Apri il menu principale
Babacar
Babacar khouma (2) (cropped).JPG
Babacar con la Fiorentina nel 2011
Nazionalità Senegal Senegal
Altezza 185 cm
Peso 85 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Lecce
Carriera
Giovanili
2005-2007 non conosciuta Rail
2007-2011 Fiorentina
Squadre di club1
2009-2011Fiorentina23 (1)
2011-2012Racing Santander8 (0)
2012-2013Padova16 (1)
2013-2014Modena39 (20)[1]
2014-2018Fiorentina76 (26)
2018-2019Sassuolo42 (9)
2019-Lecce4 (0)
Nazionale
2009-2010Senegal Senegal U-173 (1)
2010-2013Senegal Senegal U-206 (1)
2017-Senegal Senegal3 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 6 ottobre 2019

Khouma El Hadji Babacar, conosciuto semplicemente come Babacar (Thiès, 17 marzo 1993), è un calciatore senegalese, attaccante del Lecce, in prestito dal Sassuolo, e della nazionale senegalese.

Caratteristiche tecnicheModifica

«Da un punto di vista calcistico, ha prospettive illimitate.»

(Cesare Prandelli, 25 luglio 2009[2])

Babacar è una prima punta, che può fungere anche da attaccante esterno.[3] Destro naturale, dotato di un tiro potente, è un bravo colpitore di testa, anche se ancora poco incisivo in elevazione.[4][5] Per stile di gioco e caratteristiche fisiche è stato paragonato a Didier Drogba, George Weah[6] e Mario Balotelli.[7]

Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.[8]

CarrieraModifica

ClubModifica

GiovaniliModifica

Babacar comincia la propria carriera nelle giovanili del Rail, nella sua città natale di Thiès. Nell'estate del 2007 si allena con la selezione giovanile del Pescara.[6] Qualche mese dopo è acquistato dalla Fiorentina.[9]

Nel Campionato Allievi Nazionali 2008-2009 vince il titolo con la squadra gigliata, battendo in finale l'Inter. Dall'anno successivo, in cui firma il suo primo contratto da professionista, fa parte stabilmente dalla squadra Primavera.

FiorentinaModifica

Nella stagione 2009-2010 Babacar è aggregato alla prima squadra dall'allenatore Cesare Prandelli. Esordisce tra i professionisti il 14 gennaio 2010, a 16 anni, giocando titolare e realizzando il suo primo gol in maglia viola, nella partita di Coppa Italia Fiorentina-Chievo Verona (3-2),[10] diventando così il più giovane giocatore della Fiorentina ad aver segnato un gol tra i professionisti.[11] Il 27 febbraio esordisce in Serie A entrando in campo nel secondo tempo di Lazio-Fiorentina (1-1) disputata allo stadio Olimpico.[12] Il 20 marzo, a 17 anni, realizza il suo primo gol in Serie A in Fiorentina-Genoa (3-0)[13], diventando il sesto marcatore più giovane di sempre della massima serie e il più giovane marcatore straniero in assoluto in Serie A.[14] Per realizzare questo gol Babacar ha impiegato 20 minuti complessivi.[15]

Il 13 luglio 2010 rinnova il contratto con i viola fino al 30 giugno 2015.[16] Nella stagione 2010-2011, sotto la gestione del nuovo allenatore Siniša Mihajlović, entra a far parte stabilmente della prima squadra e gli viene affidata la maglia numero 9. Il 26 ottobre realizza il suo primo gol stagionale nel derby di Coppa Italia contro l'Empoli (1-0); nel turno successivo della stessa competizione, il 30 novembre, va nuovamente a segno, realizzando il primo gol nella vittoria della Fiorentina sulla Reggina per 3-0. Ottiene 18 presenze in campionato, senza tuttavia realizzare alcuna rete.

Il 3 settembre 2011 torna con la formazione primavera per giocare la Supercoppa contro la Roma, vincendo per 2-3 e segnando un gol.

I prestiti al Racing Santander, Padova e ModenaModifica

Il 31 gennaio 2012 viene ufficializzato il suo trasferimento in prestito oneroso per 350 000 euro al Racing Santander.[17][18] Finito il prestito con otto presenze e zero reti nella Primera División, torna alla Fiorentina.

L'11 luglio 2012 i gigliati lo girano in prestito al Padova.[19] Segna la sua prima rete in maglia biancoscudata il 12 agosto, nella partita di Coppa Italia contro il Pisa, su calcio di rigore. Dopo un promettente avvio di campionato, alla quarta giornata s'infortuna all'adduttore ed è costretto a restare fuori alcuni mesi. Il 26 febbraio 2013 segna il suo primo gol in Serie B nella vittoria per 1-0 contro la Juve Stabia.[20]

Il 9 agosto 2013 passa in prestito con diritto di riscatto della metà del cartellino al Modena, sempre tra i cadetti.[21][22] Realizza il suo primo gol con gli emiliani alla seconda giornata di campionato, contro il Varese. Si ripete alla quinta giornata siglando una doppietta contro il Trapani. Contribuisce, con 20 gol in 37 gare, alla qualificazione ai play-off dei modenesi, che non saranno promossi. Il 17 giugno 2014 il Modena esercita il diritto di riscatto della comproprietà del giocatore.[23]

Ritorno alla FiorentinaModifica

Il 20 giugno la Fiorentina esercita il diritto di contro-riscatto acquisendo la totalità del cartellino del giocatore.[24]

Segna il suo primo gol stagionale il 28 settembre 2014, nella sfida di Serie A pareggiata per 1-1 sul campo del Torino.[25] Il 5 ottobre segna con un pregevole tiro dai 30 metri contro l'Inter il primo dei tre gol dei gigliati, vittoriosi per 3-0 in casa. Il 29 ottobre, nella gara interna vinta contro l'Udinese, mette a segno la sua prima doppietta in Serie A. Durante la sfida persa contro l'Hellas Verona del 20 aprile 2015 si procura una lesione di secondo grado del legamento collaterale mediale destro; la prognosi è di 6 settimane. Chiude così anticipatamente la stagione con 28 presenze e 9 gol in totale.[26]

Il 1º luglio 2015 rinnova il contratto coi viola fino al 30 giugno 2019.[27]

Inizia la stagione 2015-2016 siglando subito due reti decisive alle prime due presenze in campionato, rispettivamente contro Genoa e Carpi. Realizza poi di rimpallo, il 14 febbraio 2016, nei minuti finali di gara, il gol che consente alla Fiorentina di battere per 2-1 l'Inter. Chiude la stagione con cinque reti in campionato e due in Europa League.

Esordisce nella stagione 2016-2017 alla quinta giornata di campionato, nel pareggio con l'Udinese, segnando un gol di tacco e procurandosi un calcio di rigore.

SassuoloModifica

Il 31 gennaio 2018, l'ultimo giorno della sessione invernale del mercato, dopo 4 gol in 16 partite di Serie A 2017-2018 nel primo scorcio di stagione con la Fiorentina, si trasferisce al Sassuolo in prestito con obbligo di riscatto[28] fissato a 9 milioni di euro più bonus.[29] Con i neroverdi sono 9 i suoi gol in 48 presenze in un campionato e mezzo.

LecceModifica

Il 2 settembre 2019, ultimo giorno della sessione estiva del calciomercato, è prelevato dal Lecce in prestito con diritto di riscatto.

NazionaleModifica

Nel novembre 2010 entra nel giro della nazionale Under-20 del Senegal.[30]

Il 23 marzo 2015 è convocato per la prima volta dalla nazionale maggiore senegalese.[31] Il 27 marzo 2017 esordisce con la nazionale maggiore in una gara amichevole giocata a Londra contro la Costa d'Avorio, subentrando all'inizio del secondo tempo a Idrissa Gueye. Tale incontro non è mai terminato poiché all'88º l'arbitro ha sospeso la gara, viste le ripetute invasioni del terreno di gioco da parte dei tifosi accorsi ad assistere alla partita[32].

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 6 ottobre 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2009-2010   Fiorentina A 4 1 CI 1 1 UCL 0 0 - - - 5 2
2010-2011 A 18 0 CI 3 2 - - - - - - 21 2
2011-gen. 2012 A 1 0 CI 0 0 - - - - - - 1 0
gen.-giu. 2012   Racing Santander PD 8 0 CR 0 0 - - - - - - 8 0
2012-2013   Padova B 16 1 CI 1 1 - - - - - - 17 2
2013-2014   Modena B 39+2[33] 20+0 CI 1 0 - - - - - - 42 20
2014-2015   Fiorentina A 20 7 CI 3 0 UEL 5 2 - - - 28 9
2015-2016 A 18 5 CI 1 0 UEL 5 2 - - - 24 7
2016-2017 A 22 10 CI 1 0 UEL 8 4 - - - 31 14
2017-gen. 2018 A 16 4 CI 2 1 - - - - - - 18 5
Totale Fiorentina 76 26 11 4 18 8 - - 105 38
gen.-giu. 2018   Sassuolo A 13 2 CI - - - - - - - - 13 2
2018-2019 A 29 7 CI 2 0 - - - - - - 31 7
Totale Sassuolo 42 9 2 0 - - - - 44 9
2019-2020   Lecce A 4 0 CI 0 0 - - - - - - 4 0
Totale carriera 185+2 51 15 5 18 8 - - 220 64

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Senegal
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
27-3-2017 Parigi Costa d'Avorio   1 – 1   Senegal Amichevole -   46’
6-6-2017 Dakar Senegal   0 – 0   Uganda Amichevole -   71’
10-6-2017 Dakar Senegal   3 – 0   Guinea Equatoriale Qual. Coppa d'Africa 2019 -   88’
Totale Presenze 3 Reti 0

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni giovaniliModifica

Fiorentina: 2011

NoteModifica

  1. ^ 41 (20) se si comprendono i play-off.
  2. ^ Prandelli: «Babacar ha prospettive illimitate»[collegamento interrotto], Corriere dello Sport.it, 25-07-2009. URL consultato il 24 marzo 2010.
  3. ^ Mihajlovic: "Babacar? Assomiglia al primo Balotelli"[collegamento interrotto] violanews.com
  4. ^ Conosciamo meglio i giovani viola: Babacar[collegamento interrotto] violanews.com
  5. ^ Un po' Weah, un po' Drogba: Babacar sulle orme dei big[collegamento interrotto] violanews.com
  6. ^ a b Bollini: "Babacar ricorda Weah ma deve ancora poter sbagliare", Fiorentina.it. URL consultato il 24 marzo 2010.
  7. ^ Anno nuovo, vecchia viola, la Fiorentina è al lavoro, Gazzetta.it, 13-07-2009. URL consultato il 24 marzo 2010.
  8. ^ (EN) Don Balon’s list of the 100 best young players in the world, thespoiler.co.uk, 2 novembre 2010. URL consultato il 21 maggio 2016.
  9. ^ "Lo vuole mezza Europa ma è pronto il contratto viola", Violanews.com. URL consultato il 24 marzo 2010 (archiviato dall'url originale il 15 maggio 2009).
  10. ^ Cronaca di Fiorentina-Chievo, Gazzetta.it. URL consultato il 23 marzo 2010.
  11. ^ Babacar:"Io non sono Balotelli"[collegamento interrotto], Violanews.com. URL consultato il 24 marzo 2010.
  12. ^ Lazio-Fiorentina 1-1, Violachannel.tv. URL consultato il 24 marzo 2010 (archiviato dall'url originale il 27 ottobre 2009).
  13. ^ Fiorentina batte Genoa 3-0, Ansa.it. URL consultato il 23 marzo 2010.
  14. ^ Babacar sesto marcatore più giovane di tutti i tempi della Serie A, Fiorentina.it. URL consultato il 24 marzo 2010.
  15. ^ Babacar: gol a 17 anni in serie A, IlSecoloXIX.it. URL consultato il 24 marzo 2010.
  16. ^ Comunicato Stampa, violachannel.tv, 13 luglio 2010.
  17. ^ BABACAR AL REAL RACING CLUB SANTANDER, in Viola Channel, 31 gennaio 2012. URL consultato il 31 gennaio 2012.
  18. ^ Babacar, cinque mesi di contratto costeranno al Racing 350.000 euro, in Fiorentina.it, 10 febbraio 2012. URL consultato il 10 febbraio 2012.
  19. ^ Khouma Babacar in prestito al Padova dalla Fiorentina. La scheda del nuovo attaccante biancoscudato. [collegamento interrotto], in Padovacalcio.it, 11 luglio 2012.
  20. ^ Stagione 2012-13 - 28ª Giornata, in Legaserieb.it, 26 febbraio 2013 (archiviato dall'url originale il 24 dicembre 2013).
  21. ^ Ultimissime dal Modena Football Club Archiviato il 13 agosto 2013 in Internet Archive.
  22. ^ UFFICIALE: Fiorentina, Babacar passa al Modena, tuttomercatoweb.com, 9 agosto 2013.
  23. ^ Aggiornamento sul Calciomercato del Modena Archiviato il 25 giugno 2014 in Internet Archive.
  24. ^ BABACAR E BERNARDESCHI TORNANO ALLA FIORENTINA violachannel.tv
  25. ^ Torino-Fiorentina 1-1, Babacar risponde a Quagliarella, su gazzetta.it.
  26. ^ Fiorentina, Babacar stagione finita: lesione al collaterale
  27. ^ Babacar annuncia: "Ho rinnovato fino al 2019" (FOTO) Archiviato il 5 luglio 2015 in Internet Archive.
  28. ^ BABACAR CEDUTO AL SASSUOLO violachannel.tv
  29. ^ Ufficiale: Babacar al Sassuolo in prestito con obbligo di riscatto e percentuale sulla rivendita, fiorentina.it, 31 gennaio 2018.
  30. ^ Settore giovanile: Seferovic protagonista con la Svizzera Under19 fiorentina.it
  31. ^ Babacar soddisfatto: "Contento per la convocazione in nazionale" (FOTO) Archiviato il 2 aprile 2015 in Internet Archive. fiorentina.it
  32. ^ Babacar, esordio turbolento col Senegal: partita sospesa all’88°
  33. ^ Play-off.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica