Apri il menu principale

Kabal (personaggio)

Kabal
Kabal.png
Kabal in Mortal Kombat IX
UniversoMortal Kombat
Lingua orig.Inglese
Autori
StudioMidway Games
1ª app.1995
1ª app. inMortal Kombat 3
Interpretato da
Voce orig.Kevin Michael Richardson (Mortal Kombat: Defenders of the Realm)
Voce italianaSilvio Pandolfi (Mortal Kombat 11)
SpecieUmano (Zombie, ex Umano in MKIX)
SessoMaschio
Luogo di nascitaReame Terrestre (Earthrealm)
Abilità
  • Sun Bin
  • Goju Ryu
  • Supervelocità
(EN)

«Let's see what you're made of.»

(IT)

«Vediamo di cosa sei fatto.»

(Slogan di Kabal in Mortal Kombat IX)

Kabal è un personaggio della serie di videogiochi Mortal Kombat.

CaratteristicheModifica

Kabal è una sorta di terrorista fanatico, a capo di un gruppo di estremisti conosciuto come Drago Nero, organizzazione finalizzata al rovesciamento di ogni ordine imposto dalle società dei diversi mondi.

Kabal appare come un uomo di mezza età, con il corpo orribilmente deturpato; indossa una maschera che funge da respiratore integrale, conseguenza delle ferite riportate durante uno scontro con le truppe di sterminio del Mondo Esterno (Outworld) capeggiate da Motaro e Baraka, che gli hanno orribilmente sfigurato il volto.

StoriaModifica

Mortal Kombat 3

Kabal è un membro dell'organizzazione del Dragone Nero, di cui fanno parte anche Kano e Jarek. Durante l'invasione della Terra da parte di Shao Kahn, Kabal viene gravemente sfigurato, trovandosi quindi costretto a indossare una maschera con respiratore. Combatte al fianco delle forze terrestri contro gli invasori per vendicarsi.

Tempo dopo, Kabal incontra Mavado, capo del Dragone Rosso, che lo sconfigge e gli sottrae le spade uncinate, abbandonandolo in punto di morte; sopravvissuto allo scontro, Kabal incontra Havik, un chierico del caos del Chaosrealm.

Mortal Kombat: Deception

Kabal, grazie agli insegnamenti di Havik, ritrova la fiducia in sé stesso e uccide Mavado, riprendendosi le spade uncinate; ciò fatto, rifonda il Dragone Nero con Kira, una trafficante d'armi proveniente dall'Afganistan, e il giovane Kobra, un violento ed esperto lottatore di karate, e con loro attacca la base del Re Dragone, al fine di uccidere sia i guerrieri della Terra, sia quelli degli altri reami.

Mortal Kombat Armageddon

Kabal viene affrontato da Taven, che si è ritrovato nel covo del Drago Nero mentre è alla ricerca della propria spada, e viene sconfitto; partecipa successivamente alla battaglia tra le Forze della Luce e quelle dell'Oscurità a Edenia, perdendo la vita nel tentativo di scalare la Piramide di Argus.

Mortal Kombat IX

Subito si scopre che Kabal, dopo aver lasciato il Dragone Nero, è diventato un agente della SWAT, collega e amico di Striker. Durante l'invasione dal Mondo Esterno, Kabal viene attaccato da Kintaro, riportando gravi ustioni; si risveglia poi nella "Fossa della Carne" dopo essere stato salvato dalla magia di Shang Tsung e curato da Kano; le ferite riportate sono talmente gravi che Kabal rimane orrendamente sfigurato e, di conseguenza, deve avvalersi di una maschera e di un respiratore per sopravvivere. Inoltre Kabal rimane sorpreso nel costatare che Kano, anche lui ex membro del Drago Nero, ha deciso di lasciare la criminalità organizzata per utilizzare le proprie doti di combattente al servizio altrui.

Kabal sconfigge il suo ex compagno e, tornato sulla Terra, si allea con Raiden e gli altri guerrieri terrestri dopo aver sconfitto Cyber Sub-Zero; riunitosi ai compagni nella cattedrale, viene attaccato e ucciso da Sindel; la sua anima finisce in mano allo stregone Quan-Chi.

Nel finale, poco prima che Kabal uccida Shao Kahn, quest'ultimo gli danneggia gravemente il respiratore, ciò che lo condurrebbe alla morte; qualche tempo dopo aver ucciso Shao Kahn, Kabal costringe Kano a rivelargli il nome dello scienziato che gli ha creato l'occhio bionico; lo scienziato, un uomo con il volto interamente composto di pezzi di metallo, pretende, in cambio dei propri servigi, che Kabal uccida tutti i nemici del Dragone Nero, essendo egli membro dell'organizzazione.

Mortal Kombat X

In questo capitolo, Kabal è uno degli zombi (revenant) di Quan Chi; compare solo in alcune scene e non è giocabile.

ApparizioniModifica

Mosse finaliModifica

  • Head Inflation (Fatality): Kabal usa il suo respiratore per gonfiare la testa all'avversario, il quale vola in aria ed esplode in una pioggia di sangue e ossa. (MK3, UMK3, MKT)
  • Freaky Face (Fatality): Kabal si toglie la maschera rivelando una faccia mostruosa; con essa, Kabal spaventa a morte l'avversario, la cui anima si dà alla fuga. (MK3, UMK3, MKT)
  • Torso Split (Fatality): Con un montante, Kabal spedisce in aria l'avversario e lo taglia in due con una delle sue spade uncinate. In MK:D / MK:U lo trancia orrizontalmente, mentre in MKIX lo taglia verticalmente, con la testa impalata. (MK:D, MK:U, MKIX)
  • Tornado Cut (Fatality): Kabal colpisce con un calcio l'avversari, in modo da farlo roteare come una trottola; poi, con una spada uncinata, lo taglia a pezzetti. (MK:D, MK:U)
  • It Takes Guts (Fatality): Kabal dilania gli intestini dell'avversario con le proprie spade uncinate per poi piantarle al suolo, in modo che l'avversario morente cada su di esse, finendo infilzato. (MKIX)
  • True Camper (Friendship): Con una spada uncinata, Kabal cuoce una toffoletta (marshmallow). (MK3, UMK3, MKT)
  • Rhino Charge (Animality): Kabal si trasforma in un rinoceronte e carica l'avversario, scagliandolo in aria e uccidendolo. (MK3, UMK3, MKT')
  • Hooksword Surgery (Hara-Kiri): Kabal si conficca una spada uncinata in testa. (MK:D, MK:U)
  • Fatal Toast : Kabal trascina rapidamente l'avversario su una superficie piana e lo lacera gravemente, in seguito lo divide a metà con una delle sue spade uncinate. (MK:11)
  • Kneel (Fatality): Kabal sbudella inizialmente il suo avversario, per poi tagliargli le caviglie e farlo cadere in ginocchio. Dopo ciò, mentre il nemico morente si sta per accasciare a terra,Kabal pianta gli uncini delle sue spade all'estremità della bocca del nemico, e facendo leva con la gamba, trancia di netto il teschio dell'avversario, lasciando intravedere la mascella, la lingua e la colonna vertebrale rimanenti nel corpo. (MK:11)

Voci correlateModifica

  Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi