Apri il menu principale
KDC Karabükspor
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Rosso e Blu Strisce-Flag.svg Blu, rosso
Dati societari
Città Karabük
Nazione Turchia Turchia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Turkey.svg TFF
Campionato TFF 2. Lig
Fondazione 1969
Presidente Turchia Ziya Ünsal
Allenatore Turchia Ilhan Özer
Stadio Stadio Necmettin Şeyhoğlu
(7 593 posti)
Sito web www.kardemirkarabukspor.org.tr
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Kardemir Demir Çelik Karabükspor, conosciuto come Kardemir Karabükspor o semplicemente Karabükspor, è una società calcistica turca con sede a Karabük. Nel 2018-2019 la squadra ha militato nella TFF 1. Lig.

Fondata nel 1969, disputa le partite interne allo Stadio Necmettin Şeyhoğlu.

StoriaModifica

Il club nacque nel 1969 dalla fusione tra Karabukspor Gençlikspor e Demir Çelik Spor.

La squadra militò ininterrottamente tra la 2. Lig e la 1. Lig durante gli anni '70 ed '80.

Fece il proprio esordio nella massima serie nel 1993-1994, ma retrocesse al termine di quella stessa stagione. Dopo aver sfiorato una nuova promozione due stagioni dopo, nel 1996-1997 concluse il campionato di seconda serie in vetta alla classifica, aggiudicandosi un posto nella Süper Lig del 1997-1998. Nella seconda avventura in massima serie il club concluse con un ottimo nono posto in classifica, prima di terminare la stagione seguente con un pessimo ultimo posto, che comportò una nuova retrocessione. Nonostante l'immediato successo in TFF 1. Lig (primo posto finale), il club non ottenne la licenza per approdare nel massimo campionato e dovette rinunciare alla promozione. L'annata 2000-2001 terminò con il quinto posto, ma il club fu declassato dalla federazione in TFF 2. Lig. La prima stagione in seconda divisione fu dominata dal Karabükspor, ma anche in questo caso al club fu negato l'accesso alla serie superiore.

Dopo sette anni, grazie al 7-0 inflitto all'Erzurumspor, il Karabükspor fece ritorno in 1. Lig, la seconda divisione, per la stagione 2008-2009. Nella stagione 2009-2010, grazie alla vittoria per 3-0 sul Çaykur Rizespor, il club tornò, a distanza di 11 anni, in Süper Lig. Dopo una tranquilla stagione conclusa al nono posto in classifica ed altre annate terminate con salvezze guadagnate nella fase finale del campionato, nel 2013-2014 il Karabukspor raggiunse un sorprendente settimo posto in classifica, ottenendo un posto ai preliminari di Europa League. Il cammino europeo partì dal terzo turno, dove i turchi eliminarono i norvegesi del Rosenborg con un doppio pareggio (0-0 in Turchia ed 1-1 in Norvegia), superando il turno grazie alla regola dei gol in trasferta; nel play-off prima della fase a gironi, però, il doppio match contro il Saint-Étienne fu fatale: ai tiri di rigore (in seguito al risultato di 1-0 a favore di entrambe tra andata e ritorno) ebbero la meglio i francesi. Nonostante ciò, la stagione 2014-2015 si concluse con l'ennesima retrocessione del club in 1. Lig.

Tornata immediatamente in massima serie, la squadra terminò con al dodicesimo posto in massima divisione la stagione 2016-17. L'anno seguente fu estremamente negativa: il Karabükspor fu autore di una delle peggiori stagioni della propria storia, concludendo con un disastroso ultimo posto con soli 12 punti racimolati in 34 partite (frutto di 3 vittorie e 3 pareggi, con appena 20 gol segnati e ben 86 subiti), senza mai trovare una vittoria nel 2018 (tra gennaio e giugno, quando terminò il campionato). L'inevitabile retrocessione giunse con sei turni di anticipo. L'annata 2018-2019 fu ancora peggiore: la squadra chiuse ultima subendo ben 31 sconfitte su 34 partite giocate, non riuscendo mai a vincere e incassando 112 gol a fronte di soli 10 segnati. Sul fronte amministrativo il club, oberato dai debiti, è a rischio fallimento[1].

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

2009-2010
1971-1972, 1973-1974

Altri piazzamentiModifica

Semifinalista: 2011-2012
Secondo posto: 2015-2016
Secondo posto: 2007-2008

Statistiche e recordModifica

Statistiche nelle competizioni UEFAModifica

Tabella aggiornata alla fine della stagione 2018-2019.

Competizione Partecipazioni G V N P RF RS
Coppa UEFA/UEFA Europa League 1 4 1 2 1 2 2

OrganicoModifica

RosaModifica

Aggiornata al 16 agosto 2018.

N. Ruolo Giocatore
1   P Furkan Kaçar
3   C Tuna Yalçın
9   C Ramazan Övüç
11   C Ahmet Karadayi
13   D Fatih Tultak
15   C Berat Ustabasi
17   C Enes Nalbantoğlu
18   A Francis Narh
20   D Berkay Yılmaz
22   P Ferhat Yilmaz
23   D Abdullah Sezgin
N. Ruolo Giocatore
27   C Taşkın İlter
34   C Emre Eser
55   D Sezer Gündüz
70   C Toykan Topuz
77   C Fatih Kizilay
78   A Yusuf Akbulut
90   A Batuhan Kurt
92   C Cihan Aydin
97   A Arif Bostancı
98   D Berk Kervankiran
99   A Melih Berat Arslan

Stagioni passateModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Karabukspor on the verge of dissolving (Turkish Football News), 10 febbraio 2019.

Collegamenti esterniModifica