Kenia Carcaces

pallavolista cubana

Kenia Carcases Opón (Holguín, 23 gennaio 1986) è una pallavolista cubana, schiacciatrice del Panathīnaïkos.

Kenia Carcaces
NazionalitàBandiera di Cuba Cuba
Altezza189 cm
Peso69 kg
Pallavolo
RuoloSchiacciatrice
SquadraPanathīnaïkos
Carriera
Squadre di club
?-2005Holguín
2005-2006Hisamitsu Springs
2006-2011Ciudad Habana
2013-2014Volero Zurigo
2014-2016Osasco
2016-2017Volero Zurigo
2017-2018Ageo Medics
2018-2020Casalmaggiore
2020-2021Wealth Planet Perugia
2021-2022Megavolley
2022-2023AGIL
2023-Panathīnaïkos
Nazionale
2002-2003Bandiera di Cuba Cuba U-20
2005-2011Bandiera di Cuba Cuba
Palmarès
 Campionato nordamericano
ArgentoTrinidad e Tobago 2005
OroCanada 2007
BronzoPorto Rico 2009
BronzoPorto Rico 2011
 World Grand Prix
ArgentoYokohama 2008
Statistiche aggiornate al 15 maggio 2023

Carriera

modifica

La carriera di Kenia Carcases inizia a livello giovanile nello Holguín, squadra della sua città natale.

Nella stagione 2005-06 riceve il permesso per giocare all'estero e firma il suo primo contratto professionistico all'estero con le Hisamitsu Springs, con le quali prende parte alla V.League Giapponese, giungendo fino alla finale scudetto e ricevendo diversi riconoscimenti individuali, come quello di miglior realizzatrice del torneo, si aggiudica inoltre sia il V.League Top Match che il Torneo Kurowashiki, ricevendo il premio di MVP in entrambe le competizioni.

Nel 2006 rientra a Cuba e prende parte al campionato locale col Ciudad Habana, disputando ben sei finali scudetto consecutive e vincendone cinque; osservate due stagioni di inattività per poter lasciare regolarmente Cuba e giocare all'estero, nella stagione 2013-14 viene ingaggiata dal Volero Zurigo, squadra della Lega Nazionale A svizzera con la quale vince lo scudetto e la Coppa di Svizzera. Nella stagione successiva viene ingaggiata nella Superliga Série A brasiliana dall'Osasco, dove milita per un biennio.

Ritorna quindi al club di Zurigo nel campionato 2016-17, durante il quale trionfa in tutte e tre le competizioni nazionali, mentre nel campionato seguente fa la sua seconda esperienza in Giappone, questa volta vestendo la maglia delle Ageo Medics, in V.Premier League.

Nella stagione 2018-19 approda in Italia, difendendo per un biennio i colori del Casalmaggiore, in Serie A1, poi, nell'annata 2020-21, quelli della Wealth Planet Perugia[1] e, nell'annata seguente, quelli del Megavolley[2], sempre Serie A1. Resta nella massima divisione italiana anche nel campionato 2022-23, ingaggiata dall'AGIL[3], mentre nel campionato seguente è di scena nella Volley League greca con il Panathīnaïkos[4].

Nazionale

modifica

Nei primi anni di carriera fa parte della selezione Under-20 cubana, con la quale si classifica al terzo posto al campionato nordamericano 2002; nell'estate del 2005 debutta invece in nazionale maggiore, prendendo parte al campionato nordamericano, dove vince la medaglia d'argento; l'anno seguente si aggiudica la medaglia d'argento ai XX Giochi centramericani e caraibici, mentre nel 2007 vince la Coppa panamericana, la medaglia d'oro ai XV Giochi panamericani e il campionato nordamericano. Dopo il secondo posto al World Grand Prix 2008, i migliori risultati che ottiene sono i due terzi posti al campionato nordamericano nelle edizioni 2009 e 2011, dopo il quale lascia la nazionale caraibica.

Palmarès

modifica
2006, 2007, 2009, 2010, 2011
2013-14, 2016-17
2013-14, 2016-17
2016
2006
2006

Nazionale (competizioni minori)

modifica

Premi individuali

modifica
  1. ^ Da Cuba con furore a Perugia arriva Kenia Carcases, su wealthplanet.it, 7 settembre 2020. URL consultato il 12 settembre 2020 (archiviato dall'url originale il 23 settembre 2020).
  2. ^ Megabox, ecco Kenia Carcaces, su megaboxvolley.it, 14 giugno 2021. URL consultato il 14 giugno 2021.
  3. ^ Igor, in banda arriva la cubana Carcaces, su agilvolley.it, 26 maggio 2022. URL consultato il 27 maggio 2022.
  4. ^ (EL) «Πράσινη» η Carcaces!, su pao1908.com, 15 maggio 2023. URL consultato il 15 maggio 2023.

Collegamenti esterni

modifica