Ken Sema

calciatore svedese
Ken Sema
Nazionalità Svezia Svezia
Altezza 180 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Udinese
Carriera
Giovanili
Sylvia
2005-2012IFK Norrköping
Squadre di club1
2013IFK Norrköping0 (0)
2013Sylvia22 (4)
2014-2015Ljungskile60 (11)
2016-2018Östersund58 (8)
2018-2019Watford17 (1)
2019-Udinese15 (2)
Nazionale
2016Svezia Svezia olimpica4 (1)
2017-Svezia Svezia7 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 6 gennaio 2020

Ken Nlata Sema (Norrköping, 30 settembre 1993) è un calciatore svedese di origine congolese, centrocampista dell'Udinese in prestito dal Watford e della nazionale svedese.

BiografiaModifica

È fratello minore di Maic Sema, anche lui calciatore di ruolo centrocampista. I suoi genitori hanno lasciato la città congolese di Kinshasa nel 1987.[1]

Caratteristiche tecnicheModifica

È un esterno di centrocampo bravo a giocare a tutta fascia.[2] Predilige giocare sulla sinistra,[3] ma può essere anche adattato sull'out di destra.[3] Forte fisicamente,[3] dispone di ottima corsa,[3] oltre a essere bravo in dribbling[3] e a fornire assist ai compagni.[3]

CarrieraModifica

ClubModifica

Così come il fratello Maic, anche Ken ha iniziato a giocare a calcio nel Sylvia, una squadra della città di Norrköping. Nel 2005 è entrato a far parte delle giovanili del principale club cittadino, l'IFK Norrköping.

Nel 2013, prima di riuscire ad effettuare il debutto ufficiale in prima squadra, è passato in prestito al Sylvia che in quell'anno militava in terza serie nel torneo di Division 1 Södra. L'anno successivo ha svolto un provino con il Ljungskile ed è stato tesserato con un contratto di tre anni.[4] In due campionati di Superettan ha messo a segno 11 reti in 60 partite.

Il 5 gennaio 2016, dopo aver ottenuto lo svincolo dal Ljungskile, il giocatore è stato ufficializzato dall'Östersund, squadra appena promossa in Allsvenskan.[5] La sua prima stagione personale nella massima serie si è conclusa con 23 presenze (16 da titolare) e 4 reti segnate. Fatturato simile anche l'anno successivo, con 4 gol realizzati in 24 partite giocate in campionato. Sema è stato tra gli artefici della scalata dell'Östersund verso palcoscenici prestigiosi, tanto da arrivare a segnare il gol del temporaneo 2-0 all'Arsenal a Londra nel ritorno dei sedicesimi di Europa League (gli svedesi hanno poi vinto 2-1).[6]

Le sue buone prestazioni hanno indotto gli inglesi del Watford (militanti in Premier League) ad acquistarlo per una cifra che i media svedesi hanno quantificato in 20 milioni di corone.[7][8]

Dopo 17 partite con 1 goal segnato (realizzato il 2 gennaio 2019, in occasione del 3-3 in trasferta contro il Bournemouth),[9] il 22 agosto 2019 il club inglese lo cede in prestito annuale all'Udinese.[2][10] L'esordio in massima serie con i friulani avviene subito tre giorni dopo, sostituendo Giuseppe Pezzella nei minuti finali della partita col Milan, vinta per 1-0.[3][11] Il 3 novembre trova la prima marcatura in Serie A, nel successo per 3-1 in casa del Genoa.[12][13]

NazionaleModifica

Ken Sema è stato convocato per le Olimpiadi di Rio 2016, nella selezione olimpica che in quell'edizione era riservata ai giocatori nati a partire dal 1º gennaio 1993 (ad eccezione di tre fuoriquota).

Nel gennaio ha giocato un'amichevole ad Abu Dhabi con la nazionale maggiore, partita conclusa con una vittoria per 6-0. Si trattava tuttavia di una selezione sperimentale, poiché composta da giocatori provenienti dai soli campionati scandinavi. Nell'autunno 2017 ha ricevuto la prima convocazione vera e propria nella Nazionale maggiore del CT Janne Andersson, allenatore che lo conosceva sin dai tempi dell'IFK Norrköping.[14]

In vista dei Mondiali 2018, Sema è stato fino all'ultimo in concorrenza per un posto nella lista dei 23 convocati del CT Andersson, il quale ha deciso però di preferirgli Marcus Rohdén.[15]

StatisticheModifica

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Svezia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
12-1-2017 Abu Dhabi Svezia   6 – 0   Slovacchia Amichevole -   60’
7-1-2018 Abu Dhabi Estonia   0 – 1   Svezia Amichevole -   64’
11-1-2018 Abu Dhabi Svezia   1 – 0   Danimarca Amichevole -   60’
24-3-2018 Solna Svezia   1 – 2   Cile Amichevole -   79’
27-3-2018 Craiova Romania   1 – 0   Svezia Amichevole -
6-9-2018 Praga Austria   2 – 0   Svezia Amichevole -   67’
18-11-2019 Solna Svezia   3 – 0   Fær Øer Qual. Euro 2020 -   65’
Totale Presenze 7 Reti 0

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Östersund: 2016-2017

NoteModifica

  1. ^ (SV) ÖFK:s nyförvärv Ken Sema i stor intervju – hyllar föräldrarna: "De flyttade till Sverige för att ge sina barn ett bra liv", ltz.se, 5 febbraio 2016.
  2. ^ a b Sema è un giocatore dell'Udinese, su www.udinese.it. URL consultato il 12 novembre 2019 (archiviato il 4 settembre 2019).
  3. ^ a b c d e f g Francesco Cucinotta, Fantacalcio Serie A 2019/20: alla scoperta di… Ken Sema, su MondoSportivo.it, 27 agosto 2019. URL consultato il 12 novembre 2019.
  4. ^ (SV) KLART: Sema till Ljungskile SK - Björlund förlänger, fotbolltransfers.com, 13 febbraio 2014.
  5. ^ (SV) Officiellt: Östersunds FK värvar Ken Sema, fotbolltransfers.com, 5 gennaio 2016 (archiviato il 10 luglio 2018).
  6. ^ (EN) Arsenal 1-2 Ostersunds FK (4-2 agg), 22 febbraio 2018. URL consultato il 12 novembre 2019.
  7. ^ (SV) Östersund bekräftar: Sema lämnar för Premier League, aftonbladet.se, 4 luglio 2018 (archiviato il 6 luglio 2018).
  8. ^ (EN) Official: Sema Signs On, su WatfordFC. URL consultato il 12 novembre 2019 (archiviato il 26 luglio 2018).
  9. ^ (EN) Match Review: AFC Bournemouth 3-3 Watford, su WatfordFC. URL consultato il 12 novembre 2019 (archiviato il 12 novembre 2019).
  10. ^ UFFICIALE – Sema all’Udinese: ruolo, quotazione e gestione al fantacalcio, su sosfanta.calciomercato.com. URL consultato il 3 novembre 2019.
  11. ^ Udinese-Milan 1-0, il tabellino, su www.corrieredellosport.it. URL consultato il 12 novembre 2019 (archiviato il 14 settembre 2019).
  12. ^ Genoa-Udinese, primo gol in Serie A di Ken Sema: è 1-2 (VIDEO), su SportFace, 3 novembre 2019. URL consultato il 3 novembre 2019.
  13. ^ Le pagelle di Genoa-Udinese 1-3: De Paul e Sema devastanti, Thiago Motta sbilancia la squadra, su Eurosport, 3 novembre 2019. URL consultato il 12 novembre 2019.
  14. ^ (SV) Semas fotbollsresa fortsätter i landslaget, aftonbladet.se, 27 settembre 2017.
  15. ^ (SV) Skrällen i svenska VM-truppen – Ken Sema petas, fotbollskanalen.se, 15 maggio 2018.

Collegamenti esterniModifica