Apri il menu principale
Moneta di Kavād II

Kavād II Siroe (590Ctesifonte, 6 settembre 628) è stato il 23esimo sovrano sasanide di Persia.

Era figlio di Cosroe II (590628), che aveva iniziato una lunghissima guerra contro i Romani; nel 628, a seguito di una pesante sconfitta inflitta ai Persiani dall'imperatore romano Eraclio I (610641), una congiura di palazzo depose Cosroe II: al suo posto salì sul trono il figlio Kavād, che ordinò la morte del padre e dei suoi diciotto fratelli.

Kavād chiese la pace a Eraclio e iniziò le negoziazioni con lui, ma morì dopo pochi mesi di regno.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN38311118 · LCCN (ENn84045832 · WorldCat Identities (ENn84-045832