K League 1 2019

K League 1 2019
KEB Hana Bank K League 1 2019
하나원큐 K리그1 2019
Competizione K League 1
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 37ª (2ª di K League 1)
Organizzatore KFA
Date dal 1º marzo 2019
al 1º dicembre 2019
Luogo Corea del Sud Corea del Sud
Partecipanti 12
Formula Girone all'italiana A/R
Risultati
Vincitore Jeonbuk Hyundai
(7º titolo)
Retrocessioni Gyeongnam FC
Jeju United
Statistiche
Miglior marcatore Australia Adam Taggart (13)
Incontri disputati 60
Gol segnati 136 (2,27 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2018 2020 Right arrow.svg

La K League 1 2019 è stata la 37ª edizione della massima serie del campionato sudcoreano di calcio, disputata tra il 1º marzo e il 1º dicembre 2019.

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
Daegu Taegu
Gangwon Gangwon
Gyeongnam Gyeongsangnam-do
Incheon United Incheon
Jeonbuk Hyundai Jeonbuk
Jeju United Jeju
Pohang Steelers Pohang
Sangju Sangmu Sangju
Seongnam Seongnam
Seoul Seul
Suwon Bluewings Suwon
Ulsan Hyundai Ulsan

Giocatori stranieriModifica

Il limite di numero di giocatori stranieri è quattro per squadra, incluso uno slot per un giocatore proveniente da uno dei paesi dell'AFC. Una squadra può usare quattro giocatori stranieri sul campo ogni partita, incluso almeno un giocatore dell'AFC.

Il nome del giocatore in grassetto indica che il giocatore è registrato durante la finestra di trasferimento di metà stagione.

Squadra Giocatore 1 Giocatore 2 Giocatore 3 Giocatore asiatico
Daegu   Césinha   Edgar   Rildo   Tsubasa Nishi
Gangwon   Nemanja Bilbija   Valentinos Sielīs   Takahiro Nakazato
Gyeongnam   Osman   Luc Castaignos   Uroš Đerić   Takahiro Kunimoto
Incheon United   Gordan Bunoza   Stefan Mugoša   Olanrewaju Kehinde   Rashid Mahazi
Jeju United   Magno Cruz   Elías Aguilar   Christian Osaguona   Aleksandar Jovanović
Jeonbuk Hyundai   Ricardo Lopes   Samuel Rosa   Bernie Ibini-Isei
Pohang Steelers   Wanderson   Stanislav Il'jučenko   Aleksandar Paločević
Seongnam   Éder   Mathias Coureur
Seoul   Osmar   Aleksandar Pešić   Ikromjon Alibaev
Suwon Bluewings   Dejan Damjanović   Waguininho   Terry Antonis   Adam Taggart
Ulsan Hyundai   Júnior Negrão   Davy Bulthuis   Mikkel Diskerud   Jason Davidson

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Poule scudetto
  1. Jeonbuk Hyundai 79 38 22 13 3 72 32 +40
2. Ulsan Hyundai 79 38 23 10 5 71 39 +35
3. Seoul 56 38 15 11 12 53 49 +4
4. Pohang Steelers 56 38 16 8 14 49 49 0
5. Daegu 55 38 13 16 9 46 37 +9
6. Gangwon 50 38 14 8 16 56 58 -2
Poule retrocessione
7. Sangju Sangmu 55 38 16 7 15 49 53 -4
8. Suwon Bluewings 48 38 12 12 14 46 49 -3[1]
9. Seongnam 45 38 12 9 17 30 40 -10
10. Incheon United 34 38 7 13 18 33 54 -21
  11. Gyeongnam 33 38 6 15 17 43 61 -18
  12. Jeju United 27 38 5 12 21 45 72 -27

Legenda:

      Campione di Corea del Sud e ammessa alla fase a gironi della AFC Champions League 2020
      Ammesse alla fase a gironi della AFC Champions League 2020
      Ammesse alla fase Playoff della AFC Champions League 2020
  Ammessa allo Spareggio promozione-retrocessione contro la vincitrice dei playoff promozione della K League 2 2019
      Retrocessa in K League 2

Spareggio promozione/retrocessioneModifica

Allo spareggio promozione/retrocessione hanno partecipato la squadra classificata all'undicesimo posto della K League 1 2019 e la squadra vincente gli spareggi promozione della K League 2 2019.

5 dicembre 2019 - 19:00 UTC+9 Busan IPark 0 - 0 Gyeongnam FC
8 dicembre 2019 - 14:10 UTC+9 Gyeongnam FC 0 - 2 Busan IPark

NoteModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio