Kamen Rider Super-1

serie televisiva
Kamen Rider Super-1
Titolo originale仮面ライダースーパー1
Kamen Rider Super-1
PaeseGiappone
Anno1980
Formatoserie TV
Generesupereroi, fantascienza, azione, avventura
Stagioni1
Episodi48
Durata30 min
Lingua originalegiapponese
Crediti
IdeatoreShōtarō Ishinomori
RegiaMinoru Yamada, Shigeho Hirota, Takaharu Saeki, Michio Konishi, Hideo Tanaka, Atsuo Okunaka, Yoshiharu Tomita
Interpreti e personaggi
Shunsuke Takasugi
MusicheShunsuke Kikuchi
ProduttoreToru Hirayama, Masashi Abe
Prima visione
Dal17 ottobre 1980
Al3 ottobre 1981
Rete televisivaMBS

Kamen Rider Super-1 (仮面ライダースーパー1 Kamen Raidā Sūpā Wan) è una serie televisiva giapponese di supereroi. È la settima serie del franchise di Kamen Rider. La serie venne trasmessa sulla Mainichi Broadcasting System dal 17 ottobre 1980 al 3 ottobre 1981 per un totale di 48 episodi. La serie venne co-prodotta dalla Toei e dalla Ishinomori Productions e venne ideata da Shōtarō Ishinomori.

TramaModifica

Kazuya Oki si offre volontario per un'operazione di chirurgia cibernetica per il programma spaziale internazionale negli Stati Uniti in modo da diventare un astronauta che può sopravvivere nello spazio senza avere bisogno di una tuta. Dopo l'operazione, gli viene dato il nome in codice Super-1. Prima che Kazuya possa partire per lo spazio, la base dove è stato operato viene attaccata dal Regno di Dogma. Solo Kazuya riuscì a salvarsi e, determinato a vendicare la morte degli scienziati, ritorna in Giappone e viene addestrato nelle arti marziali dal maestro Genkai. Con questa esperienza, Kazuya diventa Kamen Rider Super-1 per combattere contro i mostri del Regno Dogma e, successivamente, Jin Dogma.

Collegamenti esterniModifica