitàBandiera del Canada Canada
StatusRitirata
Data di nascita20 ottobre 1963
Selezione1992 (Gruppo CSA 2)
Primo lancio27 maggio 1999
Ultimo atterraggio31 luglio 2009
Altre attivitàingegnere
Tempo nello spazio25g 11h 58m
Missioni
Data ritiromaggio 2013

Biografia

modifica

Ha partecipato, come specialista di missione, alle missioni: STS-96 e STS-127 dello Space Shuttle.

Dall'ottobre 2017 al gennaio 2021 ha ricoperto la carica di Governatore generale del Canada.

Onorificenze

modifica

Onorificenze canadesi

modifica
«Julie Payette è una fonte di ispirazione e una straordinaria ambasciatrice internazionale per l'ingegneria canadese. Sia ingegnere che astronauta, ha al suo attivo due missioni spaziali. È la prima canadese a salire a bordo della Stazione Spaziale Internazionale e a prendere parte al suo assemblaggio azionando i bracci robotici canadesi. È anche la prima donna a prestare servizio come comunicatore principale tra i controllori di terra al Mission Control Center di Houston, in Texas, e gli astronauti in volo. Ha ricoperto vari incarichi con l'Agenzia spaziale canadese, incluso quello di capo astronauta per diversi anni. Conosciuta per la sua calda personalità e il talento come oratrice, è richiesta come oratrice ed è un modello straordinario per donne e giovani»
— nominata il 6 maggio 2010, investita il 16 settembre 2011[1]
«Ventinovesimo Governatore Generale del Canada.»
— nominata il 20 settembre 2017, investita il 20 settembre 2017[1]
«di diritto come ex Governatore Generale»
— nominata il 20 settembre 2017, investita il 20 settembre 2017[2]
«di diritto come ex Governatore Generale»
— 21 gennaio 2021
«ex officio come Governatore Generale»
— 28 settembre 2017

Onorificenze straniere

modifica

Onorificenze accademiche

modifica

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN105091216 · ISNI (EN0000 0000 7501 7924 · GND (DE117587759X