Apri il menu principale
Kayke
Kayke, atacante do Santos, comemora gol marcado diante do Palmeiras, na vitória do Peixe por 1 a 0, em partida válida pelo Brasileirão 2017 (34929154620) (cropped).jpg
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 182 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Fluminense
Carriera
Giovanili
2005-2008Flamengo
2008Flamengo
Squadre di club1
2006-2008Flamengo4 (0)
2008Brasiliense0 (0)
2009Macaé4 (1)[1]
2009Villa Nova1 (0)
2010non conosciuta Venda Nova0 (0)
2010Häcken4 (0)
2010Tromsø10 (5)
2011-2013Aalborg32 (6)
2013Paraná16 (3)
2014Nacional2 (0)
2014Atl. Goianiense16 (4)
2015ABC14 (8)[2]
2015Flamengo16 (6)
2016Yokohama Marinos23 (4)
2017Santos26 (3)[3]
2018Bahia3 (0)[4]
2018-Fluminense0 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 22 agosto 2018

Kayke Moreno de Andrade Rodrigues, conosciuto come Kayke (Brasilia, 1º aprile 1988), è un calciatore brasiliano, attaccante della Fluminense in prestito dallo Yokohama Marinos.

CarrieraModifica

ClubModifica

Kayke iniziò a giocare a calcio nelle giovanili del Flamengo e fu promosso in prima squadra nel 2007, assieme a calciatori come Bruno Mezenga, Paulo Sérgio, Thiago Sales e Vinicius Colombiano. In quella stagione giocò quattro partite, venendo schierato in un'occasione da Ney Franco ed in altre tre da Joel Santana.

Nel 2008 non ebbe spazio in prima squadra e il Flamengo lo cedette in prestito alla Brasiliense, in Série B.[5] Al termine della stagione, concluso il suo periodo in prestito, tornò al Flamengo. Partecipò così, con la formazione giovanile, alla Coppa Otávio Pinto Guimarães, contribuendo ai successi del club nelle prime due gare. Nel 2009, fu ceduto in prestito al Macaé.[6]

Rientrato ancora una volta dal prestito, Kayke non fu utilizzato dal Flamengo e, alla scadenza del suo contratto, si legò al Villa Nova, militante nella seconda divisione del campionato brasiliano 2009.

Nel 2010, il brasiliano si trasferì in Europa e si accordò con gli svedesi dell'Häcken, squadra della Allsvenskan.[7] Esordì il 10 aprile dello stesso anno, sostituendo Jonas Henriksson a pochi minuti dal termine della sfida contro l'Åtvidaberg.[8] Il 12 luglio 2010, fu reso noto il suo passaggio al Tromsø.[9] Debuttò nella nuova squadra l'8 agosto, nella sconfitta per due a zero in casa dell'Aalesund (il sudamericano subentrò a Mohammed Ahamed).[10] Circa due settimane dopo, arrivarono le prime due reti per il club norvegese: realizzò infatti una doppietta ai danni dell'Odd Grenland, contribuendo al successo per tre a uno.[11]

Il 29 gennaio 2011 fu ufficializzato il suo passaggio in prestito dal Villa Nova all'Aalborg.[12]

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Flamengo: 2006

Competizioni stataliModifica

Flamengo: 2007, 2008
Flamengo: 2007, 2008
Brasiliense: 2008
Atlético Goianiense: 2014

NoteModifica

  1. ^ Nel Campionato Carioca.
  2. ^ 31 (20) se si comprendono le presenze nel Campionato Potiguar.
  3. ^ 35 (6) se si comprendono le presenze nel Campionato Paulista.
  4. ^ 10 (0) se si comprendono le presenze nel Campionato Baiano.
  5. ^ (PT) Flamengo empresta Kayke ao Brasiliense, yahoo.com. URL consultato il 20 dicembre 2010.
  6. ^ (PT) Kayke, ex-Flamengo, acerta com o Macaé, globo.com. URL consultato il 20 dicembre 2010.
  7. ^ (SV) Här anländer Häckens nya brasse-förvärv, expressen.se. URL consultato il 20 dicembre 2010 (archiviato dall'url originale il 23 luglio 2011).
  8. ^ (NO) Häcken 0 - 0 Åtvidaberg, altomfotball.no. URL consultato il 20 dicembre 2010.
  9. ^ (NO) Brasiliansk spiss klar for Tromsø, tv2sporten.no. URL consultato il 20 dicembre 2010.
  10. ^ (NO) Aalesund 2 - 0 Tromsø, altomfotball.no. URL consultato il 20 dicembre 2010.
  11. ^ (NO) Tromsø 3 - 1 Odd Grenland, altomfotball.no. URL consultato il 20 dicembre 2010.
  12. ^ (DA) AaB sikrer sig brasilianer, aabsport.dk. URL consultato il 1º febbraio 2011 (archiviato dall'url originale il 21 settembre 2016).

Collegamenti esterniModifica