Kübra Akman

pallavolista turca
Kübra Akman
Kübra Akman 6 Vakıfbank SK TWVL 20180426 (5).jpg
Nazionalità Turchia Turchia
Altezza 197 cm
Peso 88 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Centrale
Squadra VakıfBank
Carriera
Giovanili
2006-2010 Nilüfer
Squadre di club
2010-2013Nilüfer
2013-VakıfBank
Nazionale
2012- Turchia Turchia
Palmarès
Transparent.png Campionato europeo
Bronzo Azerbaigian e Georgia 2017
Argento Turchia, Polonia, Slovacchia e Ungheria 2019
Statistiche aggiornate al 18 maggio 2015

Kübra Akman (İznik, 13 ottobre 1994) è una pallavolista turca.

Gioca nel ruolo di centrale nel VakıfBank Spor Kulübü.

CarrieraModifica

La carriera di Kübra Akman inizia nel 2006, quando dodicenne entra a far parte del settore giovanile del Nilüfer Belediye Spor Kulübü, nel quale resta per quattro annate. Nella stagione 2010-11 inizia la carriera professionistica, venendo promossa in prima squadra ed esordendo nella Voleybolun 1.Ligi; nel 2011 entra a far parte delle selezioni giovanili turche, vincendo la medaglia d'oro al campionato europeo pre-juniores ed al campionato mondiale pre-juniores. Nella stagione successiva raggiunge la finale di Coppa di Turchia; nell'estate del 2012 vince la medaglia d'oro al campionato europeo juniores, per poi esordire in nazionale maggiore alla European League.

Dopo la retrocessione del Nilüfer Belediye Spor Kulübü al termine del campionato 2012-13, firma nella stagione successiva, col VakıfBank Spor Kulübü, club con il quale vince tre Supercoppe turche, tre campionati mondiali per club, due Coppe di Turchia, due scudetti e due Champions League; con la nazionale, nel 2014, vince la medaglia d'oro alla European League, venendo premiata come miglior giocatrice, nel 2015 si aggiudica un'altra medaglia d'oro questa volta ai I Giochi europei, oltre all'argento al campionato mondiale Under-23, nel 2017 il bronzo al campionato europeo e nel 2019 l'argento al campionato europeo.

PalmarèsModifica

ClubModifica

2013-14, 2017-18
2013-14, 2017-18
2013, 2014, 2017
2013, 2017, 2018
2016-17, 2017-18

Nazionale (competizioni minori)Modifica

Premi individualiModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica