Apri il menu principale

Justin Meldal-Johnsen

bassista e produttore discografico statunitense

CarrieraModifica

Ha iniziato a suonare il basso a dodici anni. Dopo la scuola superiore ha lavorato al Cherokee Recording Studios di Los Angeles della sua famiglia, conoscendo importanti musicisti come Gene Simmons, Lou Reed e David Richard Campbell (famoso arrangiatore). All'età di diciassette anni, inizia a lavorare come assistente di Campbell e conosce suo figlio Beck, col quale intraprende una lunga e proficua collaborazione[1].

Ha suonato il basso in molti importanti progetti, come: AIR, Tori Amos, Garbage, Dixie Chicks e altri[1]. Ha scritto varie canzoni con la cantante Macy Gray ed è stato il direttore artistico dei Gnarls Barkley. All'occasione suona anche la chitarra e il sintetizzatore.

Dal 2007 al 2009 ha suonato il basso in tour con i Nine Inch Nails. Successivamente è entrato a far parte della band come membro fisso.

Dopo aver prodotto Picture Show dei Neon Trees nel 2012[2], inizia a lavorare come produttore per il quarto omonimo album dei Paramore, poi uscito nel 2013[3]; produrrà anche il loro successivo album After Laughter, del 2017. Sempre nel 2013 lavora anche alla colonna sonora del film di Tim Burton Frankenweenie e produce l'album Heartthrob, di Tegan and Sara.

NoteModifica

  1. ^ a b Steve Taylor, Interview with Justin Meldal–Johnsen (Nine Inch Nails, Beck, Session Player), Tonefactor.com, 12 luglio 2010. URL consultato il 24 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 13 ottobre 2011).
  2. ^ Neon Trees, 'Picture Show', Billboard, 16 aprile 2012. URL consultato il 24 marzo 2013.
  3. ^ Hayley Williams, Finally, an update from Paramore, Paramore.net, 18 aprile 2012.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN86092448 · ISNI (EN0000 0001 3142 7566 · WorldCat Identities (EN86092448