Jurassic Park (franchise)

media franchise

Jurassic Park, successivamente anche conosciuto come Jurassic World, è un media franchise nato nel 1993 con l'uscita nelle sale cinematografiche del film Jurassic Park basato sull'omonimo romanzo fantascientifico di Michael Crichton pubblicato nel 1990. Il film è stato selezionato nel 2018 per la conservazione nel National Film Registry dalla Biblioteca del congresso degli Stati Uniti d'America come "culturalmente, storicamente o esteticamente significativo". Il romanzo successivo, Il mondo perduto, pubblicato nel 1995, è stato seguito da un adattamento cinematografico nel 1997, Il mondo perduto, a cui è seguito un altro titolo della saga di Jurassic Park e tre successivi film della saga Jurassic World, nessuno dei quali basati sui romanzi di Crichton, ma sono presenti comunque delle analogie con questi ultimi.

Logo del franchise

Sviluppo modifica

Nel 1990, lo scrittore Michael Crichton pubblica Jurassic Park, un romanzo fantascientifico che presto si rivela essere il best seller dell'anno. Alla ricerca di un progetto lucroso, gli Universal Studios acquisiscono i diritti dell'opera su consiglio di Steven Spielberg.[1]

Prima della pubblicazione del romanzo, Crichton si accorda con gli Studios sulla sua parcella, con 1,5 milioni di dollari per i diritti e un ulteriore versamento sugli incassi. In contemporanea all'avvicinamento degli Studios, Crichton viene contattato dalla Warner Bros., Columbia Pictures e 20th Century Fox.[2]

La Universal riesce comunque a ottenere i diritti grazie all'aiuto di Spielberg,[2] e Crichton viene stipendiato di 500 milioni di dollari per scrivere un abbozzo di sceneggiatura da cui partire.[3] L'incredibile successo che ottiene il film lo posiziona ai primi posti nella classifica delle pellicole che hanno incassato di più nella storia del cinema e aiuta lo studio cinematografico a risanare i conti in bilancio salvandolo da un sicuro fallimento.[4][5]

Sull'onda del successo di Jurassic Park, gli Studios fanno pressione su Crichton affinché egli lavori su un nuovo romanzo o una sceneggiatura per il cinema, ma lo scrittore viene convinto solo da Spielberg.[6] Al secondo film viene avvicinato Joe Johnston,[7] che però troverà posto come regista solo al terzo film.

Romanzi modifica

Universo letterario modifica

Novelization modifica

Film modifica

Film Data di uscita Regia Sceneggiatura Produttori
Trilogia di Jurassic Park
Jurassic Park 11 giugno 1993 Steven Spielberg Michael Crichton, David Koepp, Malia Scotch Marmo (non accreditata) Kathleen Kennedy, Gerald R. Molen
Il mondo perduto - Jurassic Park 23 maggio 1997 Steven Spielberg David Koepp Gerald R. Molen, Colin Wilson
Jurassic Park III 18 luglio 2001 Joe Johnston Peter Buchman, Alexander Payne, Jim Taylor Kathleen Kennedy, Larry J. Franco
Trilogia di Jurassic World
Jurassic World 12 giugno 2015 Colin Trevorrow Colin Trevorrow, Derek Connolly, Rick Jaffa, Amanda Silver Frank Marshall, Patrick Crowley
Jurassic World - Il regno distrutto 22 giugno 2018 Juan Antonio Bayona Colin Trevorrow, Derek Connolly Belén Atienza, Patrick Crowley, Frank Marshall
Jurassic World - Il dominio 10 giugno 2022 Colin Trevorrow Colin Trevorrow, Emily Carmichael Patrick Crowley, Frank Marshall
Futuro
Sequel di Jurassic World - Il dominio 2 luglio 2025 Gareth Edwards David Koepp Frank Marshall

Trilogia di Jurassic Park modifica

 
Entrata del parco a tema allo Universal's Islands of Adventure

Jurassic Park (1993) modifica

  Lo stesso argomento in dettaglio: Jurassic Park (film).

Spielberg acquistò i diritti del libro omonimo prima che questo venisse pubblicato nel 1990, e Crichton venne assunto per creare un adattamento cinematografico dell'opera. David Koepp scrisse la sceneggiatura finale, nella quale vennero persi molti tratti di violenza del libro e molta della parte narrativa; vi furono inoltre sostanziali differenze nel carattere dei personaggi. Spielberg assunse gli Stan Winston Studios per la creazione dei soggetti animatronici che avrebbero portato sullo schermo i dinosauri destinati a interagire con la nascente tecnica della computer-generated imagery della Industrial Light & Magic. Il paleontologo Jack Horner aiutò gli autori e la squadra responsabile degli effetti speciali a rendere il più veritiero possibile ciò con cui stavano lavorando. Le riprese durarono dal 24 agosto al 30 novembre 1992, in Kauaʻi, Oʻahu e California.

Jurassic Park è considerato il primo grande film a fare uso di CGI. Ha ricevuto molte recensioni positive dai critici, i quali apprezzarono gli effetti speciali che ben interagivano con i personaggi e l'ambientazione, vinto 3 Oscar e altri numerosi premi. Durante la prima distribuzione nelle sale cinematografiche il film incassò 920 milioni di dollari contro i 60 milioni costati, diventando il maggior successo cinematografico dell'epoca e uno dei film con maggiori incassi nella storia del cinema; il record è stato battuto solo nel 1998 da Titanic.

Il mondo perduto - Jurassic Park (1997) modifica

  Lo stesso argomento in dettaglio: Il mondo perduto - Jurassic Park.

Dopo il successo ottenuto con il primo film, Crichton ebbe forti pressioni dai fan per un possibile secondo capitolo. Crichton, che non aveva mai scritto un secondo libro per i suoi romanzi, inizialmente rifiutò, fino a quando Spielberg non lo contattò. Così nel 1995 Il mondo perduto venne pubblicato in tutto il mondo, e la fase di produzione per il sequel venne avviata dallo stesso Spielberg a settembre del 1996. Spielberg contattò Joe Johnston per dirigere il film, ma in quel periodo il regista era impegnato con un altro progetto, Jumanji. Johnston si offrì nel dirigere la pellicola, ma la produzione di Jumanji si allungò, fin quando il regista decise di rinunciare alla possibilità offertagli. David Koepp, già sceneggiatore del primo episodio, scrisse la sceneggiatura finale, nella quale vennero persi molti tratti di violenza del libro e alcune scene del primo libro.

Alla sua uscita, il film ha riscosso un notevole successo, con un incasso a livello mondiale di 618638999 $, che lo rende tra i 100 maggiori incassi di tutti i tempi, secondo all'epoca solo allo stesso Jurassic Park sempre di Spielberg. A differenza del predecessore, tuttavia, il film ricevette giudizi misti da parte della critica.

Jurassic Park III (2001) modifica

  Lo stesso argomento in dettaglio: Jurassic Park III.

Il film è diretto da Joe Johnston, che sostituisce Spielberg alla regia. Johnston fu in trattative per dirigere il secondo capitolo della saga, Il mondo perduto, il quale fu poi diretto da Steven Spielberg. Nel 2000, il regista si avvicinò agli studios per dirigere il terzo episodio. Spielberg divenne produttore, lasciando il comando a Johnston che iniziò a lavorare al progetto. Le fasi di produzione si avviarono prima della fine dello script, pensato da David Koepp, il quale prevedeva una missione di salvataggio a Isla Sorna.

Alla sua uscita nelle sale, il 18 luglio 2001, il film ha incassato negli Stati Uniti circa 181 milioni di dollari, mentre è arrivato alla cifra di nel resto del mondo.[10] Benché l'incasso sia riuscito a superare il budget di produzione, il film fu un parziale insuccesso di critica, la quale lo ha giudicato superficiale e con una trama priva di spessore, e ne è stato contestato il regista Joe Johnston.[11]

Trilogia di Jurassic World modifica

Jurassic World (2015) modifica

  Lo stesso argomento in dettaglio: Jurassic World.

La prima persona a parlare di un possibile Jurassic Park 4 fu Steven Spielberg nel giugno 2002, ammettendo d'aver in mente alcune idee per le quali avrebbe voluto lo stesso Johnston nuovamente alla regia. William Monahan fu ingaggiato per scrivere la sceneggiatura, e furono distribuiti vari annunci riguardo all'uscita di un quarto capitolo per l'estate del 2005. Nel corso degli anni successivi il film rimase tuttavia in development hell per oltre un decennio, a causa delle numerose revisioni alla sceneggiatura. Nel settembre 2004, John Sayles fu chiamato a rivedere quanto fatto da Monahan. Egli scrisse due possibili trame: la prima prevedeva Deinonychus geneticamente modificati destinati a essere usati per delle missioni di salvataggio, mentre la seconda la splicing del DNA di umani e dinosauri per scopi militari. Entrambe furono abortite. Dopo la morte di Michael Crichton, il film sembrava essere stato annullato, ma nel 2011 Spielberg dichiarò che stava lavorando sul nuovo film e che sarebbe uscito nel giro di due o tre anni. Nel gennaio 2012 confermò che sarebbe stato produttore esecutivo del film. Il film è stato scritto da Rick Jaffa e Amanda Silver (autori di L'alba del pianeta delle scimmie), prodotto da Frank Marshall e Spielberg, e diretto da Colin Trevorrow. A marzo 2013 la Universal Studios annunciò il nuovo titolo ufficiale del film, Jurassic World.

La pellicola ebbe recensioni generalmente positive da parte della critica, e con un incasso di oltre 1,67 miliardi di dollari, divenne il film con maggiore incasso del franchise e terzo film con maggiori incassi nella storia del cinema (dal 2023 è passato al ottavo posto).

Jurassic World - Il regno distrutto (2018) modifica

  Lo stesso argomento in dettaglio: Jurassic World - Il regno distrutto.

Dato il successo al box-office di Jurassic World, la Universal Pictures ha annunciato il 23 luglio il sequel del film, intitolato Jurassic World - Il regno distrutto. Chris Pratt, Bryce Dallas Howard, Jeff Goldblum, BD Wong e James Cromwell torneranno a vestire i panni di Owen Grady, Claire Dearing, il dottor Ian Malcolm, il dottor Henry Wu e il nuovo personaggio Benjamin Lockwood. Inoltre sono stati confermati anche Colin Trevorrow e Derek Connolly, alla sceneggiatura, il primo anche come produttore esecutivo insieme a Steven Spielberg e Thomas Tull, mentre Frank Marshall e Patrick Crowley saranno i produttori. Nel contempo è stato anche confermato che Colin Trevorrow non curerà la regia, ma sarà Juan Antonio Bayona a dirigere la pellicola.

Jurassic World - Il dominio (2022) modifica

  Lo stesso argomento in dettaglio: Jurassic World - Il dominio.

Il capitolo finale della saga ha visto il ritorno alla regia di Colin Trevorrow, investito anche del ruolo di produttore esecutivo insieme a Steven Spielberg; il cast artistico comprende Chris Pratt, Bryce Dallas Howard, Justice Smith, BD Wong e Isabelle Sermon, nonché il ritorno di Omar Sy (presente in Jurassic World, ma assente ne Il regno distrutto). Inoltre, Sam Neill, Laura Dern e Jeff Goldblum hanno ripreso i loro storici ruoli di Alan Grant, Ellie Sattler e Ian Malcolm, in un ruolo più importante rispetto al cameo del solo Goldblum nel film precedente. Il 10 febbraio 2022 è stato rilasciato il primo trailer del film e il film è uscito nelle sale italiane il 2 giugno dello stesso anno, mentre negli Stati Uniti il 10 giugno seguente.[12]

Futuro modifica

Jurassic World - Il dominio conclude la seconda trilogia cinematografica e la trama iniziata nella trilogia originale,[13][14][15] anche se futuri film per il franchise non sono stati esclusi. Marshall ha affermato nel maggio 2020 che Jurassic World - Il dominio segnerà "l'inizio di una nuova era", in cui gli esseri umani dovranno adattarsi alla presenza dei dinosauri sulla terraferma.[16] Marshall ha ribadito nel gennaio 2022 che potrebbero esserci più film: "Ci siederemo e vedremo quale è il futuro".[14]

Trevorrow, sottolineando di aver trascorso nove anni lavorando alla trilogia di Jurassic World, ha dichiarato nel maggio 2022 che probabilmente non sarebbe tornato per un altro film, se non in un possibile ruolo di consulenza.[17] Ha inoltre espresso interesse nel volere Howard per dirigere un film futuro.[18] Ha anche suggerito che diversi personaggi introdotti in Dominion potrebbero tornare per prodotti futuri, tra cui Kayla Watts (interpretata da DeWanda Wise), Ramsay Cole (Mamoudou Athie) e Soyona Santos (Dichen Lachman).[19][20] Pratt e Howard non hanno intenzione di riprendere nuovamente i loro ruoli,[21] e Neill ha detto che Dominion sarebbe stato l'ultimo film in compagnia di Dern e Goldblum.[22]

A gennaio 2024 la rivista The Hollywood Reporter ha rivelato che un nuovo film è attualmente in fase di sviluppo, la cui data di uscita è prevista presumibilmente per il 2025, vedrà un nuovo cast e la sceneggiatura sarà scritta da David Koepp, che aveva già lavorato ai primi due film del franchise.[23][24][25] Il 5 febbraio 2024 viene rivelato che il settimo capitolo uscirà il 2 luglio 2025 e lo stesso giorno vengono rivelate le trattative di far dirigere il film a David Leitch.[26] Il 9 febbraio viene riferito che le trattative con Leitch sono saltate.[27] Il 21 febbraio vengono rivelate e confernate le trattative di far dirigere il nuovo film a Gareth Edwards.[28][29]

Cortometraggi modifica

LEGO Jurassic World: L'evasione di Indominus Rex modifica

  Lo stesso argomento in dettaglio: LEGO Jurassic World: L'evasione di Indominus Rex.

LEGO Jurassic World: L'evasione di Indominus Rex (Lego Jurassic World: The Indominus Escape), noto anche come LEGO Jurassic World: Fuga indomita è un film cortometraggio d'animazione LEGO basato su Jurassic World. In origine era una miniserie in cinque parti prima di essere fuso in un film distribuito con Jurassic World, pubblicato il 18 ottobre 2016 negli Stati Uniti.

Battle at Big Rock modifica

  Lo stesso argomento in dettaglio: Battle at Big Rock.

Battle at Big Rock è un cortometraggio del 2019. Segue gli eventi di Jurassic World - Il regno distrutto. Narra di un primo incontro tra gli umani e i dinosauri.

Serie TV modifica

Serie animate modifica

LEGO Jurassic World - La leggenda di Isla Nublar modifica

  Lo stesso argomento in dettaglio: LEGO Jurassic World - La leggenda di Isla Nublar.

LEGO Jurassic World - La leggenda di Isla Nublar (Lego Jurassic World: Legend of Isla Nublar) è una miniserie non canonica composta da 13 puntate, basata sulla linea LEGO di Jurassic World, e funge da prequel del film. È stata trasmessa in Italia dal 7 maggio 2020 su Boing, e successivamente su Cartoon Network.

Jurassic World - Nuove avventure modifica

  Lo stesso argomento in dettaglio: Jurassic World - Nuove avventure.

Nel 2020 è uscita una serie animata in computer grafica composta da 49 puntate, intitolata Jurassic World - Nuove avventure (Jurassic World: Camp Cretaceous), che funge da spin-off/midquel dei film Jurassic World e Jurassic World - Il regno distrutto, prodotta da Netflix[30] e DreamWorks Animation.

Jurassic World - Teoria del caos modifica

Nel novembre 2023, durante l'evento virtuale Geeked Week di Netflix, è stata annunciata una serie sequel intitolata Jurassic World - Teoria del caos (Jurassic World: Chaos Theory). La serie è ambientata dopo gli eventi di Jurassic World - Il regno distrutto (2018), e uscirà sulla piattaforma di Netflix nel 2024.[31][32]

Progetti cancellati modifica

Escape from Jurassic Park modifica

Dopo il successo del primo film, fu messa brevemente in cantiere la realizzazione di una serie televisiva animata dalla Universal Studios, che in quel periodo lavorava a Exosquad. La serie, dal titolo Escape from Jurassic Park, richiedeva l'approvazione definitiva di Spielberg prima di poter andare in produzione, ma quest'ultimo era stanco della promozione massiccia e del merchandising che ruotava attorno al film, e non volle guardarne il trailer. Pertanto il cartone non fu mai realizzato.[33]

Jurassic Park: Chaos Effect modifica

Nel 1998, la Kenner Products introdusse una serie di giocattoli chiamata Jurassic Park: Chaos Effect. La premessa riguardava alcuni ibridi di dinosauri realizzati da scienziati sfruttando il DNA di diverse creature. Fu progettata una serie animata che doveva accompagnare la distribuzione dei giocattoli, ma non fu prodotta per ragioni sconosciute.[34]

Serie live-action modifica

Secondo quanto riferito, una serie televisiva live-action basata sui film di Jurassic World era in fase di sviluppo a partire da marzo 2020.[35][36][37] Tuttavia, Marshall disse due anni dopo che una serie del genere non era stata discussa e che la sua attenzione era concentrata sui film. Parlando di Camp Cretaceous, Marshall ha detto: "Penso che sia abbastanza per ora".[38]

Fumetti modifica

Videogiochi modifica

Nel 2001, lo studio Savage Entertainment progettò un gioco d'avventura dinamica intitolato Jurassic Park: Survival, successivamente cancellato per conflitti di pagamento con l'editore Vivendi; di esso esiste comunque un trailer.[39]

Timeline modifica

Questa è una timeline degli eventi canonici avvenuti nella saga cinematografica:

Personaggi e interpreti modifica

  Lo stesso argomento in dettaglio: Personaggi di Jurassic Park.

Questa sezione mostra i personaggi che appariranno o sono apparsi nel franchise.

Una cella grigia scura vuota indica che il personaggio non era nel film o che la presenza ufficiale del personaggio non è stata ancora confermata.

  • A: indica un'apparizione attraverso filmati d'archivio.
  • C: indica un ruolo cameo.
  • P: indica un'apparizione attraverso delle fotografie sullo schermo.
  • V: indica un ruolo di sola voce.

Serie di film modifica

Personaggi Jurassic Park Jurassic World
Jurassic Park
(1993)
Il mondo perduto -
Jurassic Park

(1997)
Jurassic Park III
(2001)
Jurassic World
(2015)
Jurassic World -
Il regno distrutto

(2018)
Jurassic World -
Il dominio

(2022)
Alan Grant Sam Neill Sam Neill Sam Neill
Ian Malcolm Jeff Goldblum Citato Jeff Goldblum
Ellie Degler (Sattler) Laura Dern Laura Dern Laura Dern
John Hammond Richard Attenborough Citato
Tim Murphy Joseph Mazzello
Lex Murphy Ariana Richards
Henry Wu BD Wong BD Wong
Lewis Dodgson Cameron Thor Campbell Scott
Robert Muldoon Bob Peck
Ray Arnold Samuel L. Jackson
Dennis Nedry Wayne Knight
Donald Gennaro Martin Ferrero
Mr. DNA Greg BursonV Colin TrevorrowV
Sarah Harding Julianne Moore
Kelly Curtis Malcolm Vanessa Lee Chester
Nick Van Owen Vince Vaughn
Roland Tembo Pete Postlethwaite
Peter Ludlow Arliss Howard
Ajay Sidhu Harvey Jason
Robert Burke Thomas F. Duffy
Dieter Stark Peter Stormare
Eddie Carr Richard Schiff
Paul Kirby William H. Macy
Amanda Kirby Téa Leoni
Eric Kirby Trevor Morgan
Billy Brennan Alessandro Nivola
Udesky Michael Jeter
M. B. Nash Bruce A. Young
Cooper John Diehl
Ben Hildebrand Mark Harelik
Owen Grady Chris Pratt
Claire Dearing Bryce Dallas Howard
Barry Sembène Omar Sy Omar Sy
Vic Hoskins Vincent D'Onofrio
Gray Mitchell Ty Simpkins
Zach Mitchell Nick Robinson
Lowery Cruthers Jake Johnson Jake Johnson
Vivian Krill Lauren Lapkus
Simon Masrani Irrfan Khan
Karen Mitchell Judy Greer
Zara Young Katie McGrath
Maisie Lockwood Isabella Sermon
Franklin Webb Justice Smith
Zia Rodriguez Daniella Pineda
Benjamin Lockwood James Cromwell
Eli Mills Rafe Spall
Gunmar Eversoll Toby Jones
Ken Wheatley Ted Levine
Iris Carroll Geraldine Chaplin
Sherwood Peter Jason
Jack Robert Emms
Radovan Conlan Casal
Kayla Watts DeWanda Wise
Ramsay Cole Mamoudou Athie
Charlotte Lockwood Elva Trill
Soyona Santos Dichen Lachman
Rainn Delacourt Scott Haze
Jeffrey Joel Elferink
Denise Roberts Freya Parker
Angus Hetbury Alexander Owen
Wyatt Huntley Kristoffer Polaha
Shira Varada Sethu

Serie TV modifica

Personaggi Serie animata
LEGO Jurassic World
La leggenda di Isla Nublar

(2019)
Jurassic World
Nuove avventure

(2020)
Owen Grady Ian HanlinV
Claire Dearing Britt McKillipV
Henry Wu Vincent TongV Greg ChunV
Danny Nedermeyer Adrian PetriwV
Sinjin Prescott Andrew KavadasV
Vic Hoskins Alex ZaharaV
Dennis Nedry William KuklisVC
Simon Masrani DhirendraV
Allison Miles Bethany BrownV
Larson Mitchell Kirby MorrowV
Dianne Patricia DrakeV
Mr. DNA Vincent TongV Jeff BergmanV
Alan Grant Bradley DuffyVC
Ian Malcolm Adrian HoughVC
Darius Bowman Paul-Mikél WilliamsV
Brooklynn Jenna OrtegaV
Yaz Fadoula Kausar MohammedV
Kenji Kon Ryan PotterV
Ben Pincus Sean GiambroneV
Sammy Gutierrez Raini RodriguezV
Roxie Jameela JamilV
Dave Glen PowellV
Mae Turner Kirby Howell-BaptisteV
Daniel Kon Andrew KishinoV
Kash D. Langford Haley Joel OsmentV
Mitch Bradley WhitfordV
Tiff Stephanie BeatrizV
Hap Angus SampsonV
Hawkes Dave B. MitchellV
Lewis Dodgson Adam HarringtonV
Fredrick Bowman Keston JohnV
Brendon Bowman Benjamin Flores Jr.V
Eddie James Arnold TaylorV

Accoglienza modifica

Incassi modifica

Film Data di uscita USA Incassi ($) Classifica Budget ($) Fonte
Nord America Internazionale Mondiale USA e Canada[40] Mondiale[41]
Jurassic Park 11 giugno 1993 407185075 707244811 1114456337 20 20 63000000 [42]
Il mondo perduto - Jurassic Park 23 maggio 1997 229086679 389552320 618638999 117 105 73000000 [43]
Jurassic Park III 18 luglio 2001 181171875 187608934 368780809 203 257 93000000 [44]
Jurassic World 12 giugno 2015 653406625 1018130819 1671537444 3 3 150000000 [45]
Jurassic World - Il regno distrutto 22 giugno 2018 417719760 892746536 1310469037 24 13 170000000 [46]
Jurassic World - Il dominio 09 giugno 2022 376851080 625127000 1001978080 49 50 165000000 [47]
Totale 2265421094 3820410420 6085860706 714000000

Critica modifica

Titolo Rotten Tomatoes Metacritic CinemaScore
Jurassic Park 91% (141 recensioni)[48] 68 (20 recensioni)[49] A[50]
Il mondo perduto - Jurassic Park 54% (83 recensioni)[51] 59 (18 recensioni)[52] B+[50]
Jurassic Park III 49% (186 recensioni)[53] 42 (30 recensioni)[54] B-[50]
Jurassic World 71% (360 recensioni)[55] 59 (49 recensioni)[56] A[50]
Jurassic World - Il regno distrutto 46% (434 recensioni)[57] 51 (59 recensioni)[58] A-[50]
Jurassic World - Il dominio 29% (403 recensioni)[59] 38 (59 recensioni)[60] A-[50]

InGen modifica

 
Logo della InGen

La InGen è una azienda immaginaria di bioingegneria presente nei romanzi, nei film e nei prodotti derivati. La InGen nelle vicenda è l'azienda fondata dal miliardario statunitense di origine britannica John Hammond, poi fallita e acquisita dalla Masrani Global[61] (accaduto nel film Jurassic World).

Nel film Jurassic Park sono gli studi della InGen a permettere la clonazione delle svariate specie di dinosauri che popolano il parco. Il sabotaggio di uno dei dipendenti, Dennis Nedry, provoca un incidente durante la visita inaugurale. Questo fa sì che il progetto del parco venga abbandonato, portando la InGen sull'orlo della bancarotta.

Nel film Il mondo perduto, nel 1997, si scopre che la InGen creava i dinosauri su un'altra isola gemella a quella in cui si trovava il parco, Isla Sorna, per poi trasferirli, una volta cresciuti, nell'altra. Dopo un grave incidente accaduto proprio su una spiaggia di Isla Sorna (la figlia di una famiglia benestante sbarcata per caso sull'isola, viene attaccata e gravemente ferita da un branco di piccoli Compsognathus longipes), gli amministratori della InGen decidono di togliere il controllo della società al recidivo John Hammond, ormai gravemente debilitato dalla vecchiaia, il quale aveva tentato in tutti i modi di preservare il Sito B dall'essere depredato delle creature che incredibilmente ancora lo popolavano.

L'isla Sorna viene presa di mira da uno spietato cacciatore di dinosauri, il nipote di Hammond, Peter Ludlow, il quale senza alcuno scrupolo pensa di trasferire gli animali dall'isola sulla terraferma, a San Diego, per farli esibire in un anfiteatro, e risollevare così le sorti della società.

La spedizione si rivela disastrosa, anche se Ludlow riesce a far catturare un Tyrannosaurus rex maschio e a imbarcarlo su di una nave diretta alla città Californiana. Arrivato al porto il T-Rex riesce a liberarsi e a generare il panico in tutta la città. Dopo quello che è stato bollato come "l'incidente di San Diego" e la morte di Ludlow, la InGen decide di modificare i propri orizzonti di investimento, affidando nuovamente la direzione a John Hammond, in modo da investire sulla salvaguardia del Sito B, piuttosto che sullo sfruttamento turistico.

Dopo la morte di John Hammond, nel 1998, la InGen viene acquistata dalla Masrani Global Corporation,[61] che risolleva le sorti della società facendola specializzare in sistemi di sicurezza e bioingegneria genetica. Nello stesso anno vengono prodotti sul Sito B, degli esperimenti illegali da parte della InGen, danno vita alla creazione di alcune specie precedentemente mai realizzate come Ankylosaurus, Corythosaurus, Ceratosaurus e Spinosaurus.

Nel 2005 la InGen è stata inglobata dalla Masrani Global e ha aperto il Jurassic World, un parco con dinosauri viventi, proprio come il Jurassic Park, riscuotendo un enorme successo globale. Gli scienziati del parco sono guidati da Henry Wu, sopravvissuto all'incidente del primo film e diventato il leader della biogenetica mondiale. Nel 2015 l'azienda Masrani Global fallisce a causa della morte del capo Simon Masrani causata dall'incidente di quello che doveva essere una futura attrazione del parco per migliorare i profitti, l'Indominus rex.

Attrazioni del Jurassic World modifica

Le attrazioni immaginate dagli autori per il parco dei dinosauri sull'isola nel film[62] consistono in:

  • Il regno del T-rex: è il recinto del Tyrannosaurus rex, lo stesso dinosauro creato per il Jurassic Park originale, il quale ha vissuto su quest'isola per ben ventidue anni e ora è presentato in un nuovo recinto. L'habitat è costituito principalmente da una folta foresta di conifere, ricostruendo un recinto più fedele all'ambiente nordamericano in cui vissero i Tirannosauri 65 milioni di anni fa. L'animale è facilmente osservabile tramite L'osservatorio giurassico mimetizzato come un tronco d'albero per non disturbare l'animale. Come nel primo film della serie, il T-rex viene alimentato tramite uno speciale ascensore sotterraneo che fa uscire ogni due ore prede vive per l'animale (in genere capre). Questa attrazione risulta essere emotivamente troppo forte per i bambini e alcuni adulti.[63]
  • Mosasauro - Lo show del pasto: nella laguna artificiale del Jurassic World, indicata come contenente 11000000 l d'acqua salata, si trova la femmina di Mosasauro, attrazione principale dello show del pasto. Per questa lucertola marina di grandi dimensioni (quattordici tonnellate e dal morso da ben 6000 Kg/cm²), sono previsti dei pasti spettacolari: è nutrito ogni due ore in un anfiteatro acquatico, simile a quello dei moderni parchi acquatici, tramite una gru sopraelevata con esemplari di grandi squali bianchi, clonati direttamente nei laboratori del parco, questo viene spiegato come modo di evitare le proteste degli animalisti (non è spiegato di cosa si nutrano gli squali). Lo spettacolo continua anche nella sezione sottomarina, dove il Mosasauro è osservabile mentre nuota.[64]
  • Valle dei Gallimimus: si tratta di un'area per safari di 31 chilometri quadrati, costituita da pianure erbose coperte qua e là da radi alberi, visitabile tramite convenzionali jeep o, per gli amanti dell'avventura, tramite girosfere, speciali veicoli a forma di sfera fatta in vetro con cui è possibile avvicinarsi agli animali. In questo speciale recinto-safari si possono ammirare grandi mandrie di placidi erbivori come i Gallimimus, gli Apatosauri, i Triceratopi, gli Anchilosauri, gli Edmontosauri, i Parasaurolophus e gli Stegosauri.[65]
  • Crociera cretacea: è un percorso lungo il fiume che percorre tutta l'isola effettuabile in canoa o in kayak. Questa attrazione permette ai visitatori di avvicinarsi ai diversi dinosauri del parco, quali Microceratopi, Baryonyx, Suchomimus e Metriacantosauri. È inoltre possibile vedere i dinosauri residenti della Valle dei Gallimimus e dei Parasaurolofi bioluminescenti.[66]
  • Arena dei Pachi: si tratta del recinto dei Pachicefalosauri dove i visitatori osservano questi animali e gli Stygimoloch scontrarsi a testate.[67]
  • Paddock dei grandi carnivori: si sa poco sull'esistenza di tale attrazione e sul punto in cui questa è situato, l'esistenza di tale struttura è stata resa nota solo successivamente l’uscita del film Jurassic World tramite Jurassic World - Nuove Avventure e i sequel del film, e la presenza di dinosauri sui quali non si sapeva dove fossero collocati nel parco, la struttura pare trattarsi di un grosso Paddock con grosse gabbie separate che contiene predatori come i Carnotauri, gli Allosauri, i Tetrafonei,i Ceratosauri, i Dilofosauri e i Tarbosauri.
  • Voliera: una struttura costruita nel 2004 con un'area di quasi 40000 , costruita interamente in ferro e vetro. Entro la voliera i visitatori possono osservare gli Pterosauri. Gli Pterosauri vengono nutriti ogni giorno con pesce fresco disponibile nelle acque all'interno della struttura, in modo che gli animali non attacchino le persone. I residenti di questa struttura sono Pteranodonti (già presenti nei film precedenti) e i Dimorfodonti.[68]
  • Centro di Innovazioni Samsung: centro in cui attraverso mostre interattive viene spiegata ai visitatori la nascita, l'estinzione e la rinascita di molti dinosauri, custoditi su Isla Nublar. Qui si rivive il passato, e si sperimenta il futuro partecipando alle attività ad alta tecnologia del laboratorio.[69]
  • Hammond Creation Lab: è il laboratorio dove prendono vita i dinosauri del Jurassic World. Qui gli scienziati sequenziano il DNA estratto dalle zanzare inglobate nell'ambra, dopodiché lo assemblano per creare embrioni da impiantare in uova di uccello (probabilmente di struzzo) non fecondate. Quindi le uova vengono riposte in appositi incubatoi dove si schiuderanno. I piccoli dinosauri che ne usciranno resteranno in una nursery finché non sono abbastanza grandi da essere rilasciati con gli adulti. Vi risulta esserci un tasso di nascita variabile fra due e cinque dinosauri alla settimana. Il laboratorio è aperto al pubblico ventiquattro ore su ventiquattro con Mr. DNA, personaggio cartoon già presente nel primo Jurassic Park, a fare da guida.[70]
  • Main Street: si tratta del centro commerciale del Jurassic World ove si trova ogni genere di negozio. I visitatori possono cercare informazioni al Centro Visitatori, esplorare il Centro di Innovazioni Samsung, oppure provare gli hamburger negli otto caffè e dodici ristoranti presenti. Inoltre sono presenti numerosi negozi che vendono souvenir e altri prodotti come prendisole e protezioni solari. Nella Main Street si trova la fermata principale della monorotaia che attraversa tutto il parco. La piazza principale è sormontata da un gigantesco scheletro di uno Spinosauro.[71]
  • Zoo dei cuccioli di Giganti Buoni: presso il Centro Visitatori, attrazione che permette di osservare, accarezzare e dare da mangiare i cuccioli di dinosauro erbivori. Per i bambini è stata offerta la possibilità di una gita in sella ai cuccioli di Triceratopo con casco obbligatorio.[72]
  • Campo Cretaceo: attrazione che consisteva in un camping. Era in prova quando successe l'incidente del 2015. L'attrazione permette di osservare mandrie di Parasaurolofi, Stegosauri, Anchilosauri, Brachiosauri e Sinoceratopi.
  • Recinto dell'Indominus: prevista come una futura attrazione dove sarebbe stato esposto il nuovo dinosauro, l'Indominus rex. Mai aperta a causa dello sviluppo degli eventi.

Note modifica

  1. ^   Michael Crichton, Michael Crichton on the Jurassic Park Phenomenon (DVD), Universal, 2001.
  2. ^ a b DVD Production Notes
  3. ^ Leaping Lizards, Entertainment Weekly, 7 dicembre 1990. URL consultato il 17 febbraio 2007 (archiviato dall'url originale il 13 ottobre 2007).
  4. ^ Jurassic Park - Movie Reviews, Trailers, Pictures - Rotten Tomatoes
  5. ^ Jurassic Park (1993)
  6. ^ The LOST WORLD JURASSIC PARK, su ftvdb.bfi.org.uk, British Film Institute. URL consultato il 7 luglio 2007 (archiviato dall'url originale il 22 ottobre 2008).
  7. ^   The Making of Jurassic Park III, Universal Pictures, 2005.
  8. ^ The Evolution of Claire (Jurassic World), su PenguinRandomhouse.com. URL consultato il 15 marzo 2019.
  9. ^ John Squires, Check Out Cover and Synopsis for 'Jurassic World' Prequel Novel 'The Evolution of Claire', su Bloody Disgusting, 9 aprile 2018. URL consultato il 15 marzo 2019.
  10. ^ Jurassic park III - Box Office Mojo
  11. ^ Jurassic Park III ∂ Fantascienza.com
  12. ^ Jurassic World Il Dominio: ecco il trailer ufficiale italiano!, su ComingSoon.it, 10 febbraio 2022. URL consultato l'11 dicembre 2023.
  13. ^ (EN) Ethan Anderton, 'Jurassic World: Dominion' Is A Celebration Of The Entire 'Jurassic Park' Franchise, Says Colin Trevorrow, su /Film, 20 gennaio 2021. URL consultato l'11 dicembre 2023.
  14. ^ a b (EN) Sandy Schaefer, Jurassic World Dominion Ends The Trilogy, But There Could Be More Jurassic Movies To Come [Exclusive], su /Film, 28 gennaio 2022. URL consultato l'11 dicembre 2023.
  15. ^ (EN) Jeremy Dick, Jurassic World Dominion Poster Teases the Epic Conclusion of the Jurassic Era, su MovieWeb, 14 aprile 2022. URL consultato l'11 dicembre 2023.
  16. ^ (EN) Adam Chitwood, Jurassic World 3: Dominion Is the "Start of a New Era" for the Franchise, su Collider, 22 maggio 2020. URL consultato l'11 dicembre 2023.
  17. ^ (EN) Don Kaye, How Jurassic World Dominion Finally Gives Laura Dern Her Due, su Den of Geek, 17 maggio 2022. URL consultato l'11 dicembre 2023.
  18. ^ (EN) Angelique Jackson, The Feminist Evolution of ‘Jurassic World Dominion’: How Laura Dern, Bryce Dallas Howard and DeWanda Wise Became Summer’s Breakout Action Stars, su Variety, 25 maggio 2022. URL consultato l'11 dicembre 2023.
  19. ^ (EN) Jenna Busch, Jurassic World Dominion Director Colin Trevorrow On Feathered Dinos And Combining Casts [Interview], su /Film, 6 giugno 2022. URL consultato l'11 dicembre 2023.
  20. ^ (EN) Drew Taylor, Jurassic World: Dominion Director Colin Trevorrow on a Director's Cut, su TheWrap, 8 giugno 2022. URL consultato l'11 dicembre 2023.
  21. ^ (EN) Lee Freitag, Most - But Not All - Jurassic World Stars Believe Dominion Will Be Their Last Trip to the Park, su CBR, 31 maggio 2022. URL consultato l'11 dicembre 2023.
  22. ^ (EN) Alison Mau, A New Zealand treasure - Sam Neill on why he is refusing to die, su Stuff, 5 dicembre 2020. URL consultato l'11 dicembre 2023.
  23. ^ Sky TG24, Jurassic World, in sviluppo un nuovo film. Ecco che cosa sappiamo, su tg24.sky.it, 23 gennaio 2024. URL consultato il 23 gennaio 2024.
  24. ^ Jurassic Park 4 in lavorazione, Chris Pratt e Bryce Dallas Howard non torneranno, su Movieplayer.it. URL consultato il 23 gennaio 2024.
  25. ^ (EN) Borys Kit, New ‘Jurassic World’ Movie in the Works With David Koepp Writing (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 22 gennaio 2024. URL consultato il 23 gennaio 2024.
  26. ^ (EN) Director David Leitch Will Helm 'Jurassic World 4', su Knight Edge Media, 5 febbraio 2024. URL consultato il 2 aprile 2024.
  27. ^ (EN) Justin Kroll, David Leitch Not Directing Next ‘Jurassic World’ Movie After Talks Fall Through, su Deadline, 9 febbraio 2024. URL consultato il 2 aprile 2024.
  28. ^ Martina Volonté, Jurassic World 4 - Gareth Edwards in trattative per dirigere il nuovo film, su Cinematographe.it, 21 febbraio 2024. URL consultato il 22 febbraio 2024.
  29. ^ Jurassic Park, Gareth Edwards rompe il silenzio sul nuovo film: 'Ho mollato tutto', su Everyeye Cinema, 22 febbraio 2024. URL consultato il 22 febbraio 2024.
  30. ^ [1]
  31. ^ (EN) Denise Petski, ‘Jurassic World: Chaos Theory’: First Look At Netflix’s ‘Camp Cretaceous’ Animated Sequel Series, su Deadline, 9 novembre 2023. URL consultato il 13 novembre 2023.
  32. ^ Jurassic World: Chaos Theory, il trailer della serie Netflix sequel di Jurassic World: Nuove avventure, su Movieplayer.it. URL consultato il 13 novembre 2023.
  33. ^ My Top Ten Favorite Dinosaur Films – Part One
  34. ^ Interview with Tim Bradley
  35. ^ Live-Action 'Jurassic World' Series in Development with Justin Falvey and Darryl Frank at Amblin TV!, su Jurassic Outpost, 7 marzo 2020. URL consultato il 7 marzo 2020 (archiviato dall'url originale l'8 marzo 2020).
  36. ^ Jurassic World: Live-Action Spinoff Series Reportedly In Development, su CBR.com, 7 marzo 2020. URL consultato il 7 marzo 2020 (archiviato dall'url originale l'8 marzo 2020).
  37. ^ JURASSIC WORLD Live-Action TV Series Reportedly In The Works From Amblin Television, su ComicBookMovie.com, 7 marzo 2020. URL consultato il 7 marzo 2020 (archiviato dall'url originale l'8 marzo 2020).
  38. ^ (EN) Ryan Scott, Jurassic World TV Show Has Not Been Discussed, Producer Frank Marshall Confirms [Exclusive], su /Film, 28 gennaio 2022. URL consultato il 7 ottobre 2023.
  39. ^ http://m.ign.com/articles/2000/10/06/going-savage
  40. ^ (EN) All Time Domestic Box Office Results, su Box Office Mojo. URL consultato il 26 marzo 2016.
  41. ^ (EN) All Time Worldwide Box Office Grosses, su Box Office Mojo. URL consultato il 26 marzo 2016.
  42. ^ Jurassic Park, su Box Office Mojo. URL consultato il 14 aprile 2024.
  43. ^ The Lost World: Jurassic Park, su Box Office Mojo. URL consultato il 14 aprile 2024.
  44. ^ Jurassic Park III, su Box Office Mojo. URL consultato il 14 aprile 2024.
  45. ^ Jurassic World, su Box Office Mojo. URL consultato il 14 aprile 2024.
  46. ^ Jurassic World: Fallen Kingdom, su Box Office Mojo. URL consultato il 14 aprile 2024.
  47. ^ Jurassic World Dominion, su Box Office Mojo. URL consultato il 14 aprile 2024.
  48. ^ (EN) Jurassic Park (1993), su Rotten Tomatoes (Flixster). URL consultato il 26 marzo 2016.
  49. ^ (EN) Jurassic Park (1993), su Metacritic (CBS). URL consultato il 26 marzo 2016.
  50. ^ a b c d e f (EN) CinemaScore, su cinemascore.com. URL consultato il 26 marzo 2016.
  51. ^ (EN) The Lost World - Jurassic Park (1997), su Rotten Tomatoes (Flixster). URL consultato il 26 marzo 2016.
  52. ^ (EN) The Lost World - Jurassic Park (1997), su Metacritic (CBS). URL consultato il 26 marzo 2016.
  53. ^ (EN) Jurassic Park III (2001), su Rotten Tomatoes (Flixster). URL consultato il 26 marzo 2016.
  54. ^ (EN) Jurassic Park III (2001), su Metacritic (CBS). URL consultato il 26 marzo 2016.
  55. ^ (EN) Jurassic World (2015), su Rotten Tomatoes (Flixster). URL consultato il 26 marzo 2016.
  56. ^ (EN) Jurassic World (2015), su Metacritic (CBS). URL consultato il 26 marzo 2016.
  57. ^ Jurassic World: Fallen Kingdom (2018), su Rotten Tomatoes (Flixster). URL consultato il 23 febbraio 2022.
  58. ^ Jurassic World: Fallen Kingdom (2018), su Metacritic (CBS). URL consultato il 23 febbraio 2022.
  59. ^ Jurassic World Dominion (2022), su Rotten Tomatoes (Flixster). URL consultato il 23 febbraio 2022.
  60. ^ Jurassic World Dominion (2022), su Metacritic (CBS). URL consultato il 23 febbraio 2022.
  61. ^ a b Masrani, su masraniglobal.com. URL consultato il 20 ottobre 2019.
  62. ^ Copia archiviata, su it.jurassicworldintl.com. URL consultato il 22 novembre 2014 (archiviato il 22 novembre 2014).
  63. ^ Copia archiviata, su it.jurassicworldintl.com. URL consultato il 23 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 25 maggio 2015).
  64. ^ Copia archiviata, su it.jurassicworldintl.com. URL consultato il 15 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 18 maggio 2015).
  65. ^ Copia archiviata, su it.jurassicworldintl.com. URL consultato il 28 giugno 2016 (archiviato dall'url originale l'11 luglio 2015).
  66. ^ Copia archiviata, su it.jurassicworldintl.com. URL consultato il 23 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 25 maggio 2015).
  67. ^ Copia archiviata, su it.jurassicworldintl.com. URL consultato il 23 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 19 maggio 2015).
  68. ^ Copia archiviata, su it.jurassicworldintl.com. URL consultato il 23 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 25 maggio 2015).
  69. ^ Copia archiviata, su it.jurassicworldintl.com. URL consultato il 23 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 25 maggio 2015).
  70. ^ Copia archiviata, su it.jurassicworldintl.com. URL consultato il 23 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 25 maggio 2015).
  71. ^ Copia archiviata, su it.jurassicworldintl.com. URL consultato il 23 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 25 maggio 2015).
  72. ^ Copia archiviata, su it.jurassicworldintl.com. URL consultato il 23 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 25 maggio 2015).

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

  • Sito ufficiale, su jurassicpark.com. URL consultato il 10 dicembre 2008 (archiviato dall'url originale il 9 maggio 2008).