Apri il menu principale

Junior Eurovision Song Contest 2004

Junior Eurovision Song Contest 2004
Masabel.jpg
La vincitrice della manifestazione, María Isabel
EdizioneII (2ª)
Periodo20 novembre 2004
SedeHåkons Hall, Lillehammer, Norvegia Norvegia
PresentatoreStian Barsnes Simonsen
Nadia Hasnaoui
Trasmissione TVNRK in Eurovisione
Partecipanti18
Paesi debuttantiFrancia Francia
Svizzera Svizzera
Ritiri-
Ritorni-
VincitoreSpagna Spagna (1) María Isabel, Antes muerta que sencilla
SecondoRegno Unito Regno Unito
TerzoCroazia Croazia
Cronologia
20032005

Il Junior Eurovision Song Contest 2004 è stata la seconda edizione del concorso per giovani artisti fra gli 8 e 15 anni. È stato organizzato a Lillehammer in Norvegia al Håkons Hall il 20 novembre 2004; è durato 2 ore e 15 minuti. È stato presentato da Stian Barsnes Simonsen e Nadia Hasnaoui, trasmesso in 20 paesi e visto da 100 milioni di spettatori circa. 18 paesi hanno partecipato, la Svizzera in particolare si è presentate per la prima ed unica volta. La vincitrice è stata María Isabel con la sua Ante Muerta Que Sencilla, che detiene il primato di vincitore più giovane dello Junior Eurovision Song Contest (9 anni e 10 mesi al momento della premiazione).

I primi tre classificati, per puro caso, sono gli stessi dell'anno precedente; diverse sono solo le posizioni occupate da questi paesi.

Inizialmente doveva essere Manchester, nel Regno Unito, ad ospitare l'evento. Tuttavia a giugno dello stesso anno, ITV (l'emittente inglese) rinunciò per questioni economiche. Si pensò di concedere l'onore di organizzare il concorso alla Croazia, vincitrice l'anno precedente, ma HRT fa sapere che tutte le loro eventuali location erano già state prenotate per il periodo coincidente proprio con quello dello Junior Eurovision Song Contest. Infine l'emittente norvegese (NRK) si offrì per organizzare la manifestazione.

RisultatiModifica

# Paese Lingua Artista Brano Traduzione italiana del titolo Posizione Punti
01   Grecia Greco Secret Band O palios mou eaftos Il mio vecchio me 9 48
02   Malta Inglese Young Talent Team Power of a Song Il potere di una canzone 12 14
03   Paesi Bassi Olandese Klaartje & Nicky Hij is een kei Lui è il migliore 11 27
04   Svizzera Italiano Demis Mirarchi Birichino - 16 4
05   Norvegia
(organizzatore)
Norvegese @lek En stjerne skal jeg bli Diventerò una star 13 12
06   Francia Francese Thomas Pontier Si on voulait bien Se ci volessimo bene 6 78
07   Macedonia Macedone Martina Siljanovska Zabava Festa 7 64
08   Polonia Polacco KWADro Łap życie Afferra la vita 17 3
09   Cipro Greco Marios Tofis Onira Sogni 8 61
10   Bielorussia Bielorusso Egor Volchek Spjavajce sa mnoju Canta con me 14 9
11   Croazia Croato Nika Turković Hej mali Ehi piccolo ragazzo 3 126
12   Lettonia Lettone Mārtiņš Tālbergs & C-Stones Juniors Balts vai melns Bianco o nero 17 3
13   Regno Unito Inglese Cory Spedding The Best Is Yet to Come Il meglio deve ancora venire 2 140
14   Danimarca Danese Cool Kids Pigen er min La ragazza è mia 5 116
15   Spagna Spagnolo María Isabel Antes muerta que sencilla Meglio morta che normale 1 171
16   Svezia Svedese Limelights Varför jag? Perché io? 15 8
17   Belgio Francese Free Spirits Accroche-toi Aspetta 10 37
18   Romania Rumeno Noni Răzvan Ene Îţi mulţumesc Grazie 4 123

Debutti fallitiModifica

  •   Germania e   Israele: Iscrittesi provvisoriamente, si ritirarono prima della scadenza delle iscrizioni.
  •   Irlanda: È stato reso noto che il paese celtico aveva intenzione di partecipare.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica