Kevin Ceccon

pilota automobilistico italiano

Kevin Ceccon (Clusone, 24 settembre 1993) è un pilota automobilistico italiano. Vincitore del campionato Auto GP nel 2011, è inoltre istruttore per il Centro Internazionale Guida Sicura presso l'autodromo di Varano de' Melegari[1].

Kevin Ceccon
NazionalitàBandiera dell'Italia Italia
Automobilismo
CategoriaCoppa del mondo turismo
SquadraTeam Mulsanne
 

Carriera

modifica

Prima di correre in monoposto, Ceccon visse una lunga presenza coronata di successi nelle categorie junior dei kart. Nel 2005 arrivò 5º nella classe Copa Campeones Trophy Junior, per poi finire 4º negli Open Masters italiani della KF3 l'anno successivo.[2] Nel 2008 vinse il titolo nella stessa categoria,[3] e si assicurò gli arrivi a podio sia nella Coppa Invernale del Garda Sud sia nel Trofeo Andrea Margutti.

Formula 3

modifica

Nel 2009 Ceccon fece un sostanziale salto passando dai kart alla Formula 3, correndo il campionato 2009 con la RP Motorsport. Dopo un inizio di stagione privo di soddisfazioni, concluse a punti in nove occasioni e si classificò 11º; i suoi migliori risultati furono due quarti posti, uno a Donington e l'altro a Monza.[4] Prese parte anche a tre gare della Formula 3 Europea nel 2009, finendo a punti in quattro occasioni su sei gare e concludendo 14º.[5]

Ceccon continuò con la stessa squadra anche per la stagione 2010 di F3 europea, migliorando e giungendo al 4º posto in classifica finale dopo sei arrivi a podio, inclusa la sua prima vittoria nella serie all'ultima gara dell'anno a Barcellona.[6] A settembre nel 2010, Ceccon fece un'apparizione anche nel campionato italiano di Formula 3 a Vallelunga, ritirandosi nella prima gara per poi finire 12º la seconda.

GP2 Series

modifica

Nel novembre del 2010, Ceccon prese parte ai quattro giorni di test post stagionali della GP2 Series, tenutosi a Yas Marina, ad Abu Dhabi, con la Coloni per i primi due giorni,[7] prima di cambiare team e passare alla DPR per gli ultimi due giorni.[8]

Fu annunciato nel maggio 2011 che Ceccon avrebbe corso a Barcellona e a Monaco nella GP2 Series 2011 per Coloni, rimpiazzando un altro italiano, Davide Rigon, che si era infortunato nel corso della gara precedente di Istanbul.[9] Al debutto diventò il più giovane pilota della serie, prendendo il record che precedentemente era detenuto dallo spagnolo Javier Villa da quasi un anno.[10] Dopo otto gare, con miglior risultato un 11º posto, decise di concentrarsi sull'Auto GP, dove combatté per la vittoria del campionato e lasciò il suo sedile sulla Coloni a Luca Filippi.[11] Concluse 30º in classifica.

Auto GP

modifica

Ceccon ha disputato il campionato Auto GP 2011 per il team italiano Ombra Racing.[12] Aveva i requisiti per partecipare al nuovo trofeo riservato agli Under 21, vinto nella penultima gara della stagione a Valencia.[13] Come premio previsto dal regolamento, si assicurò anche un test premio per la GP2.[14] L'ultimo appuntamento sulla pista del Mugello lo ha visto aggiudicarsi anche il titolo assoluto, come era riuscito nel 2010 a Romain Grosjean.

GP3 Series

modifica

Ceccon si spostò nella GP3 Series per il 2012, guidando per la Ocean Racing Technology.[15] Nel 2014 Kevin ritorna a correre in GP3 per mezza stagione dalla gara di Spa con la Jenzer Motorsport. Nel 2015, invece, Kevin corre tutta la stagione in GP3 Series con la Arden Motorsport, trovando anche due bellissime vittorie nelle Sprint Race di Silverstone e Hungaroring. Oltre a queste 2 vittorie, sostenuto dai propri fan nella gara di casa a Monza, nella Feature Race riesce ad agguantare un bellissimo podio grazie a un sorpasso da manuale alla curva "Grande" su Parry. Finisce il campionato al settimo posto.

Nel 2018 Ceccon ha fatto il suo esordio nella Coppa del mondo turismo, alla guida dell'Alfa Romeo Giulietta TCR del Team Mulsanne. La sua prima apparizione è stata allo Slovakiaring, riuscendo a ottenere i primi punti con il sesto posto di gara 3. Il weekend sul circuito giapponese di Suzuka lo ha visto grande protagonista, con la pole-position e la vittoria in gara 1. Un risultato storico, perché un'auto a marchio Alfa Romeo nel Mondiale Turismo non si imponeva dalla stagione 2007. Per il 2019, Ceccon ha proseguito con il Team Mulsanne chiudendo 14º in classifica generale con 164 punti totali. Sei i piazzamenti sul podio, compreso il secondo in gara 3 a Sepang, l'ultima in calendario.

Formula 1

modifica

Ceccon provò la Toro Rosso nel 2011 durante i test per giovani piloti tenuti a Abu Dhabi nella settimana successiva al Gran Premio stesso.[16] Guidò il secondo giorno del test (16 novembre), dopo Stefano Coletti, finendo la giornata con il 10º tempo più veloce, 4.620 secondi dietro a Jean-Éric Vergne, il più veloce al volante della Red Bull.

Risultati

modifica

European F3 Open

modifica

(legenda) (Le gare in grassetto indicano la pole position) (Gare in corsivo indicano Gpv)

Anno Scuderia Vettura 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 Pos. Punti
2009 RP Motorsport Dallara-Fiat VAL
1

15
VAL
2

12
JAR
1

11
JAR
2

17
SPA
1

9
SPA
2

10
DON
1

4
DON
2

7
MAG
1

9
MAG
2

5
MNZ
1

5
MNZ
2

4
JER
1

9
JER
2

Rit
CAT
1

8
CAT
2

18
12º 33
2010 RP Motorsport Dallara-Toyota VAL
1

3
VAL
2

8
JAR
1

2
JAR
2

4
SPA
1

12
SPA
2

7
MAG
1

6
MAG
2

Rit
BRH
1

7
BRH
2

5
MNZ
1

3
MNZ
2

13
JER
1

2
JER
2

14
CAT
1

1
CAT
2

2
92

Auto GP

modifica

(legenda) (Le gare in grassetto indicano la pole position) (Gare in corsivo indicano Gpv)

Anno Scuderia Vettura 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 Pos. Punti
2011 Ombra Racing Lola-Zytek MNZ
1

5
MNZ
2

3
HUN
1

1
HUN
2

10
BRN
1

3
BRN
2

7
DON
1

4
DON
2

6
OSC
1

3
OSC
2

6
VAL
1

3
VAL
2

8
MUG
1

4
MUG
2

7
130

GP2 Series

modifica

(legenda) (Le gare in grassetto indicano la pole position) (Gare in corsivo indicano Gpv)

Anno Scuderia Vettura 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 Pos. Punti
2011 Scuderia Coloni Dallara-Mecachrome IST
1
IST
2
CAT
1

19
CAT
2

15
MON
1

11
MON
2

12
VAL
1

18
VAL
2

20†
SIL
1

19
SIL
2

Rit
NÜR
1
NÜR
2
HUN
1
HUN
2
SPA
1
SPA
2
MNZ
1
MNZ
2
30º 0
2013 Trident Racing Dallara-Mecachrome SEP
1

17
SEP
2

22
BHR
1

11
BHR
2

10
CAT
1

7
CAT
2

7
MON
1

2
MON
2

7
SIL
1

Rit
SIL
2

12
NÜR
1

Rit
NÜR
2

NP
HUN
1
HUN
2
SPA
1
SPA
2
MNZ
1
MNZ
2
MRN
1
MRN
2
CYM
1
CYM
2
17º 28

GP3 Series

modifica

(legenda) (Le gare in grassetto indicano la pole position) (Gare in corsivo indicano Gpv)

Anno Scuderia Vettura 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 Pos. Punti
2012 Ocean Racing Technology Dallara-Mecachrome CAT
1

Rit
CAT
2

10
MON
1

3
MON
2

6
VAL
1

7
VAL
2

4
SIL
1

8
SIL
2

7
HOC
1

17
HOC
2

15
HUN
1

4
HUN
2

8
SPA
1

12
SPA
2

20
MNZ
1

13
MNZ
2

9
56
2014 Jenzer Motorsport Dallara-Mecachrome CAT
1

CAT
2

RBR
1

RBR
2

SIL
1

SIL
2

HOC
1

HOC
2

HUN
1

HUN
2

SPA
1

11
SPA
2

11
MNZ
1

12
MNZ
2

6
SOČ
1

5
SOČ
2

Rit
CYM
1

9
CYM
2

6
15º 20
2015 Arden International Dallara-Mecachrome CAT
1

7
CAT
2

6
RBR
1

Rit
RBR
2

NP
SIL
1

7
SIL
2

1
HUN
1

7
HUN
2

1
SPA
1

Rit
SPA
2

13
MNZ
1

3
MNZ
2

4
SOČ
1

Rit
SOČ
2

NP
BHR
1

14
BHR
2

18
CYM
1

Rit
CYM
2

10
77

Blancpain GT Series Sprint Cup

modifica

(legenda) (Le gare in grassetto indicano la pole position) (Gare in corsivo indicano Gpv)

Anno Scuderia Vettura 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pos. Punti
2017 ISR Mercedes-AMG GT3 MIS
1

21
MIS
2

25
BRH
1

10
BRH
2

Rit
ZOL
1

28
ZOL
2

30
HUN
1

26
HUN
2

14
NÜR
1

Rit
NÜR
2

Rit
NC 0

Coppa del mondo turismo

modifica
Anno Scuderia Vettura 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 Pos. Punti
2018 Team Mulsanne Alfa Romeo Giulietta TCR MAR
1

MAR
2

MAR
3

UNG
1

UNG
2

UNG
3

GER
1

GER
2

GER
3

OLA
1

OLA
2

OLA
3

POR
1

POR
2

POR
3

SVC
1

16
SVC
2

11
SVC
3

6
NIN
1

12
NIN
2

12
NIN
3

14
WUH
1

6
WUH
2

11
WUH
3

8
GPN
1

1
GPN
2

6
GPN
3

3
MAC
1

Rit
MAC
2

4
MAC
3

7
14º 102
2019 Team Mulsanne Alfa Romeo Giulietta TCR MAR
1

9
MAR
2

19
MAR
3

16
UNG
1

19
UNG
2

16
UNG
3

Rit
SVC
1

Rit
SVC
2

3
SVC
3

3
OLA
1

18
OLA
2

20
OLA
3

18
GER
1

19
GER
2

19
GER
3

11
POR
1

19
POR
2

Rit
POR
3

13
CIN
1

17
CIN
2

9
CIN
3

9
GPN
1

8
GPN
2

4
GPN
3

3
MAC
1

3
MAC
2

3
MAC
3

9
MAL
1

20
MAL
2

5
MAL
3

2
14º 164

Risultati nel ETCR

modifica
Anno Squadra Vettura   FRA   UNG   SPA   BEL   ITA   GER Punti Pos.
2022   Hyundai Motorsport N Hyundai Veloster N ETCR 10 8 67 13°
Legenda
  1. ^ Carriera – Kevin Ceccon, su kevinceccon.com. URL consultato l'8 aprile 2020.
  2. ^ (EN) Italian Open Masters – KF3 2007, in driverdb.com. URL consultato il 22 marzo 2011.
  3. ^ (EN) Italian Open Masters – KF3 2008, in driverdb.com. URL consultato il 22 marzo 2011.
  4. ^ (EN) European F3 Open 2009, in driverdb.com. URL consultato il 22 marzo 2011.
  5. ^ (EN) Formula 3 Italia 2009, in driverdb.com. URL consultato il 22 marzo 2011.
  6. ^ (EN) Tom Hornsby, F3 Open: Ceccon and Fumanelli seal Barcelona win apiece, in motorstv.com, 1º novembre 2010. URL consultato il 22 marzo 2011.
  7. ^ Kevin parteciperà ai test di GP2 ad Abu Dhabi con la Scuderia Coloni, in kevinceccon.eu, 9 novembre 2010. URL consultato il 22 marzo 2011.
  8. ^ GP2 - Test Abu Dhabi, Day 3 Report: Ottime prestazioni e tanto lavoro anche insieme alla DPR, in kevinceccon.eu, 28 novembre 2010. URL consultato il 22 marzo 2011.
  9. ^ (EN) Andrew Van De Burgt, Ceccon replaces Rigon at Coloni, in Autosport, 17 maggio 2011. URL consultato il 17 maggio 2011.
  10. ^ (EN) Ceccon set for GP2 debut, in autogp.org, 18 maggio 2011. URL consultato il 23 maggio 2011.
  11. ^ (EN) Jamie O'Leary, Luca Filippi switches from Super Nova to Coloni for Nurburgring GP2 round, in autosport.com, 20 luglio 2011. URL consultato il 2 agosto 2011.
  12. ^ (EN) Ceccon and Ombra Racing together in Auto GP, in autogp.org, 5 marzo 2011. URL consultato il 22 marzo 2011.
  13. ^ (EN) Ceccon: "Under 21 title was my first aim", in autogp.org, 6 settembre 2011. URL consultato il 6 settembre 2011 (archiviato dall'url originale il 16 dicembre 2011).
  14. ^ (EN) Series champion and best U21 to get GP2 test, in autogp.org, 25 febbraio 2011. URL consultato il 22 marzo 2011.
  15. ^ (EN) Kevin Ceccon signs on with Ocean Racing Technology in the GP3 Series, in Ocean Racing Technology.
  16. ^ (EN) Jean-Eric Vergne quickest as day two of testing in Abu Dhabi comes to an end, in autosport.com, 16 novembre 2011. URL consultato il 16 novembre 2011.

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica