Katarzyna Skowrońska

pallavolista polacca

Katarzyna Ewa Skowrońska-Dolata (Varsavia, 30 giugno 1983) è un'ex pallavolista polacca.

Katarzyna Skowrońska
Nazionalità Bandiera della Polonia Polonia
Altezza 189 cm
Pallavolo
Ruolo Schiacciatrice/Opposto
Termine carriera 2019
Carriera
Squadre di club
2001-2003Warta Poznań
2003-2005PTPS
2005-2006Vicenza
2006-2008Asystel
2008-2010Robursport Pesaro
2010-2011Fenerbahçe
2011-2013Guangdong Hengda
2013-2015Rabitə Baku
2015-2016Impel
2016-2017Bergamo
2017-2019Barueri
Nazionale
2003-2016Bandiera della Polonia Polonia288 pres.
Palmarès
 Campionato europeo
Oro Turchia 2003
Oro Croazia 2005
Statistiche aggiornate al 10 giugno 2013

Giocava nel ruolo di schiacciatrice e opposto.

Carriera modifica

Katarzyna Skowrońska inizia la sua carriera pallavolistica da professionista come centrale nella stagione 2001-02, tra le file del Warta Poznań, in cui milita per due stagioni, in seguito alle quali si trasferisce nel Pilskie Towarzystwo Piłki Siatkowej di Piła, a cui si lega per due stagioni. Nel 2003 riceve le prime chiamata in nazionale, con cui ottiene due medaglie d'oro ai campionati europei.

Nella stagione 2005-06 si trasferisce in Italia firmando con la Vicenza Volley, mentre nella stagione successiva viene ingaggiata dall'Asystel con cui conquista una Coppa di Lega e dove effettua il cambio di ruolo da centrale ad opposto. Dopo due stagioni si passa alla Robursport Pesaro, con cui vince tutto il possibile in Italia: due campionati, una Coppa Italia ed una Supercoppa italiana.

Nella stagione 2010-11 lascia l'Italia e si sposta in Turchia ingaggiata dal Fenerbahçe con cui conquista una Coppa del Mondo per club, una Supercoppa turca ed un campionato. Nella stagione successiva si trasferisce in Cina, ingaggiata dal Guangdong Hengda Nuzi Paiqiu Julebu, col quale disputa due finali di campionato, aggiudicandosi uno scudetto e poi il campionato asiatico per club 2013.

Nella stagione 2013-14 passa al Rabitə Bakı Voleybol Klubu, club della Superliqa azera col quale vince due scudetti consecutivi, venendo premiata come MVP delle finali e miglior realizzatrice dopo il primo successo. Nel campionato 2014-15 torna in patria per vestire la maglia dell'Impel di Breslavia; con la nazionale arriva alla medaglia d'argento nei I Giochi europei, rinunciando infine alle convocazioni con la selezione polacca nel 2016, dopo 288 presenze[1].

Nella stagione 2016-17 è nuovamente in Italia, ingaggiata dal Volley Bergamo, in Serie A1, dove subisce la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro[2] che la costringe ad interrompere anzitempo l'annata e ad un lungo periodo di stop; rientra infatti in campo dopo nove mesi[3] disputando la stagione successiva coi colori del club brasiliano del Barueri, in Superliga Série A.

Nell'agosto 2019 annuncia il proprio ritiro dall'attività agonistica.

Palmarès modifica

Club modifica

2008-09, 2009-10
2010-11
2011-12
2013-14, 2014-15
2008-09
2008, 2009
2010
2007
2010
2013

Nazionale (competizioni minori) modifica

Premi individuali modifica

Onorificenze modifica

Medaglia d'oro al merito civile
«per i suoi risultati sportivi»
— 2005.

Note modifica

  1. ^ POL W: Skowronska-Dolata announced retirement from national team!, su worldofvolley.com, 6 maggio 2016. URL consultato il 23 agosto 2019.
  2. ^ ACL Tear For Kasia Skowronska Dolata, su volleywood.net, 30 gennaio 2017. URL consultato il 23 agosto 2019.
  3. ^ Skowronska, incubo finito: torna in campo in Brasile nel Barueri, su volleynews.it, 28 ottobre 2017. URL consultato il 23 agosto 2019 (archiviato dall'url originale il 23 agosto 2019).

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica