Apri il menu principale

Kewullay Conteh

calciatore sierraleonese
Kewullay Conteh
Kewullay Conteh 01.jpg
Nazionalità Sierra Leone Sierra Leone
Altezza 185 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra 600px vertical stripes Red HEX-FF0000 White.svg Ghisalbese
Carriera
Squadre di club1
1994-1995non conosciuta Ports Authority? (?)
1995Café Opera? (?)
1995non conosciuta Spånga6 (0)
1995-1997Atalanta2 (0)
1997Café Opera? (?)
1997-2000Chievo60 (1)
2000-2002Venezia44 (0)
2002-2006Palermo69 (1)
2006-2007Atalanta1 (0)
2007-2009AlbinoLeffe55 (0)
2009-2010Grosseto28 (1)
2010-2011Piacenza25 (0)[1]
2014Rivoltana10 (0)
2014Montichiari0 (0)
2014-2016Rivoltana24 (0)
2016-2017600px bisection vertical HEX-FF0000 White.svg Pradalunghese11 (1)
2017-600px vertical stripes Red HEX-FF0000 White.svg Ghisalbese0 (0)
Nazionale
1996-2011 Sierra Leone Sierra Leone 120 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 aprile 2017

Kewullay Conteh (Freetown, 31 dicembre 1977) è un calciatore sierraleonese, difensore della Ghisalbese.

BiografiaModifica

In seguito allo scandalo del calcioscommesse, l'8 maggio 2012 viene deferito dalla Procura federale della FIGC.[2] Dal 28 maggio 2012 ha inoltre l'obbligo di firma.[3] Il 31 maggio patteggiando viene squalificato per 1 anno e 8 mesi.[4]

Il 9 febbraio 2015 la procura di Cremona termina le indagini e formula per lui e altri indagati le accuse di associazione a delinquere e frode sportiva.[5]

Nell'aprile 2018 viene rinviato a giudizio dal gup del tribunale di Bologna con l'accusa di associazione a delinquere pluriaggravata finalizzata alla frode sportiva insieme ad altre 30 persone[6].

Nel luglio 2019 il tribunale di Bologna dichiara estinta l'accusa di partecipazione ad associazione a delinquere per Conteh e per altri 25 imputati[7].

CarrieraModifica

ClubModifica

Il suo debutto in Serie A risale alla partita del 20 aprile 1996 vinta dalla Fiorentina per 1-0 sull'Atalanta. Successivamente verrà ceduto al ChievoVerona – diventando il primo calciatore straniero a giocare nella squadra gialloblu[8] – dove raccoglierà molte presenze da titolare.

Viene quindi acquistato dal Venezia dove rimarrà per due stagioni, facendo poi parte dei giocatori che nel 2002 il Presidente Maurizio Zamparini trasferirà al Palermo dopo l'acquisto della società siciliana. Primo e unico calciatore sierraleonese della storia della società rosanero, con questa squadra ottiene la promozione in Serie A al termine della stagione 2003-2004 e partecipa al successivo campionato di massima serie, giocando 14 partite nel torneo chiuso al 6º posto con conseguente qualificazione in Coppa UEFA per il Palermo (la prima volta della storia). In questa competizione internazionale, nella stagione 2005-2006, gioca 4 partite.

Nell'estate 2006 viene ceduto all'Atalanta, squadra nella quale giocherà solo una partita a causa della malaria, contratta a causa di una puntura d'insetto mentre si trovava in ritiro con la sua Nazionale[9].

Nella stagione 2007-2008 ha giocato una stagione sempre in Lombardia, con la maglia dell'AlbinoLeffe, svincondosi alla fine della stessa. La società lombarda in seguito gli rinnova il contratto, precisamente il 1º settembre 2008.

Il 31 agosto 2009, svincolato, si accasa al Grosseto, e all'esordio di campionato contro il Gallipoli va subito in rete per il 2-2 finale, segnando a quattro anni di distanza dal suo ultimo gol, realizzato con la maglia del Palermo. Alla fine della stagione ha fatto registrare complessivamente 28 presenze.

Per la stagione 2010-2011 va a giocare nel Piacenza,[10], con cui debutta il 18 settembre nella sconfitta per 1-0 in casa del Grosseto. In totale gioca 20 partite da titolare su 25 presenze complessive della stagione regolare, più le due partite di play-out contro l'AlbinoLeffe che decretano la retrocessione della squadra in Prima Divisione. A fine stagione rimane svincolato a causa della scadenza del contratto.[11]

Dopo la fine della squalifica per il calcioscommesse, da febbraio 2014 gioca nella Rivoltana, squadra lombarda di Eccellenza[12]. Fa il suo debutto con i rivieraschi il 23 febbraio seguente nella sconfitta per 2-0 in casa del Mariano[13]. Terminata la stagione con 10 presenze e la retrocessione della Rivoltana, si trasferisce al Montichiari, squadra militante in Serie D[14]. Fa il suo debutto con i bresciani il 24 agosto nella sconfitta casalinga per 4-0 contro il Castiglione valida per il turno preliminare di Coppa Italia Serie D. Dopo questa sola presenza nel mese di settembre fa ritorno alla Rivoltana[15]. Nell'estate 2016, dopo due stagioni e complessive 24 presenze con la Rivoltana, si trasferisce alla Pradalunghese, anch'essa militante nella Promozione lombarda[16]. Fa il suo debutto con i bergamaschi il 9 ottobre 2016 nella vittoria casalinga per 3-0 sul Ponteranica. Segna la sua prima rete con la nuova maglia il 27 novembre nella vittoria per 2-1 in casa della Juventina Covo. Chiude la stagione, nella quale la Pradalunghese viene eliminata nel primo turno dei play-off, con 1 rete in 11 presenze. La stagione successiva si trasferisce alla Ghisalbese, compagine appena retrocessa in Promozione.

NazionaleModifica

Ha vestito più volte la maglia della Nazionale della Sierra Leone. Il primo gol lo mette a segno nella partita vinta per 1-0 contro la Guinea-Bissau il 17 ottobre 2007, mentre il secondo nella vittoria per 2-1 contro la Guinea Equatoriale il 6 settembre 2008.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 30 aprile 2017.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1994   Ports Authority NPL ? ? - - - - - - ? ?
1995 NPL ? ? - - - - - - ? ?
Totale Ports Authority ? ? - - - - ? ?
1995   Café Opera ? ? ? - - - - - - ? ?
1995   Spånga D2 6 0 - - - - - - 6 0
1995-1996   Atalanta A 2 0 CI 0 0 - - - 2 0
1996-1997 A 0 0 CI 0 0 - - - 0 0
1997   Café Opera D2 ? ? - - - - - - ? ?
Totale Café Opera ? ? - - - - ? ?
1997-1998   ChievoVerona B 13 0 CI 0 0 - - - 23 0
1998-1999 B 26 0 CI 4 0 - - - 30 0
1999-2000 B 21 1 CI 2 0 - - - 23 1
Totale ChievoVerona 60 1 6 0 - - 66 1
2000-2001   Venezia B 23 0 CI 3 1 - - - 26 1
2001-2002 A 21 0 CI 2 0 - - - 23 0
Totale Venezia 44 0 5 1 - - 49 1
2002-2003   Palermo B 17 1 CI 0 0 - - - 17 1
2003-2004 B 32 0 CI 2 0 - - - 34 0
2004-2005 A 14 0 CI 1 0 - - - 15 0
2005-2006 A 6 0 CI 1 0 CU 4 0 11 0
Totale Palermo 69 1 4 0 4 0 77 1
2006-2007   Atalanta A 1 0 CI 1 0 - - - 2 0
Totale Atalanta 3 0 1 0 - - 4 0
2007-2008   AlbinoLeffe B 34 0 CI 0 0 - - - 34 0
2008-2009 B 25 0 CI 0 0 - - - 25 0
Totale AlbinoLeffe 59 0 0 0 - - 59 0
2009-2010   Grosseto B 28 1 CI 0 0 - - - 28 1
2010-2011   Piacenza B 25+2[17] 0 CI 0 0 - - - 27 0
feb.-giu. 2014   Rivoltana Ecc. 10 0 - - - - - - 10 0
lug.-sett. 2014   Montichiari D 0 0 CID 1 0 - - - 1 0
sett. 2014-2015   Rivoltana Prom. 20 0 CI Prom. 0 0 - - 20 0
2015-2016 Prom. 4 0 CI Prom. 0+ 0+ - - 4+ 0+
Totale Rivoltana 34 0 0+ 0+ - - 34+ 0+
2016-2017   Pradalunghese Prom. 11 1 CI Prom. 0 0 - - 11 1
2017-2018   Ghisalbese Prom. 0 0 CI Prom. 0 0 - - 0 0
Totale carriera 333+2 4+0 17+ 1+ 4 0 354+ 5+

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ 27 (0) se si comprendono i play-out.
  2. ^ Atto di deferimento della Procura federale Archiviato il 2 giugno 2012 in Internet Archive. Figc.it (PDF)
  3. ^ Conteh, obbligo di firma per lo scandalo Calcioscommesse Veneziatoday.it
  4. ^ SCOMMESSE: L'ATALANTA RIPARTE DA -2 - Due anni a Doni e 20 mesi a Carobbio, sportmediaset.it, 31 maggio 2012.
  5. ^ Calcioscommesse, indagini chiuse per Goretti e Nicco: la lista dei 130 indagati
  6. ^ Laura Tedesco, Scommesse, Pellissier a giudizio, su corrieredelveneto.corriere.it, 25 aprile 2018.
  7. ^ Ansa - Calcioscommesse: prescritti Doni e Mauri, su ansa.it, 16 luglio 2019. URL consultato il 18 luglio 2019.
  8. ^ Calciatori ‒ La raccolta completa Panini 1961-2012, Vol. 28 (2011-2012), Panini, 11 novembre 2012, p. 55.
  9. ^ Corbani, p.310.
  10. ^ La rosa 2010/2011, su storiapiacenza1919.it.
  11. ^ Piace, le ultime 48 ore di attesa trepidante. Arriva il Pio? Il punto Piacenzasera.it
  12. ^ Conteh riparte dalla Rivoltana: “Resteremo in Eccellenza” Bergamoesport.it
  13. ^ Lombardia - Rivoltana, Kewullay Conteh: "Ci salveremo" notiziariocalcio.com
  14. ^ Grosseto, l'ex Conteh scende in D Tuttolegapro.com
  15. ^ Rivoltana, non solo Conteh: altri tre colpi Lombardiacalcio.it
  16. ^ Pradalunghese scatenata: arrivano Ubizzoni, Conteh e Lanza bergamoesport.it
  17. ^ Play-out.

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica