Nickelodeon Kids' Choice Awards

(Reindirizzamento da Kids' Choice Award)
Kids' Choice Awards
Nickelodeon Kids' Choice Awards
Jonas Brothers KCA.jpg
Il gruppo musicale Jonas Brothers in esibizione ai Kids' Choice Awards del 2009.
LuogoStati Uniti Stati Uniti
Anni1988 - in corso
Frequenzaannuale
Fondato daNickelodeon
DateMarzo/Aprile
GenereTelevisione, cinema, musica, letteratura, social media.

I Kids' Choice Awards, comunemente conosciuti anche come KCA o Nickelodeon Kids' Choice Awards, sono una manifestazione organizzata dalle rete televisiva Nickelodeon, volti a premiare le migliori personalità dell'anno nella televisione, nel cinema, nella musica (e in alcune edizioni anche nella letteratura[1] e nei social media), scelte dai telespettatori di Nickelodeon.

La votazione viene espressa dai voti del pubblico di Nickelodeon attraverso il sito ufficiale dell'emittente e il profilo ufficiale su Twitter.

CaratteristicheModifica

I vincitori vengono omaggiati con il KCA Blimp: un dirigibile di colore arancione, che ha anche la funzione di caleidoscopio, con sopra stampato il logo del canale.[2]

Oltre alle premiazioni, lo show è incentrato sulle performance live degli artisti in gara e in particolare su un'iniziativa bizzarra che ogni anno coinvolge qualcuno degli ospiti che prende parte alla trasmissione: essere ricoperti di slime verde dalla testa ai piedi.

StoriaModifica

Alan Goodman, Albie Hecht e Fred Seibert hanno ideato i Kids' Choice Awards nel 1988, sulla base di uno show di premiazione già esistente prodotto da Nickelodeon nel 1986 chiamato The Big Ballot.[3] Goodman, Hecht e Seibert ritenevano che la rete avesse bisogno di un più grande e emozionante show.

Hecht scelse il logo del premio da una serie di network design creati da Tom Corey e Scott Nash e curati da Goodman e Seibert[4]. Il premio è stato adattato alla corrente forma dirigibile/caleidoscopio nel 1990. Nel 2010, per adattarsi al nuovo logo della rete, è stato modificato il carattere del logo in rilievo al lato del premio.

Fino alla diffusione di Internet, la votazione avveniva telefonicamente o per posta, dagli ultimi anni si può effettuare esclusivamente online dal sito web di Nickelodeon e dal 2007 anche tramite messaggi di testo. Nel 2010, è disponibile anche un'applicazione per iPhone.[5]

A differenza delle cerimonie di altri premi, nei Kids' Choice Awards si usano altri elementi per annunciare un vincitore piuttosto la tradizionale busta: palloncini, t-shirt, modellini, lettere giganti o adesivi.

Il format è stato esportato in diversi paesi, tra cui Regno Unito, Filippine, Indonesia, Germania, Messico, Brasile, Australia, Argentina e Italia, dove sono state realizzate 3 edizioni, cui l'ultima si è tenuta nel 2008. Tuttavia, nella 25ª edizione della versione originale è stata introdotta la categoria Miglior cantante italiano.

Le edizioni del 2020 e del 2021 si sono svolte con il pubblico virtuale, come precauzione in seguito alla pandemia di Covid-19.

ConduzioneModifica

Edizione Conduttori
1988 Tony Danza, Debbie Gibson, Brian Robbins e Dan Schneider
1989 Nicole Eggert e Wil Wheaton
1990 Dave Coulier
1991 Corin Nemec
1992 Paula Abdul
1993 Brian Austin Green, Holly Robinson e Tori Spelling
1994 Candace Cameron e Joey Lawrence
1995 Whitney Houston
1996 Whitney Houston e Rosie O'Donnell
1997 Rosie O'Donnell
1998 Rosie O'Donnell
1999 Rosie O'Donnell
2000 Rosie O'Donnell, David Arquette, LL Cool J, Mandy Moore e Frankie Muniz
2001 Rosie O'Donnell
2002 Rosie O'Donnell
2003 Rosie O'Donnell
2004 Cameron Diaz e Mike Myers
2005 Ben Stiller
2006 Jack Black
2007 annullato
2008 Jack Black
2009 Dwayne Johnson
2010 Kevin James
2011 Jack Black
2012 Will Smith
2013 Josh Duhamel
2014 Mark Wahlberg
2015 Nick Jonas
2016 Blake Shelton
2017 John Cena
2018 John Cena
2019 DJ Khaled
2020 Victoria Justice
2021 Kenan Thompson

LuoghiModifica

 
L'Orange Carpet allestito per i Kids' Choice Awards al Pauley Pavilion, campus della UCLA.

I Kids' Choice Awards si tengono solitamente a Los Angeles in California: nelle varie località scelte si sono succedute l'Hollywood Bowl, il Grand Olympic Auditorium, l'Universal Studios, il Pauley Pavilion del campus UCLA[6] e il Galen Center della USC.

In alcune edizioni, tuttavia, le premiazioni si non si sono svolte a Los Angeles come di consueto, bensì a Santa Monica (al Barker Hangar) e a Inglewood (al The Forum).

Edizione Luogo
1988 Universal Studios Hollywood
1989
1990
1991 Pauley Pavilion
1992 Universal Studios Hollywood
1994 Pantages Theatre
Universal Studios Florida
1995 Barker Hangar
1996 Universal Studios Hollywood
1997 Grand Olympic Auditorium
1998 Pauley Pavilion
1999
2000 Hollywood Bowl
2001 Barker Hangar
2002
2003
2004 Pauley Pavilion
2005
2006
2007
2008
2009
2010
2011 Galen Center
2012
2013
2014
2015 The Forum
2016
2017 Galen Center
2018 The Forum
2019 Galen Center
2020 Spettacolo virtuale[a]
2021 Barker Hangar [b]

NoteModifica

  1. ^ A causa della pandemia di Covid-19 non si è tenuta alcuna esibizione dal vivo, bensì si è avuto uno spettacolo pre-registrato con spezzoni di video con gli artisti ospitati. Lo show ha avuto la conduzione di Victoria Justice.
  2. ^ La premiazione si è svolta agli studi di Barker Hangar con conduttori e artisti presenti; tuttavia il pubblico ed eventuali ospiti (come Kamala Harris) erano collegati virtualmente.

CategorieModifica

Questa tabella mostra le principali categorie dei premi e la loro presenza nelle varie edizioni.

Anni 1980 Anni 1990 Anni 2000 Anni 2010 Anni 2020
1988 1989 1990 1991 1992 1994 1995 1996 1997 1998 1999 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 2019 2020 2021
Miglior film
(Favorite Movie)
Miglior attore cinematografico
(Favorite Movie Actor)
Miglior attrice cinematografica
(Favorite Movie Actress)
Miglior serie TV
(Favorite TV Show)
No No No No
Miglior attore televisivo
(Favorite Male TV Star)
No
Miglior attrice televisiva
(Favorite Female TV Star)
No
Migliore serie d'animazione
(Favorite Cartoon)
No No No No No
Miglior film d'animazione
(Favorite Animated Movie)
No No No No No No No No No No No No No No No No
Migliore canzone
(Favorite Song)
Miglior cantante uomo
(Favorite Male Singer)
No No No No No No No No No No No
Miglior cantante donna
(Favorite Female Singer)
No No No No No No No No No No No
Miglior gruppo musicale
No No No No No No No
Miglior atleta uomo
(Favorite Male Athlete)
No No No No No No No
Miglior atleta donna
(Favorite Female Athlete)
No No No No No No No
Miglior videogioco
(Favorite Video Game)
No No No No No No No
Miglior libro
(Favorite Book)
No No No No No No No No No No No No

Altre categorieModifica

Queste sono le altre catagorie meno rappresentative del contest e talvolta presenti in una sola edizione.

Programmi TVModifica

  • Favorite Reality Show
  • Favorite Kids TV Show
  • Favorite Family TV Show
  • Favorite Talent Competition Show
  • Favorite Cooking Show

AttoriModifica

  • Favorite Male Action Star
  • Favorite Female Action Star
  • Favorite TV Sidekick
  • Favorite Funny Star
  • Favorite Buttkicker
  • Favorite Male Buttkicker
  • Favorite Female Buttkicker
  • BFFs (Best Friends Forever)
  • Favorite Frenemies
  • Favorite Superhero
  • Favorite Villain
  • Favorite Collaboration
  • Favorite TV Host
  • Favorite TV Judges

AnimaliModifica

  • Favorite Animal Star
  • Most Wanted Pet
  • Favorite Instagram Pet
  • Favorite Animated Animal Sidekick

MusicaModifica

  • Favorite Global Music Star
  • Favorite Social Music Star
  • Favorite Musical YouTube Creator
  • Favorite Music Video
  • Favorite DJ/EDM Artist
  • Favorite Soundtrack
  • Favorite Viral Music Artist
  • Favorite Dance Trend

AltroModifica

  • Favorite App
  • Most Addicting Game
  • Squad (spesso stilizzato come #Squad)
  • Favorite Gamer
  • Favorite Funny YouTube Creator
  • Favorite Social Star
  • Most Enthusiastic Athlete

Premi specialiModifica

Il premio The Hall of Fame Award è stato presente nelle edizioni 1991–2000 e premiava gli attori che si erano ancor più distinti per fama e popolarità. Il pubblico poteva votare qualsiasi attore, anche estraneo al circuito Nickelodeon. Il premio consisteva in un piccolo dirigibile dorato.

Anno Vincitore
1991 Paula Abdul
1992 Arnold Schwarzenegger
1994 Michael Jordan
1995 Boyz II Men
1996 Tim Allen
1997 Will Smith
1998 Tia & Tamera Mowry
1999 Jonathan Taylor Thomas
2000 Rosie O'Donnell

Il Wannabe Award è stato un premio presente dal 2001 al 2008 e premiava la celebrità che aveva esercitato una pregievole influenza sul pubblico (o anche una celebrità che i bambini avrebbero vulto essere). Il premio consisteva in un piccolo dirigibile argento.

Anno Vincitore
2001 Tom Cruise
2002 Janet Jackson
2003 Will Smith
2004 Adam Sandler
2005 Queen Latifah
2006 Chris Rock
2007 Ben Stiller
2008 Cameron Diaz

Il The Big Help Award premiava la celebrità che si era distinta in materia di rispetto e sostenibilità ambientale.

Anno Vincitore
2009 Leonardo DiCaprio
2010 Michelle Obama
2011 Justin Timberlake
2012 Taylor Swift

Con il Generation Change Award viene premiata il personaggio del mondo dello spettacolo che ha portato cambiamenti positivi alla nuove generazioni.

Anno Vincitore
2019 Megan Rapinoe
2020 LeBron James
2021 Kamala Harris

Kids' Choice Awards in ItaliaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Nickelodeon Kids' Choice Awards (Italia).

I Kids' Choice Awards sono stati proposti anche in Italia, riscuotendo, nelle prime due edizioni, un successo notevole. Sono state realizzate tre edizioni, dal 2006 al 2008.

Kids' Choice SportsModifica

In parallelo ai Kids' Choice Awards, tra il 2014 e il 2019 sono andati in onda i Kids' Choice Sports, in cui venivano premiati gli atleti preferiti dal pubblico di Nickelodeon.

Anno Conduzione Luogo
2014 Michael Strahan Pauley Pavilion
2015 Russell Wilson
2016
2017
2018 Chris Paul Barker Hangar
2019 Michael Strahan

NoteModifica

  1. ^ Jean-Pierre Hombach, Bruno Mars, p. 343.
  2. ^ (EN) Peter Larsen, Kids' Choice Awards grow up; The Nickelodeon celebration of burps and slime has become a star-studded affair., in Orange County Register, 30 marzo 2007. URL consultato il 25 settembre 2011.
  3. ^ (EN) Nickelodeon lowering the voting age, in Atlanta Journal; Atlanta Constitution, 8 marzo 1987, p. T/30.
  4. ^ (EN) The Nickelodeon brand, developed by Fred/Alan, and logo, designed by Tom Corey & Scott Nash, su fredalan.org. URL consultato il 2 dicembre 2021.
  5. ^ (EN) Kids' Choice Awards 2010|Releases, su nickkcapress.com. URL consultato il 2 dicembre 2021.
  6. ^ (EN) UCLA to renovate famous court, su espn.com, 12 maggio 2009. URL consultato l'11 maggio 2010.

Collegamenti esterniModifica