Apri il menu principale

Karpacz

comune polacco
Karpacz
comune
Karpacz – Stemma
Karpacz – Veduta
Localizzazione
StatoPolonia Polonia
VoivodatoPOL województwo dolnośląskie COA.svg Bassa Slesia
DistrettoPOL powiat jeleniogórski COA.svg Jelenia Góra
Amministrazione
SindacoBogdan Malinowski
Territorio
Coordinate50°46′42″N 15°45′26″E / 50.778333°N 15.757222°E50.778333; 15.757222 (Karpacz)Coordinate: 50°46′42″N 15°45′26″E / 50.778333°N 15.757222°E50.778333; 15.757222 (Karpacz)
Altitudine480-885 m s.l.m.
Superficie37,99 km²
Abitanti5 010 (2007)
Densità131,88 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale58-540
Prefisso(+48) 75
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Polonia
Karpacz
Karpacz
Sito istituzionale

Karpacz (in tedesco: Krummhübel) è una città polacca del distretto di Jelenia Góra nel voivodato della Bassa Slesia.
Ricopre una superficie di 37,99 km² e nel 2007 contava 5.010 abitanti. È una località turistica montana.

Il territorio del comune confina con la Repubblica Ceca e la cima del monte Sněžka, la più alta dei Monti dei Giganti (Karkonosze), che sorge sul confine, è raggiungibile dal paese con vari sentieri compresi all'interno del Parco nazionale Karkonosze.

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

 
La Chiesa Wang di Karpacz
 
Pietra che segna il "punto di forza di gravità disturbata"
  • Chiesa Wang (Kościoł Wang, anche detta "di Vang") - stavkirke, chiesa in legno tradizionale norvegese, costruita a Vang nel XII secolo. Nel XIX secolo il re di Prussia Federico Guglielmo IV la acquistò, facendola smontare e trasportare in Prussia fino a farla ricostruire, nel 1842, a Karpacz. La costruzione non ha chiodi e gli intagli su portali, colonne e capitelli raffigurano leoni e motivi tipici delle popolazioni discendenti dai Vichinghi. Dalla chiesa che sorge all'estremità ovest del paese, nel punto più elevato si ha una veduta panoramica della zona. È l'unica stavkirke esistente fuori dalla Scandinavia
  • Orlinek - trampolino per il salto con gli sci
  • Miejsce Anomalii Grawitacyjnej - nel paese vi è un tratto di strada con una cosiddetta salita in discesa lungo la quale auto lasciate con la marcia in folle appaiono salire lungo la strada anziché scendere.
  • Museo dello sport e del turismo (Muzeum Sportu i Turystyki)

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN150095992 · LCCN (ENn80086187 · GND (DE4098741-3 · WorldCat Identities (ENn80-086187
  Portale Polonia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Polonia